Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 29 luglio 2017
 
 
Articolo di: venerdì, 23 settembre 2016, 6:24 p.

Dall'asta delle maglie del Novara Calcio 4.000 euro per #facciamoladifferenza

Consegna ufficiale del contributo in Municipio

NOVARA - Ammonta a circa 4.000 euro il ricavato dell'asta benefica delle maglie dei giocatori del Novara Calcio che si è svolta lo scorso 6 settembre a Novarello. 
La cifra è stata consegnata ufficialmente questa mattina in Municipio dal direttore generale del Novara Calcio Paolo Morganti e dal brand manager Marco Rigoni all’assessore allo Sport Federico Perugini. 
All'evento solidale a Novarello avevano partecipato l’assessore allo Sport ed anche il sindaco Alessandro Canelli, aggiudicandosi rispettivamente tre maglie da gioco: quelle di Kupisz e Koch (che Perugini aveva “conquistato” insieme con l’assessore regionale alle Politiche sociali Augusto Ferrari) e quella di Dickmann (attualmente in bacheca nell’ufficio del sindaco). 
Su decisione della società azzurra, il frutto dell’asta benefica è stato destinato a implementare il fondo dell’iniziativa #facciamoladifferenza istituito dall’Amministrazione novarese insieme con quella di Galliate e di Trecate ed estesa ad altri Comuni, Enti, Istituzioni e associazioni del territorio a favore delle popolazioni del Centro Italia colpite dal terremoto del 24 agosto. 
"Come noto – ha ricordato l’assessore Perugini – i contributi “targati” Novara sosterranno in particolare le esigenze degli abitanti di Accumoli, paese letteralmente devastato e nel quale la gente ha necessità di rimanere per poter continuare a svolgere le attività agricole, spina dorsale dell’economia locale. Lo faremo con l’acquisto di unità abitative provvisorie che possano consentire alla popolazione di restare e di affrontare l’inverno in una situazione di “normalità”. Da parte nostra al Novara Calcio va un sentito e affettuoso ringraziamento innanzitutto per la generosità e la sensibilità, peraltro sempre dimostrate in diverse le occasioni. In secondo luogo perché Novara Calcio si è fatto parte attiva nella campagna #facciamoladifferenza, scelta importante per convogliare in maniera trasparente e univoca le risorse che il territorio Novarese mette a disposizione rispetto a esigenze concretamente manifestate dalle popolazioni colpite dal sisma. Partecipare a #facciamoladifferenza è un’opportunità aperta a tutti, Istituzioni, associazioni e cittadini: il codice Iban di riferimento per contribuire è IT 49 S 02008 10105 000104430808". 
v.s.

Articolo di: venerdì, 23 settembre 2016, 6:24 p.

Dal Territorio

Novara Calcio, poker nel secondo test

Novara Calcio, poker nel secondo test
GRANOZZO - Poker ai milanesi del Brera. Seconda uscita ieri a Novarello e seconda vittoria del Novara, seppur meno roboante nel punteggio: contro i milanesi che militano nel campionato lombardo di Promozione, finisce 4-1. Gli azzurri di Corini, almeno nella prima parte del match (terminata 1-1), si sono dimostrati meno lucidi sottoporta, anche se l’applicazione agli schemi non è(...)

continua »

Altre notizie

Trovato con un etto di 'fumo' e un bilancino, in manette spacciatore

Trovato con un etto di 'fumo'  e un bilancino, in manette spacciatore
CASTELLETTO TICINO, Nel pomeriggio di venerdì 28 luglio,  i carabinieri di Castelletto Ticino, nel Novarese, nell’ambito di un servizio preventivo finalizzato alla repressione dello spaccio di stupefacenti , hanno tratto in arresto B.E.,   38 enne residente a Castelletto Ticino, poichè responsabile del reato di detenzione di stupefacenti ai fini di(...)

continua »

Altre notizie

Midsummer, grande jazz sul lago

Midsummer, grande jazz sul lago
Primo appuntamento oggi, martedì 18 luglio, nel parco di Villa La Palazzola, con Midsummer Jazz Concerts, dal 18 al 21 a Stresa, sabato 22 e domenica 23 luglio al Teatro “Il Maggiore" di Verbania. Ad aprire la rassegna jazz, giunta alla sesta edizione e inserita nel cartellone di Stresa Festival, sono il pianista spagnolo Chano Dominguez, Horacio Fumero al contrabbasso e David(...)

continua »

Altre notizie

Lunga Notte di Arona: massima sicurezza per accogliere 25mila persone

Lunga Notte di Arona: massima sicurezza per accogliere 25mila persone
ARONA - Massima sicurezza, ma senza censura al divertimento, per la Lunga Notte del weekend. A seguito dei recenti fatti di Torino sono aumentati i controlli in occasione di manifestazione con forte afflusso di persone. E la Lunga Notte non sarà da meno. «Già dall’anno scorso sono stati messi in atto protocolli di prevenzione in modo da far svolgere con(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top