Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 21 febbraio 2018
 
 
Articolo di: martedì, 14 giugno 2011, 9:00 m.

Da «un profondo dolore nasce un grande gesto di generosità»

Nuovo primo piano della scuola Beldì di Romentino intitolato a Paolo Cattaneo

ROMENTINO Con sincera commozione la comunità romentinese ha vissuto sabato pomeriggio l'intitolazione del primo piano della scuola d'infanzia “Chiara Beldì” a Paolo Cattaneo, il giovane vittima della strada a soli 23 anni. E' un gesto di grande generosità quello che ha portato i genitori, Giuseppino e Sandra, a sostenere economicamente l'intervento di adeguamento dello storico edificio. Un gesto che vuole onorare la memoria di Paolo, in ricordo del suo legame con l'asilo di Romentino. Da «un profondo dolore nasce un grande gesto di generosità» per la scuola materna e per tutti i piccoli che la frequentano e la frequenteranno. Lo hanno sottolineato con profonda emozione le autorità presenti: il presidente del consiglio di amministrazione dell'asilo Mirco Fornaroli, il presidente della Provincia Diego Sozzani, il sindaco Gianbattista Paglino, l'arciprete don Luigi Marchetti. Impossibilitato a partecipare, nel suo saluto il presidente della Regione Roberto Cota ha parlato di «servizio importante e meritorio» per la comunità.

Eleonora Groppetti

 

Vuoi saperne di più? Leggilo sul Corriere di Novara in edicola giovedì 16 giugno 

Articolo di: martedì, 14 giugno 2011, 9:00 m.
Articoli correlati Cresce la scuola d'infanzia Beldì (2) “La Torre-Mattarella” «per una nuova gestione del territorio» (1) Due domeniche a piedi contro le Pm10 (1) Mancano le risorse, tagli ai servizi (1) Chiesta l’apertura di una cava per la To-Mi (1) Sportello del cittadino, anche a Romentino le urgenze sono casa e lavoro (1) Il wi-fi free a Romentino è finalmente realtà (1) "Dai diamanti non nasce niente": prima festa per l'associazione "La Torre-Mattarella" (1) Il progetto Comenius a Novara (1) Ad Armeno "Paesaggi mirati" (1) Nido di Trecate, obiettivo azzerare la lista d’attesa (1) “Humanscape”, artisti finlandesi in dialogo con il territorio (1) Casa Alessia in Masango da mercoledì per portare latte in polvere agli orfani (1) Nuove classi per la scuola materna a Trecate (1) Ad Ameno in mostra storie d’infanzia (1) Quattro giovanissimi denunciati per furto aggravato in concorso (1) 100 candeline per la materna San Giorgio di Mercurago (1) Poste Italiane e CDP incontrano gli alunni delle scuole elementari novaresi (1) «Lascio per le troppe scelte non condivise» (1) Cameri, addio allo Sportello Lavoro (1) Delitto Marcoli: preso il latitante Lauretta (1) «Inquinanti in falda dopo gli scavi» (1) Avis di Romentino: «Numeri di tutto rispetto» (1) Discarica a Romentino, la Commissione ha detto no (1) A Romentino in aumento le famiglie (1) Anche Romentino si prepara al 150° (1) Romentino: regolamento per la luce pubblica in cortili privati (1) Doveva essere ai domiciliari: scoperto dai Carabinieri in giro a Romentino (1) Pro loco Romentino, eletto il Consiglio tra conferme e new entry (1) Condizionatori d'aria sottratti a luglio a Romentino, ritrovati a Cerignola (1) Delitto Marcoli, Cavalieri da supertestimone a (co)indagato (1) Wi-fi in piazza a Romentino, manca solo l’installazione (1) Donato furgone Doblò al Comune di Romentino (1) A Romentino una Notte Bianca tutta da vivere (1) Celebrato il fondatore della Coldiretti (1)

Tags: Romentino, asilo, Beldì, Cattaneo

Dal Territorio

Ubriaco, semina il panico sulla statale del Sempione

Ubriaco, semina il panico sulla statale del Sempione
CASTELLETTO, Ha cercato di bloccare diversi automobilisti lungo la strada statale del Sempione, nella zona tra Castelletto Ticino e Arona, nel Novarese, con una lunga serie di manovre particolarmente azzardate a bordo della sua Alfa Romeo 147. Il tutto sino a quando una pattuglia della Polizia stradale di Borgomanero, allertata da un automobilista che aveva avuto a che fare con(...)

continua »

Altre notizie

Volley la Igor conquista la Coppa Italia

Volley la Igor conquista la Coppa Italia
Grande Igor Volley a Bologna. Contro Conegliano conquista la Coppa Italia imponendosi per 3 a 1. Dopo la Supercoppa italiana arriva anche il secondo sigillo per le novaresi. Sul Corriere di Novara di lunedì 19 febbraio cronaca e commenti del trionfo azzurro.  Foto www.agilvolley.com 

continua »

Altre notizie

Nabucco al Teatro Coccia chiude il cartellone Opera e Balletto

Nabucco al Teatro Coccia chiude il cartellone Opera e Balletto
NOVARA - Ultimo appuntamento del cartellone Opera e Balletto per la stagione 2017/2018 del Teatro Coccia di Novara.  Venerdì 23 febbraio alle 20.30 e domenica 25 alle 16 andrà in scena "Nabucco" di Giuseppe Verdi, opera prodotta da Fondazione Teatro Coccia.   L’opera è diretta dal maestro Gianna Fratta (nella foto). Regia, scene, costumi e luci sono(...)

continua »

Altre notizie

Il territorio ribadisce il no a Shell

Il territorio ribadisce il no a Shell
«In questa fase solo “ascolto” del terreno, nessuna attività perforativa sul territorio; un contributo importante alla ricerca scientifica (possibili collaborazioni con Università); impatto ambientale pressoché nullo grazie a tecnologie all’avanguardia. E ancora: non più di 3-4 mesi, una volta ottenute le necessarie autorizzazioni per(...)

continua »

Altre notizie

^ Top