Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 20 gennaio 2017
 
 
Articolo di: martedì, 15 novembre 2016, 9:49 m.

Convegno con Avo e ospedale sulla malnutrizione e il ruolo del volontariato

Molti i relatori che interverranno

NOVARA, “La malnutrizione in ospedale e sul territorio. Il ruolo del personale sanitario e del volontariato”. E’ il titolo della prossima iniziativa promossa dall’Avo, l’Associazione volontari ospedalieri di Novara, per sabato 19 novembre. Un convegno che l’associazione presieduta da Danila Finzi realizza in collaborazione con il Dipartimento di Scienza dell’Alimentazione e Dietetica dell’ospedale Maggiore di Novara.

Un seminario divulgativo aperto anche alla cittadinanza e che si terrà nell’Aula Magna dell’ospedale Maggiore di Novara, dalle 9 alle 13,30. «L’idea dell’iniziativa – spiega Finzi – è nata alla conferenza aziendale di partecipazione, parlando della tematica della malnutrizione insieme al dottor Federico D’Andrea, presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Novara (Omceo) e direttore del Dipartimento medico specialistico e oncologico Scienza dell’Alimentazione e dietetica».

Tra gli interventi in programma, dopo i saluti di D’Andrea e Finzi, quello del dottor Marco Brugnani sul tema “La malnutrizione: una malattia nella malattia”; della dottoressa Giuliana Ziliotto (“Cibo e alimentazione: significati simbolici e psicologici nel soggetto ricoverato”). E ancora della dietista Deborah Farinelli con “Mangiare in ospedale e in Rsa. Il dietetico e il ruolo del dietista”, “L’alimentazione come terapia…” a cura del dottor Giampaolo Biroli. Il geriatra Aldo Biolcati parlerà invece del tema “Il paziente anziano-fragile”. Ci sarà un coffe-break e quindi una tavola rotonda conclusiva che tratterà il ruolo del personale sanitario, assistenziale e del volontario nelle problematiche nutrizionali.

mo.c.

Articolo di: martedì, 15 novembre 2016, 9:49 m.

Dal Territorio

Calcio, Paolo Faragò passa al Cagliari

Calcio, Paolo Faragò passa al Cagliari
NOVARA - Adesso è certo. Paolo Faragò dice addio al Novara Calcio e passa a titolo definitivo al Cagliari, in serie A. La società azzurra, a malincuore, saluta il suo “capitan Futuro” a fronte di un’operazione lampo che ha avuto l’accelerazione nelle ultime 48 ore: decisivo il pranzo tra i direttori sportivi dei due club, Domenico Teti e Stefano(...)

continua »

Altre notizie

Tir si ribalta sull’ex ss 32

Tir si ribalta sull’ex ss 32
NOVARA, Intervento dei Vigili del fuoco del comando provinciale di Novara intorno alle 13 di oggi, venerdì 20 gennaio, lungo l’ex strada statale 32.All’altezza della rotatoria della Procos, infatti, un autoarticolato, per cause in fase di ricostruzione, si è ribaltato sulla carreggiata. A quanto risulta il conducente è rimasto ferito, ma sembrerebbe non(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

Trecate è la più “cardioprotetta”

Trecate è la più “cardioprotetta”
TRECATE - Trecate diventerà a breve la città più cardioprotetta della provincia, con un defibrillatore ogni 3.500 abitanti. Entro l’inizio di febbraio, infatti, verranno posizionati in vari punti dell’abitato cinque defibrillatori semiautomatici fissi ed uno mobile sarà dato in dotazione alla Polizia municipale. Gli apparecchi si aggiungono a quelli(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top