Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 22 novembre 2017
 
 
Articolo di: martedì, 15 novembre 2016, 9:49 m.

Convegno con Avo e ospedale sulla malnutrizione e il ruolo del volontariato

Molti i relatori che interverranno

NOVARA, “La malnutrizione in ospedale e sul territorio. Il ruolo del personale sanitario e del volontariato”. E’ il titolo della prossima iniziativa promossa dall’Avo, l’Associazione volontari ospedalieri di Novara, per sabato 19 novembre. Un convegno che l’associazione presieduta da Danila Finzi realizza in collaborazione con il Dipartimento di Scienza dell’Alimentazione e Dietetica dell’ospedale Maggiore di Novara.

Un seminario divulgativo aperto anche alla cittadinanza e che si terrà nell’Aula Magna dell’ospedale Maggiore di Novara, dalle 9 alle 13,30. «L’idea dell’iniziativa – spiega Finzi – è nata alla conferenza aziendale di partecipazione, parlando della tematica della malnutrizione insieme al dottor Federico D’Andrea, presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Novara (Omceo) e direttore del Dipartimento medico specialistico e oncologico Scienza dell’Alimentazione e dietetica».

Tra gli interventi in programma, dopo i saluti di D’Andrea e Finzi, quello del dottor Marco Brugnani sul tema “La malnutrizione: una malattia nella malattia”; della dottoressa Giuliana Ziliotto (“Cibo e alimentazione: significati simbolici e psicologici nel soggetto ricoverato”). E ancora della dietista Deborah Farinelli con “Mangiare in ospedale e in Rsa. Il dietetico e il ruolo del dietista”, “L’alimentazione come terapia…” a cura del dottor Giampaolo Biroli. Il geriatra Aldo Biolcati parlerà invece del tema “Il paziente anziano-fragile”. Ci sarà un coffe-break e quindi una tavola rotonda conclusiva che tratterà il ruolo del personale sanitario, assistenziale e del volontario nelle problematiche nutrizionali.

mo.c.

Articolo di: martedì, 15 novembre 2016, 9:49 m.

Dal Territorio

Il Novara cede al Bari

Il Novara cede al Bari
NOVARA - BARI 1-2   NOVARA:  Montipò, Golubovic, Mantovani, Del Fabro, Dickmann,Moscati, Orlandi, Sciaudone (11’ st Chajia), Calderoni, Macheda (20’ st Maniero), Da Cruz (26’ st Di Mariano).  All.:  Corini.   BARI:  Micai, Anderson, Gyömbér, Tonucci, Fiamozzi, Petriccione, Basha (25’ st(...)

continua »

Altre notizie

Nascondeva cocaina nel manubrio della bici: in manette

Nascondeva cocaina nel manubrio della bici: in manette
NOVARA, Un 46enne di nazionalità marocchina, residente in città a Novara, M.B. le sue iniziali, è stato tratto in arresto nel pomeriggio di domenica 19 novembre dalla Polizia di Stato a seguito di un normale controllo. Nel verificare l’uomo, hanno scoperto come il 46enne nascondesse nel manubrio della bicicletta alla quale era in sella 5 involucri contenenti(...)

continua »

Altre notizie

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate
GALLIATE - Galliate come Brescello. Sta per arrivare a Galliate una “full immersion” nelle atmosfere di Don Camillo e Peppone. E’ in allestimento proprio in questi giorni, a cura della Pro loco, una mostra itinerante, a carattere antologico, all'insegna del "Mondo piccolo" con i personaggi che hanno reso immortale l’autore Giovannino Guareschi. La mostra(...)

continua »

Altre notizie

Chiude la discarica di Barengo, urge trovare un altro impianto

Chiude la discarica di Barengo, urge trovare un altro impianto
La discarica di Barengo chiuderà nel 2018, è l’unico impianto sul territorio del Novarese per lo smaltimento dei rifiuti indifferenziati e urge trovare un altro impianto dove conferire circa 58.000 tonnellate all’anno. Tre le soluzioni possibili. Il bando di gara si chiude con un vincitore oppure il progetto di un sopralzo. In alternativa prende piede(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top