Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 16 gennaio 2018
 
 
Articolo di: venerdì, 08 settembre 2017, 11:07 m.

Controlli della Polfer regionale nel periodo estivo: arrestate 11 persone e denunciate 274

Su tutto il territorio regionale

NOVARA, Anche quest’anno, il considerevole flusso di viaggiatori che ha caratterizzato come di consueto il periodo estivo, è stato oggetto di particolare attenzione di tutti gli addetti ai lavori, soprattutto in concomitanza dei fine settimana caratterizzati da un incremento considerevole delle partenze.

Nell’ottica di un monitoraggio ad ampio spettro, la Sala Viabilità Italia, nel corso del trimestre estivo, si è più volte riunita a livello nazionale con tutti i suoi componenti (Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Protezione Civile, Vigili del Fuoco, Ministero Infrastrutture e dei Trasporti, ANAS e Ferrovie dello Stato) per fronteggiare situazioni di crisi legate alla viabilità ed al trasporto ferroviario e per elaborare, anche preventivamente, le strategie di intervento più opportune.

Allo scopo di realizzare una più incisiva attività di natura preventiva, il Compartimento Polizia Ferroviaria per il Piemonte e Valle d’Aosta, durante il trimestre estivo, ha organizzato numerosi servizi di controllo che, unitamente a quelli disposti a livello nazionale dal Servizio Polizia Ferroviaria, hanno vigilato sulla sicurezza dei viaggiatori e di tutti coloro che lavorano in ambito ferroviario, sia nelle stazioni che a bordo dei treni, in particolare dei convogli Alta Velocità ed Internazionali.

E i numeri, a consuntivo del periodo estivo, ne sono la testimonianza: le pattuglie appiedate in uniforme, che hanno visto il concorso del Reparto Mobile di Torino e delle Unità Cinofile Antisabotaggio e Antidroga poste a disposizione dalle Questure di Torino e Cuneo, sono state 3193, abbinate alle 267 antiborseggio in abiti civili, espletate negli scali. 920 le pattuglie di personale specializzato Polfer che hanno scortato complessivamente oltre 2300 treni. Sono state garantite 442 pattuglie lungo linea e controllati in modo mirato numerosi bagagli con metal detector.

Bonifiche preventive e controlli sono stati assicurati con un’attenzione particolare ai treni ad alta velocità con una sempre più fitta rete di verifiche a campione a passeggeri e relativi bagagli, per alcune tratte effettuate anche in collaborazione con il personale delle Ferrovie dello Stato, anche con la creazione di appositi filtri all’imbarco.

Complessivamente sono state identificate 22860 persone, di cui 8239 straniere 1100 minori. Di queste, ben 7716 persone sono state identificate a bordo treno. Sono stati tratti in arresto 11 soggetti, di cui stranieri e denunciate a piede libero 274 persone delle quali 171 straniere, nonché rintracciati 5 minori allontanatisi dalle loro abitazioni. Considerevole anche il numero delle contravvenzioni elevate, complessivamente 277 di cui 131 al Regolamento di Polizia Ferroviaria, con contestuali controlli di 986 veicoli.

Mo.c.

 

Gallery articolo
*clicca sulle immagini per ingrandire

_DSC3511.jpg

FR P.N..JPG

Articolo di: venerdì, 08 settembre 2017, 11:07 m.

Dal Territorio

Omicidio Lagrutta: per Stentardo riparte tutto da capo

Omicidio Lagrutta: per Stentardo riparte tutto da capo
NOVARA, Colpo di scena, pur se non inatteso, martedì 16 gennaio in Tribunale a Novara, al processo con rito abbreviato per l’omicidio di Ida Lagrutta, la gioielliera aggredita nel suo negozio di corso Risorgimento il 18 novembre 2011 e morta 10 giorni dopo in ospedale per le ferite riportate. L’imputato, il 61enne Salvatore Stentardo, che aveva(...)

continua »

Altre notizie

La Igor Volley doma il Bisonte

La Igor Volley doma il Bisonte
VOLLEY - Vittoriosa la Igor Volley ieri al PalaIgor contro il Bisonte Firenze: in poco meno di un'ora e mezza di gioco le novaresi si portano a casa la partita di fronte a 2.500 spettatori per 3 set a 0 (25-19, 25-16, 25-22).  RUGBY SERIE B GIRONE 1 -  46 a 15: questo il risultato della partita Lumezzane - Probiotical Novara che si è disputata ieri pomeriggio a Rovato(...)

continua »

Altre notizie

Alimenti, salute & cucina: parlano gli esperti

Alimenti, salute & cucina: parlano gli esperti
NOVARA - E’ iniziato venerdì 12 gennaio il nuovo ciclo di incontri organizzati dall’Unione Tutela Consumatori - Utc onlus di Novara, sul tema “Alimenti, salute & cucina”. La sede di questo e degli altri incontri è la sala convegni al primo piano del Centro Commerciale San Martino. Ogni venerdì fino al 16 marzo,  dalle 18 alle 20(...)

continua »

Altre notizie

I sentieri del vino Boca e l’Unesco

I sentieri del vino Boca e l’Unesco
Una cartina per favorire la conoscenza a livello internazionale di un territorio storico del Novarese e i suoi vini preziosi. Dalla collaborazione tra Il Club per l’Unesco Terre del Boca e i produttori del Boca doc è nata “I sentieri del vino. Percorsi tra i vigneti del Boca doc”. La cartina,  è stata presentata ufficialmente prima di Natale nella(...)

continua »

Altre notizie

^ Top