Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 19 novembre 2017
 
 
Articolo di: mercoledì, 09 marzo 2016, 7:22 m.

Continua il tour per “Il Diario della Casa dei Girasoli”

Prossima tappa venerdì 11 marzo alla Biblioteca Civica Negroni

NOVARA - “Il diario della Casa dei Girasoli”, opera d’esordio per la giornalista novarese Monica Curino, dopo il successo riscosso nelle presentazioni in librerie, sedi di associazioni e al Consiglio regionale del Piemonte, prosegue con nuove tappe.

Questa volta il libro arriva direttamente nello spazio per eccellenza della cultura novarese, alla Biblioteca Civica Negroni di corso Cavallotti, a Novara. L’appuntamento è per venerdì 11 marzo, alle 18, alla Sala Genocchio.

Interverranno Giovanni Mairati, presidente di Casa Alessia onlus, associazione protagonista del volume (edito da “Bellesi&Francato publishing” e in vendita al costo di 10 euro) e l’autrice.

Un pomeriggio intenso in cui si racconteranno tutte le curiosità relative al libro (a ogni presentazione c’è sempre qualcosa di nuovo) e in cui si illustreranno i dieci anni di attività di Casa Alessia. Tante le novità che stanno interessando in questi giorni la realtà presieduta da Mairati, a partire da un importante progetto in Ecuador, direttamente a Quito.

Il romanzo della solidarietà è uscito nelle librerie il febbraio di un anno fa e da subito ha riscosso commenti positivi tra i lettori, che continuano a richiederlo, incuriositi anche dal prossimo passaggio, dalla prossima fase de “La Novara del Bene”. Un progetto editoriale che vuole far conoscere a un pubblico più vasto le tante associazioni del Bene, del volontariato, attive nel Novarese (oltre 400). L’obiettivo è dare voce a chi non ha voce.

Nel primo volume si narra la storia di Alessia Mairati e dell’associazione Casa Alessia. Protagoniste del libro, una giornalista, Nina, e la piccola Arianna. Nel pomeriggio ci sarà modo anche di parlare del secondo libro, dedicato alla Comunità per minori Santa Lucia, che dal 1599 aiuta i bambini in difficoltà. L’autrice ci sta lavorando ormai da un mese, dopo aver raccolto tante storie positive passate dal “Santa” (come i ragazzi ospitati in via Azario chiamano la struttura).

Altra presentazione domenica 10 aprile, dalle 16,30, al VeGè Market di via Rizzottaglia 4.

A disposizione la pagina Facebook “La Novara del Bene”: https://www.facebook.com/LaNovaradelBene?fref=ts e la mail novaradelbene@virgilio.it

Redazione online

Articolo di: mercoledì, 09 marzo 2016, 7:22 m.

Dal Territorio

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate
GALLIATE - Galliate come Brescello. Sta per arrivare a Galliate una “full immersion” nelle atmosfere di Don Camillo e Peppone. E’ in allestimento proprio in questi giorni, a cura della Pro loco, una mostra itinerante, a carattere antologico, all'insegna del "Mondo piccolo" con i personaggi che hanno reso immortale l’autore Giovannino Guareschi. La mostra(...)

continua »

Altre notizie

Il Novara cede al Bari

Il Novara cede al Bari
NOVARA - BARI 1-2   NOVARA:  Montipò, Golubovic, Mantovani, Del Fabro, Dickmann,Moscati, Orlandi, Sciaudone (11’ st Chajia), Calderoni, Macheda (20’ st Maniero), Da Cruz (26’ st Di Mariano).  All.:  Corini.   BARI:  Micai, Anderson, Gyömbér, Tonucci, Fiamozzi, Petriccione, Basha (25’ st(...)

continua »

Altre notizie

Suno: schianto tra due veicoli, sul posto il 118

Suno: schianto tra due veicoli, sul posto il 118
SUNO, Incidente stradale domenica pomeriggio, intorno alle 18,30, lungo la strada regionale 229 del lago d’Orta, nel territorio di Suno, nel Novarese. Il tutto all’altezza dell’incrocio con la Baraggia di Suno.Qui, per cause in fase di ricostruzione da parte dei Carabinieri di Momo, due veicoli sono entrati in collisione. Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del fuoco(...)

continua »

Altre notizie

Bonifica cava della Romentino Inerti: «A pagare non siano i cittadini»

Bonifica cava della Romentino Inerti: «A pagare non siano i cittadini»
ROMENTINO - Ora che il processo per presunto traffico illecito di rifiuti alla cava della Romentino Inerti si è concluso con sei assoluzioni, l’Amministrazione comunale guarda al futuro con una certa preoccupazione. Che ne sarà del sito di via Torre Mandelli dove sono stati ritrovati rifiuti che lì non dovevano essere? Chi effettuerà la bonifica?(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top