Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 26 giugno 2017
 
 
Articolo di: giovedì, 08 giugno 2017, 11:14 m.

Conclusa la riqualificazione della discarica della Bicocca

Illustrato il percorso intrapreso da Comune di Novara e Consorzio Bacino Basso Novarese

NOVARA - Il percorso che ha portato alla riqualificazione della discarica della Bicocca è stato riferito nel corso di una conferenza stampa, tenutasi martedì  scorso a palazzo Cabrino, congiuntamente tra Comune di Novara e Consorzio Bacino Basso Novarese. Erano presenti: gli assessori Emilio Iodice e Silvana Moscatelli, la presidente del Consorzio Marina Chiarelli e il direttore generale Francesco Ardizio.
L’assessore all’Ambiente Iodice ha fatto la sintesi dell’ultimazione dei lavori. 
«Nel 2014 il Comune ha richiesto la collaborazione al Consorzio – ha detto - per le opere di completamento del capping sommitale, il collegamento dei sistemi di stoccaggio del percolato alla fognatura comunale, l’adeguamento dell’impianto elettrico. Gli interventi per completare il capping sono stati principalmente: la verifica della produzione di biogas e l’innalzamento delle teste di pozzo, la risagomatura dei piani di posa, la posa del geocomposito drenante (che evita lo sfondamento dei rifiuti e il ruscellamento della acque meteoriche, ndr.), la posa di terreno vegetale, l’idrosemina che permette l’inerbimento delle superfici impervie, la realizzazione di un nuovo sistema di raccolta delle acque meteoriche». 
Quanto alla gestione del percolato, Iodice ha riferito che «i lavori hanno avuto inizio il 19 maggio 2016 e sono terminati l’8 settembre 2016. A seguire sono iniziate le attività di collegamento in remoto con Acqua Novara e Vco per il controllo di apertura e chiusura delle valvole e di lettura dei dati di pompaggio. Le attività di pompaggio sono iniziate nel 2017. Il nuovo sistema di gestione delle acque e degli scarichi – ha aggiunto - ha portato a una riduzione nella produzione del percolato del 61% con una riduzione dei costi di smaltimento pari a 42.000 euro anno. La produzione del percolato che nel 2014 era di 6,3 milioni di chilogrammi è passata nel 2014 e meno di 2,5 milioni. Il nuovo sistema di rilancio in fognatura del percolato permetterà un risparmio in termini di trasporto rispetto al 2014 di 38.000 euro. Il trasporto del percolato al depuratore avveniva con autobotti, quest’anno saranno effettuati circa 500 viaggi in meno rispetto al 2014 e questo garantirà una riduzione del disagio per i cittadini residenti nelle zone limitrofe alla discarica».
L’assessore Iodice ha ringraziato il Consorzio «per professionalità e attenzione,  non solo per aver realizzato le opere nei tempi previsti ma per aver fatto in modo che si potessero conseguire risparmi duraturi e significativi».
Un ringraziamento particolare è stato rivolto al direttore del Consorzio, Francesco Ardizio e alla presidente Marina Chiarelli. «Quando gli Enti collaborano – ha detto l’assessore Moscatelli - si raggiungono i risultati. Da diversi anni il Consorzio è molto collaborativo e con il Comune si sta impegnando su molti fronti». L’assessore ha poi assicurato che verrà sistemata anche la via Sciesa, rovinata dal continuo passaggio delle autobotti anche nel tratto sopra il viadotto, il finanziamento è previsto in 38.000 euro.

Mariateresa Ugazio 

Leggi di più sul Corriere di Novara di giovedì 8 giugno 2017

Articolo di: giovedì, 08 giugno 2017, 11:14 m.

Dal Territorio

Ciclismo: Elisa Longo Borghini sul tetto d'Italia

Ciclismo: Elisa Longo Borghini sul tetto d'Italia
Elisa Longo Borghini cala il tris! La 25enne di Ornavasso ha conquistato ieri a Caluso il suo terzo titolo italiano a cronometro, il secondo consecutivo nella gara elite donne di ciclismo. Dopo la vittoria ottenuta la scorsa stagione a Romanengo, l’atleta tesserata per la Wiggle High5, in gara con il gruppo sportivo militare delle Fiamme Oro, partendo da Volpiano ha coperto i 19 km(...)

continua »

Altre notizie

Maltempo: alberi pericolanti in diverse zone del Novarese

Maltempo: alberi pericolanti in diverse zone del Novarese
ARONA, A seguito del temporale che ha interessato la zona nord est della provincia di Novara, alle prime ore di domenica, sono stati diversi gli interventi dei vigili del fuoco della sede di Arona, al fine di ripristinare una situazione di normalità.I pompieri hanno effettuato 15 interventi per alberi pericolanti e ingombranti la sede stradale, rispettivamente nei comuni di Meina,(...)

continua »

Altre notizie

Week end ricco di eventi a Novara

Week end ricco di eventi a Novara
NOVARA – Weekend ricco di eventi a Novara. Alle 10 di domani, sabato 13 maggio, è in programma l’inaugurazione della Fiera Campionaria che rimarrà allestita in viale Kennedy fino al 21 maggio. Tante e interessanti come sempre le realtà presenti: ci sarà anche il Corriere di Novara con un suo stand e tanti eventi e incontri. Sempre domani il Lions(...)

continua »

Altre notizie

Laghi: quattro vele per l’alto Verbano e Orta

Laghi: quattro vele per l’alto Verbano e Orta
Novità per la “Guida blu”, che certifica il meglio dei mari e dei laghi italiani,  realizzata da Legambiente e Touring Club italiano. Quest’anno le località marine e lacustri sono state raggruppate in comprensori turistici, e non assegnando le tradizionali vele ai singoli comuni, perché «chi va in vacanza non si ferma al confine(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top