Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 12 dicembre 2017
 
 
Articolo di: giovedì, 05 ottobre 2017, 7:40 p.

Con il Novara Calcio alla scoperta dell’emozione più bella

Al via un progetto di educazione nelle scuole

NOVARA - La Società Novara Calcio anche per l’anno scolastico 2017/2018 ha deciso di attivare una serie di incontri destinati agli studenti delle scuole secondarie di primo grado della città e della provincia di Novara del territorio novarese al fine di sensibilizzare i giovani verso una “vita sana”, cercando di prevenire comportamenti rischiosi e dannosi per la loro crescita. Il progetto, che si svolgerà da ottobre a maggio, “ha lo scopo - si legge in una nota di presentazione dell’iniziativa - di avvicinare i giovani al mondo del calcio attraverso le testimonianze di calciatori, dello staff e della dirigenza favorendo così l’incontro tra studenti, certi che i principi di sana competizione siano veicolo per favorire un clima di rispetto reciproco e di amicizia”. “L’ emozione più bella” il claim con cui la società Novara calcio vuole arrivare ai giovani con una serie di attività volte a promuovere lo spirito calcistico anche mediante la realizzazione di un giornalino scolastico. “I principali obiettivi sono sia la comprensione degli elementi che sono alla base del calcio (rispetto, lealtà, socializzazione ed unione); sia trasmettere la cultura del gioco sano, pulito e della non-violenza (fair play); sia incentivare la cultura dello sport con attenzione al territorio novarese e alle attività intraprese a livello locale; sia rafforzare il legame degli studenti con il club azzurro, avvicinandoli alla realtà Novara Calcio passando dal match-day e dalle strutture che ospitano l’area tecnica e il settore giovanile”. L’iniziativa si suddivide in tre fasi. La prima è la visita negli Istituti Scolastici per favorire l’incontro tra studenti e giocatori. La seconda fase “Vivi assieme a noi l’emozione più bella: partecipa con noi alla conferenza stampa come un vero giornalista” nella quale gli studenti prenderanno alla conferenza infrasettimanale presidiata da Mister Corini. La classe o le diverse classi del medesimo istituto, supportate dallo staff dirigenziale del club azzurro, potranno partecipare all’incontro in diretta Faceboook. Inoltre la società Novara Calcio vuole fare vivere un’indimenticabile esperienza dando la possibilità agli studenti degli istituti partecipanti al progetto, di assistere ad una partita casalinga presso lo stadio “Silvio Piola”. Per l’ occasione il Club metterà a disposizione 100 biglietti omaggio. Infine la terza fase “Crea tu l’articolo di giornale relativo al match a cui hai assistito” in cui tutti gli studenti che hanno partecipato al secondo incontro, sono chiamati a scrivere un articolo di giornale come un vero giornalista sportivo. Tutti i temi dovranno essere inviati al Club per poter esser pubblicati sui canali social ufficiali (Facebook e Twitter) e agli utenti verrà chiesto di votare il loro preferito. Per la partecipazione verranno selezionati i primi cinque istituti che aderiranno al progetto entro e non oltre lunedì 9 ottobre. Per ulteriori informazioni contattare Federica Negri, responsabile relazioni istituzionali, tel.0321 555 0300; cell.: 348 96 00 431.
cl.br. 

Articolo di: giovedì, 05 ottobre 2017, 7:40 p.

Dal Territorio

Il Novara Calcio a Pescara: trema Zeman

Il Novara Calcio a Pescara: trema Zeman
CALCIO SERIE B- Bisogna tenere duro. Ultimi 270 minuti prima della fine del girone di andata: il Novara è chiamato a migliorare la sua classifica in un campionato sempre più difficile e aperto ad ogni soluzione.  Gli azzurri, dopo il rocambolesco pareggio contro la Cremonese (il secondo consecutivo casalingo), hanno sì allungato la propria striscia a tre(...)

continua »

Altre notizie

Comunità per minori Santa Lucia in festa per la patrona

Comunità per minori Santa Lucia in festa per la patrona
NOVARA, Si intitola “Tre cose…” ed è lo spettacolo che, martedì 12 dicembre, aprirà l’edizione 2017 della festa per la patrona della Comunità per minori Santa Lucia di via Azario.A essere coinvolti nello spettacolo, che vede la regia di Alessandra Bordino, come da tradizione, i ragazzi ospiti della struttura diretta da Cristina Signorelli,(...)

continua »

Altre notizie

Weekend sulle piste del Rosa

Weekend sulle piste del Rosa
MACUGNAGA -Per gli appassionati dello sci, impianti aperti ai piedi del Rosa. Con il weekend di Sant’Ambrogio e dell'Immacolata, si è dato il via alla stagione sciistica. Sole e condizioni ottimali per questo atteso ponte di vacanza sulla neve che ha favorito l’arrivo di molti turisti. Per il primo giorno l’apertura è stata limitata alla prima seggiovia: il tratto(...)

continua »

Altre notizie

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione
ARONA - Una donna precipita dal balcone e finisce in ospedale, indagano i carabinieri di Arona. Una cittadina marocchina di 32 anni,  sabato, è caduta dal balcone di una palazzina di via Vittorio Veneto per cause ancora da chiarire. Molto probabilmente un incidente all’origine del fatto. Forse la donna è caduta mentre si trovava a svolgere alcuni lavori di pulizia(...)

continua »

Altre notizie

^ Top