Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 23 novembre 2017
 
 
Articolo di: mercoledì, 29 marzo 2017, 8:58 m.

Con Capossela nella zona dell’Ombra

Al Coccia il tour del cantautore

NOVARA - Si arricchisce il cartellone del Teatro Coccia con un ospite d’eccezione: Vinicio Capossela (nella foto) e il suo “Canzoni della Cupa Tour”. Il poliedrico cantautore di origine campana fa tappa a Novara oggi mercoledì 29 marzo alle ore 21 con il suo nuovo tour. Capossela è un musicista ma è anche poeta, scrittore, è un artista a tutto tondo che ha assorbito suoni e culture di ogni angolo del pianeta. Ora ballate intimistiche al pianoforte e musica d’autore, ora reminescenze latinoamericane ma anche il jazz, il suo amore per Tom Waits e il sapore della musica balcanica. Il tour, iniziato nell’estate 2016, segue l’uscita dell’ultimo album di studio “Canzoni della Cupa”, colonna sonora del recente documentario diretto da Stefano Obino tratto dal libro di Capossela “Il paese dei Coppoloni”. Al nome del tour è stato aggiunto anche un sottotitolo: “Ombra”. Lo stesso Capossela spiega che ora è tempo di spettacoli al chiuso, nei teatri, è tempo di iniziare ad avventurarsi nella zona dell’Ombra, zona poco definita, e mondo dell’inconsistente. «Perdere l’ombra è perdere l’anima, è passare dal neon accecante della vita al nulla della morte. Abbiamo bisogno della nostra Ombra per farci interi». Il suo spettacolo sarà un viaggio, un’impresa, un perdersi nel nostro inconscio personale e collettivo dove la nostra ombra ci rivelerà sentimenti, assenze, malebestie, animali totemici, radici, proiezioni, ritrovamenti, defunti, archetipi, draghi, duplicità, governi, personalità. Sarà un viaggio tra sogno e consapevolezza. «In questa ipnosi si propone di trasportarci lo spettacolo - spiega Capossela - a mezzo di strumenti ad arco e a corde, a mezzo di ombrografi, generatori d’ombre a valvole e manuali. Un concerto per umbrafili, alla corte di Ipnos, il sonno che incanta. Uno stato ipnotico in cui è consentito addormentarsi, o uscire da sé, ma non usare uno smartphone». I biglietti, dai 35 ai 57 euro, sono disponibili presso la biglietteria del Teatro Coccia, sul sitowww.fondazioneteatrococcia.it e su TicketOne.
Sofia Lombardi

Articolo di: mercoledì, 29 marzo 2017, 8:58 m.

Dal Territorio

Il Novara cede al Bari

Il Novara cede al Bari
NOVARA - BARI 1-2   NOVARA:  Montipò, Golubovic, Mantovani, Del Fabro, Dickmann,Moscati, Orlandi, Sciaudone (11’ st Chajia), Calderoni, Macheda (20’ st Maniero), Da Cruz (26’ st Di Mariano).  All.:  Corini.   BARI:  Micai, Anderson, Gyömbér, Tonucci, Fiamozzi, Petriccione, Basha (25’ st(...)

continua »

Altre notizie

E' morto Giovanni Mogna, lutto d'impresa e sport

E' morto Giovanni Mogna, lutto d'impresa e sport
NOVARA - L’imprenditoria novarese è in lutto. Nella serata di ieri si è spento in città Giovanni Mogna, presidente di Probiotical Spa, azienda leader nella ricerca, lo sviluppo e la produzione di microrganismi probiotici. Mogna, 67 anni, da pochi mesi combatteva contro un brutto male. Accanto a lui negli ultimi anni si era affiancata la figlia Vera (nella foto con(...)

continua »

Altre notizie

Sgarbi al teatro Coccia con il suo "Michelangelo"

Sgarbi al teatro Coccia con il suo "Michelangelo"
NOVARA - Vittorio Sgarbi torna a Novara venerdì 24 novembre per lo spettacolo al Teatro Coccia "Michelangelo" (inizio alle 21, evento fuori stagione). Il critico d'arte, la cui collezione è in mostra al castello di Novara fino al 14 gennaio, racconterà la vita del Buonarroti accompagnato dalla musica di Valentino Corvino (compositore, in scena interprete) e assieme alle(...)

continua »

Altre notizie

Linea ferroviaria Novara-Laveno, trasformazione per il trasporto merci

Linea ferroviaria Novara-Laveno, trasformazione per il trasporto merci
Il presidente della Provincia di Novara Matteo Besozzi, nei mesi scorsi ha incontrato i sindaci del territorio. Nel corso di questa iniziativa, svolta in modo itinerante, ha avuto modo di raccogliere alcune segnalazioni su importanti temi riguardanti infrastrutture e promozione territoriale. «Alcuni temi sono stati affrontati con risultati positivi, - spiega -  uno di questi(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top