Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 24 giugno 2017
 
 
Articolo di: venerdì, 24 febbraio 2017, 7:27 m.

CivicNeet cerca nuovi tirocinanti

Il punto sul progetto promosso dall’associazione Territorio e Cultura Onlus

Otto esperienze concluse e tre in corso, sei giovani già confermati dopo il tirocinio in azienda: sono i numeri del progetto “CivicNeet – Sviluppo di comunità”, in fase di sperimentazione nel novarese grazie all’associazione Territorio e Cultura Onlus, nata intorno al Corriere di Novara. La formula è semplice: ai classici stage vengono affiancati progetti di volontariato per inserire maggiormente nelle comunità i cosiddetti Neet, cioè i giovani dai 15 ai 29 anni che non studiano né lavorano. “Un modo nuovo per rispondere ai fattori di ostacolo più profondi e con effetti di lungo termine che limitano l’accesso al mercato del lavoro e incrementano il tasso degli abbandoni scolastici precoci” avevano spiegato in fase di lancio i promotori del progetto, realizzato da Territorio e Cultura in partnership con Regione Piemonte, Associazione Industriali di Novara e Camera di Commercio e con il sostegno di Fondazione Cariplo.

Il progetto CivicNeet non si ferma: l’associazione è alla ricerca degli ultimi tirocinanti necessari per completare il numero di interventi programmato. I promotori invitano quindi ragazzi, aziende, agenzie per il lavoro e associazioni interessati a saperne di più a mettersi in contatto con loro (attraverso l’indirizzo mail civicneet@gmail.com). "I progetti di comunità conclusi e in corso - fanno sapere da Territorio e Cultura - dimostrano come CivicNeet sia davvero un'opportunità di crescita per tutti i ragazzi e per ogni comunità e realtà associativa coinvolta, nonché un'occasione per le aziende datrici di lavoro, visto l'apprezzamento ricevuto dalle istituzioni. Grazie al contributo di Fondazione Cariplo, CivicNeet può inoltre sostenere le spese dei progetti di comunità più strutturati, come nel caso del murales realizzato sui muri del Comune di Briga Novarese".

 

l.pa.


Articolo di: venerdì, 24 febbraio 2017, 7:27 m.

Dal Territorio

Ciclismo: Elisa Longo Borghini sul tetto d'Italia

Ciclismo: Elisa Longo Borghini sul tetto d'Italia
Elisa Longo Borghini cala il tris! La 25enne di Ornavasso ha conquistato ieri a Caluso il suo terzo titolo italiano a cronometro, il secondo consecutivo nella gara elite donne di ciclismo. Dopo la vittoria ottenuta la scorsa stagione a Romanengo, l’atleta tesserata per la Wiggle High5, in gara con il gruppo sportivo militare delle Fiamme Oro, partendo da Volpiano ha coperto i 19 km(...)

continua »

Altre notizie

Gattico: giovane disabile accoltella il padre

Gattico: giovane disabile accoltella il padre
GATTICO, Accoltellamento venerdì nel tardo pomeriggio a Gattico, nel Novarese. Un tentato omicidio che ha visto un giovane disabile, da anni su una sedia a rotelle, colpire il padre con una coltellata. Il tutto durante una violenta lite. Il padre è stato ferito gravemente. Il giovane ha subito chiesto aiuto. Sul posto il 118, che ha portato il padre in gravissime condizioni(...)

continua »

Altre notizie

Week end ricco di eventi a Novara

Week end ricco di eventi a Novara
NOVARA – Weekend ricco di eventi a Novara. Alle 10 di domani, sabato 13 maggio, è in programma l’inaugurazione della Fiera Campionaria che rimarrà allestita in viale Kennedy fino al 21 maggio. Tante e interessanti come sempre le realtà presenti: ci sarà anche il Corriere di Novara con un suo stand e tanti eventi e incontri. Sempre domani il Lions(...)

continua »

Altre notizie

Laghi: quattro vele per l’alto Verbano e Orta

Laghi: quattro vele per l’alto Verbano e Orta
Novità per la “Guida blu”, che certifica il meglio dei mari e dei laghi italiani,  realizzata da Legambiente e Touring Club italiano. Quest’anno le località marine e lacustri sono state raggruppate in comprensori turistici, e non assegnando le tradizionali vele ai singoli comuni, perché «chi va in vacanza non si ferma al confine(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top