Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 20 febbraio 2018
 
 
Articolo di: sabato, 24 giugno 2017, 9:50 m.

Ciclismo: Elisa Longo Borghini sul tetto d'Italia

La 25enne di Ornavasso cala il tris nella crono tricolore

Elisa Longo Borghini cala il tris! La 25enne di Ornavasso ha conquistato ieri a Caluso il suo terzo titolo italiano a cronometro, il secondo consecutivo nella gara elite donne di ciclismo.
Dopo la vittoria ottenuta la scorsa stagione a Romanengo, l’atleta tesserata per la Wiggle High5, in gara con il gruppo sportivo militare delle Fiamme Oro, partendo da Volpiano ha coperto i 19 km del tracciato in 26’22”40 alla media di 43,225 km/h precedendo di 38” Elena Cecchini (Fiamme Azzurre) e di oltre un minuto (precisamente 1’02”) Silvia Valsecchi (BePink Cogeas). Alle loro spalle, nell’ordine, sono arrivate al traguardo Rossella Ratto, Alice Maria Arzuffi e Maria Giulia Confalonieri. Un successo atteso, ma per niente scontato per la ciclo girl ossolana, come detto il terzo nelle ultime quattro edizioni della corsa tricolore, impreziosito dal fatto che è stato conquistato nel suo Piemonte.
E domani c’è la prova su strada. Elisa Longo Borghini, ricordiamo medaglia di bronzo alle ultime Olimpiadi di Rio de Janeiro, si presenta tra le favorite sul tracciato di 111 km che da Leinì porterà le concorrenti ad Ivrea.
Delusione, invece, per il vignonese Filippo Ganna, alla sua prima crono da professionista. Il corridore di Verbania ha tagliato il traguardo, su un percorso di 38 chilometri e 100 metri da Cirié a Caluso, solamente al 12° posto.
La vittoria è andata al trentino Gianni Moscon. Il portacolori del Team Sky, fin dal primo chilometro, ha fatto il vuoto, dominando dall'inizio alla fine e chiudendo la prova con il tempo di 44’33” alla media di 51,312 km/h. L’unico che è riuscito a tenere il suo ritmo è stato Fabio Felline (Trek-Segafredo) che ha chiuso in seconda posizione con un ritardo di 22”. Staccatissimo il terzo classificato, il detentore del titolo Manuel Quinziato (Bmc) con oltre un minuto e mezzo di ritardo.
p.d.l.

Articolo di: sabato, 24 giugno 2017, 9:50 m.

Dal Territorio

Volley la Igor conquista la Coppa Italia

Volley la Igor conquista la Coppa Italia
Grande Igor Volley a Bologna. Contro Conegliano conquista la Coppa Italia imponendosi per 3 a 1. Dopo la Supercoppa italiana arriva anche il secondo sigillo per le novaresi. Sul Corriere di Novara di lunedì 19 febbraio cronaca e commenti del trionfo azzurro.  Foto www.agilvolley.com 

continua »

Altre notizie

Controlli su migliaia di veicoli ad Arona

Controlli su migliaia di veicoli ad Arona
ARONA - Vigili urbani aronesi impegnati sulle strade e in città. E’ l’assessore alla Polizia locale Matteo Polo Friz a dare un breve excursus dell’attività di questi giorni messe in campo dagli agenti con lo scopo di dare una fotografia dei diversi compiti. «Sono diversi i controlli effettuati in questi mesi e soprattutto in questi giorni anche grazie(...)

continua »

Altre notizie

Vercelli e Novara Sposi: 1ª edizione

Vercelli e Novara Sposi: 1ª edizione
Per il primo anno viene organizzata al quartiere fieristico di Vercelli a Caresanablot la 1ª edizione di Vercelli e Novara Sposi, l’evento rivolto alle coppie in procinto di sposarsi. Una manifestazione che si inserisce all’interno di un circuito di ben 24 fiere sul matrimonio che da fine settembre fino a metà febbraio 2018 porta il format in giro per il Nord Italia(...)

continua »

Altre notizie

Il territorio ribadisce il no a Shell

Il territorio ribadisce il no a Shell
«In questa fase solo “ascolto” del terreno, nessuna attività perforativa sul territorio; un contributo importante alla ricerca scientifica (possibili collaborazioni con Università); impatto ambientale pressoché nullo grazie a tecnologie all’avanguardia. E ancora: non più di 3-4 mesi, una volta ottenute le necessarie autorizzazioni per(...)

continua »

Altre notizie

^ Top