Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 26 aprile 2017
 
 
Articolo di: giovedì, 08 settembre 2016, 8:01 p.

Chiusa nel pomeriggio La ‘new beginning’ a Rho: avvio col piede giusto

Seimila visitatori a Mila Unica

La 23ª edizione di Milano Unica, Salone Italiano del Tessile e Accessori, che si è tenuta, per la prima volta, a Fieramilano Rho si è chiusa da poche ore ed ha registrato la presenza di oltre 6.000 aziende che hanno accolto con buoni commenti le collezioni per la stagione Autunno/Inverno 2017/2018. Un risultato numericamente in linea con l’edizione del settembre 2015, ma commercialmente di peso specifico assai più significativo, dati i nuovi, rigorosi criteri di selezione. Da sottolineare le importanti presenze internazionali, soprattutto, da: Usa, Cina, Gran Bretagna, Giappone, Federazione Russa e Corea (nella foto Sartini alcuni buyers asiatici). A dimostrazione che il ‘fare sistema’ tanto richiamato durante l’inaugurazione da tutti i rappresentanti istituzionali (il presidente di Mu Ercole Botto Poala, di Smi Claudio Marenzi, il sottosegretario Ivan Scalfarotto) si sta facendo strada non più solo a parole, ma con i fatti: l’apertura del Salone del Tessile si è sovrapposta alla giornata conclusiva di The Micam e Mipel, mentre in contemporanea, all’interno del percorso espositivo di Milano Unica, si è tenuto anche Origin Passion and Beliefs, il Salone dedicato ai fornitori di prodotti artigianali semilavorati e non del ‘Made in Italy’ di qualità, promosso da Fiera Vicenza. “Nel mio discorso d’apertura - dice Ercole Botto Poala - ho sostenuto con forza la necessità di assumerci in quanto imprenditori i necessari rischi per affrontare un mondo in rapido  cambiamento. E sono certo che è con questo spirito che a fine mese fisseremo le date definitive dei prossimi appuntamenti”. Secondo il direttore generale di Milano Unica Massimo Mosiello “i convinti e ampi apprezzamenti ricevuti, mi fanno dire che l’esame rappresentato dal trasferimento a Rho e dal ripensamento complessivo della nostra proposta, è stato largamente superato. Un bilancio positivo  ancor più rilevante se si tiene conto del fatto che il risultato di Prima MU a luglio non ha sottratto nulla a questa edizione”. I prossimi appuntamenti saranno dall’11 al 13 ottobre a Shanghai per la X edizione di Milano Unica China, mentre la 24esima edizione si terrà dal 1° al 3 febbraio 2017 a Fieramilano Rho.

 

Roberto Azzoni

Articolo di: giovedì, 08 settembre 2016, 8:01 p.

Dal Territorio

Un brutto Novara crolla a Vicenza

Un brutto Novara crolla a Vicenza
Un Novara autore di una prova incolore esce sconfitto dal Menti di Vicenza. Gli azzurri in partenza danno l'idea di poter controllare la partita e trovano anche il vantaggio con Macheda. Il gol però sembra accontentare il Novara e a poco sale il Vicenza. Ebagua Bellomo e Orlando  trovano tre gol che annichiliscono la squadra di Boscaglia su cui scende la notte. Novara abulico(...)

continua »

Altre notizie

Trovato con 3 etti di hashish e una carta d’identità contraffatta

Trovato con 3 etti di hashish e una carta d’identità contraffatta
NOVARA, Gli agenti della Squadra Mobile di Novara, con i colleghi di Alessandria, hanno arrestato I.A., un novarese di 51 anni, trovato in possesso di una carta d’identità valida per l’espatrio contraffatta. Il tutto è avvenuto nel corso di una perquisizione delegata dalla Procura di Alessandria, durante la quale I.A. è stato trovato in possesso di 344 grammi(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

Trenino turistico ad Arona, nuovo gestore cercasi

Trenino turistico ad Arona, nuovo gestore cercasi
ARONA - Non suona più da oltre sei mesi la sua inconfondibile campanella. Per il momento il “trenino turistico” (nella foto di Emanuele Sandon), da cinque anni a servizio della città per portare turisti, villeggianti e aronesi dal centro alla Rocca e al colosso di San Carlo, si è dovuto fermare. Forse ancora per poco. Scade oggi, mercoledì 26 aprile,(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top