Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 24 maggio 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 17 dicembre 2012, 7:32 m.

Cerano: 58enne bloccato da carabinieri e polizia municipale

Avances e regali ai ragazzini: denunciato. Indaga per ipotesi di reati sessuali la Procura dei minori e l’Antimafia di Torino

CERANO - Avances a ragazzini sui 14-15 anni, corroborate da piccoli regali utili per conquistare la loro fiducia, entrare sempre più in confidenza e presumibilmente creare le condizioni o aspettare l’occasione buona per eventualmente spingersi oltre. Occasione che in ogni caso non si è concretizzata per l’ottimo lavoro di sinergia fra genitori, Polizia municipale e Carabinieri, anche se il crescendo di “attenzioni” da parte dell’uomo, un 58enne di Rho, andava avanti dall’estate, da quando aveva scoperto che il gruppetto di ragazzini era solito ritrovarsi al Naviglio, nella valle del Ticino.

“Non pensavamo che…”, hanno ripetuto alcuni di loro: proprio sulla buona fede di questi ragazzini deve aver puntato quell’uomo. Per mettere in guardia, per allertare altre famiglie potenziali vittime di brutte vicende come questa, i genitori dei ragazzini, di comune accordo, con grande coscienza civica, hanno convenuto fosse opportuno raccontare quanto avvenuto. La svolta c’è stata sabato pomeriggio 15 dicembre, quando l’uomo è stato per l’ennesima volta avvistato in zona cimitero, luogo dove i ragazzini di solito si ritrovano da quando è finita l’estate. Immediata la segnalazione alla Polizia municipale, da tempo già allertata, così come i Carabinieri, di quella presenza. Sabato è stato bloccato dai Carabinieri e dai vigili. Da lì è stato trasferito al Comando dell’Arma di Novara e messo a disposizione della magistratura. Ai magistrati della Procura dei minorenni di Torino, con i colleghi della Direzione distrettuale antimafia (competente per ipotesi di reato di natura sessuale con minori) dello stesso capoluogo piemontese a vagliare comportamenti e azioni dell’uomo. 

Per ora è scattata una denuncia a piede libero per possesso di materiale pedopornografico, cui seguirà il divieto di metter piede a Cerano. Ma sono in corso ulteriori accertamenti.

L’articolo completo sul Corriere di Novara di lunedì 17 dicembre in edicola o direttamente online in versione digitale

Paolo Viviani

Articolo di: lunedì, 17 dicembre 2012, 7:32 m.

Tags: regali, avances, ragazzini, accertamenti

Dal Territorio

Sciame d’api in uno stabile di baluardo Partigiani

Sciame d’api in uno stabile di baluardo Partigiani
NOVARA, Intervento dei Vigili del fuoco nella giornata di oggi, mercoledì 24 maggio intorno alle 12, in uno stabile nei pressi di un istituto scolastico lungo baluardo Partigiani, a Novara. Qui, infatti, sulla parete si era formato un ampio sciame d’api. I vigili del fuoco, con l’aiuto di un apicoltore, hanno provveduto alla rimozione dello sciame, riportando la(...)

continua »

Altre notizie

Novara Calcio, è già tempo di decisioni

Novara Calcio, è già tempo di decisioni
NOVARA - E’ già tempo di decisioni. La settimana che inizia oggi dovrà sciogliere definitivamente i primi nodi sul prossimo futuro del Novara Calcio. Appare ormai scontato che l’incontro con il direttore sportivo Domenico Teti porterà al proseguimento del matrimonio, presumibilmente con un rinnovo biennale. Del resto, dopo Carpi, le dichiarazioni del diretto(...)

continua »

Altre notizie

Week end ricco di eventi a Novara

Week end ricco di eventi a Novara
NOVARA – Weekend ricco di eventi a Novara. Alle 10 di domani, sabato 13 maggio, è in programma l’inaugurazione della Fiera Campionaria che rimarrà allestita in viale Kennedy fino al 21 maggio. Tante e interessanti come sempre le realtà presenti: ci sarà anche il Corriere di Novara con un suo stand e tanti eventi e incontri. Sempre domani il Lions(...)

continua »

Altre notizie

Industria manifatturiera novarese: avvio d'anno positivo

Industria manifatturiera novarese: avvio d'anno positivo
NOVARA - Apertura d’anno positiva per l’industria manifatturiera novarese che tra gennaio e marzo 2017 evidenzia un aumento della produzione, cresciuta del +5,2% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, con un incremento su base annua anche del fatturato, in ascesa del +4,1%. La 182a “Indagine congiunturale sull’industria manifatturiera” vede(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top