Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 21 settembre 2017
 
 
Articolo di: venerdì, 19 maggio 2017, 9:42 m.

Centro Sla rimesso a nuovo grazie al Lions Club Novara Host e Fondazione BpN

Spazi più accoglienti per i pazienti del Centro e i loro familiari

NOVARA - Rendere il Centro Sclerosi Laterale Amiotrofica attivo presso la Scdu Neurologia dell’Aou “Maggiore della Carità” di Novara, diretta dal professor Roberto Cantello, più confortevole: questo l’obiettivo del service realizzato dal Lions Club Novara Host a favore di Aisla Onlus. Grazie alla disponibilità dei soci Lions e al contributo della Fondazione Banca Popolare di Novara, l’ambulatorio e la sala d’attesa del Centro, di cui è responsabile la dottoressa Letizia Mazzini, sono stati rinnovati. Tinteggiate le pareti, sostituiti alcuni elementi dell’arredamento ed acquistato l’impianto di condizionamento. Gli interventi sono stati realizzati per rendere gli spazi più accoglienti ed organizzati per i pazienti del Centro e i loro familiari. Il service è stato organizzato in occasione del 60° anniversario della fondazione del Lions Novara Host presieduto da Gianfranco Quaglia. Mercoledì mattina, 17 maggio, l’inaugurazione dei locali al terzo piano del padiglione C, alla presenza di numerose autorità tra le quali il presidente nazionale di Aisla Onlus, Massimo Mauro, che ha ricordato le origini novaresi di Aisla, «fondata a Veruno nel 1983 - queste le parole del presidente Mauro - Oggi Aisla conta 58 sezioni e più di 300 volontari in Italia. Sul territorio, negli ultimi anni, abbiamo investito più di 600mila euro per l’assistenza delle persone con Sla e dei loro familiari. La qualità della vita di queste persone è un aspetto molto importante». Il presidente del Lions Club Novara Host, Gianfranco Quaglia, ha aggiunto: «I malati arrivano al Centro Sla di Novara da tutta Italia e dall’estero (oltre 200 nuovi pazienti visitati all’anno, ndr). Il service consentirà anche di supportare l’informatizzazione del Centro Sla e l’attività di sostegno psicologico». Tra gli intervenuti anche il commissario dell’Aou “Maggiore” Mario Minola, la dottoressa Letizia Mazzini ed il professor Roberto Cantello, il prefetto di Novara Francesco Paolo Castaldo, il vicesindaco di Novara Angelo Sante Bongo, la consigliera provinciale Milù Allegra, il presidente dell’Ordine provinciale dei Medici dottor Federico D’Andrea, il presidente della Scuola di medicina dell’Università del Piemonte Orientale professor Giorgio Bellomo, il presidente della Fondazione Banca Popolare di Novara Franco Zanetta e il tesoriere di Aisla Onlus Fulvia Massimelli.

Filippo Bezio

Articolo di: venerdì, 19 maggio 2017, 9:42 m.

Dal Territorio

Spezia -Novara 1-0

Spezia -Novara  1-0
Trasferta negativa in terra ligure per il Novara che perde di misura a La Spezia. Decide un gol di Marilungo che sfrutta al meglio un calcio d'angolo. Il Novara presobil gol non riesce a rendersi pericoloso per tutto il primo tempo. Nella ripresa gli azzurri dimostrano più intraprendenza e creano un paio di palle gol senza però trovare la rete. Il risultato non cambia e per(...)

continua »

Altre notizie

Nebbiuno: 'accudiva' 43 piante di marijuana alte due metri, arrestato

Nebbiuno: 'accudiva' 43 piante di marijuana alte due metri, arrestato
NEBBIUNO, Sorpreso a coltivare piantine di marijuana e arrestato dai Carabinieri di Lesa. E' successo a Nebbiuno, nel Novarese. Nell’ambito di servizi di controllo del territorio, i Carabinieri di Lesa hanno tratto in arresto, nella giornata di ieri 20 settembre, un italiano del posto, F.G., classe 1969, già conosciuto dalle Forze dell'Ordine, resosi responsabile del reato(...)

continua »

Altre notizie

Domenica a Novara la prima “Pedalata Cicli storici”

Domenica a Novara la prima “Pedalata Cicli storici”
NOVARA - Si svolgerà domenica 24 settembre la prima edizione della  “Pedalata Cicli storici”  organizzata dalla Pro loco Novara con il patrocinio del Comune e dell’Agenzia turistica locale della Provincia di Novara. La pedalata prevede il ritrovo in piazza Gramsci alle 8, quindi la partenza alle 9.30 per Olengo, Terdobbiate, Cascina Barzè,(...)

continua »

Altre notizie

Riso, «indispensabile essere uniti»

Riso, «indispensabile essere uniti»
SAN PIETRO MOSEZZO - «Siamo in un mercato ormai globale. L’Italia non è l’unico Paese che produce riso, e nemmeno l’unico che produce buon riso. Per questo dobbiamo imparare a “venderci” meglio e a mantenere una filiera che negli anni ha sempre saputo distinguersi per unità: solo così usciremo dal guado legato alla nuova politica agricola(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top