Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 18 ottobre 2017
 
 
Articolo di: mercoledì, 19 ottobre 2011, 7:25 p.

Casa Bossi ospiterà l'evento Linux day sabato 22 ottobre

Iniziative al mattino e al pomeriggio

NOVARA - Anche Novara, sabato 22 ottobre, ospiterà un evento inserito nella manifestazione nazionale intitolata "Linux day 2011".

L'iniziativa è in programma negli spazi di Casa Bossi, lungo il baluardo. Qui si svolgerà una giornata di divulgazione delle tematiche legate all'utilizzo del software libero in ambito privato e nella pubblica amministrazione.

L'accesso alla manifestazione è libero e gratuito, in ogni suo momento e in ogni sua parte.

A organizzare il tutto, LiNOx, giovane associazione, il cui scopo primario è quello di diffondere la cultura del software libero, usando il sistema operativo Gnu/Linux.

Questo sistema operativo è interamente libero e gratuito: quindi rispetta la libertà dell'utente, che può modificarlo, copiarlo e ridistribuirlo. Non necessita di nessuna spesa di licenza per acquistarlo ed è liberamente copiabile e ridistribuibile.

L'associazione LiNOx è iscritta all'elenco italiano dei Lug (Linux User Group), ovvero i gruppi di utenti Linux sparsi in tutto il Paese, che contribuiscono a sensibilizzare l'uso di Gnu/Linux.

Sono previste nei prossimi mesi iniziative, quali corsi di alfabetizzazione informatica, corsi avanzati, corsi di migrazione da Windows a Linux, corsi di sicurezza informatica, cineforum, serate ed eventi a tema.

Nell'ambito dell'annuale manifestazione nazionale “Linux Day”, LiNOx è presente al suo debutto ospite di Casa Bossi, luogo simbolo della città a cuore di tutti i novaresi.

Nella mattinata, dalle 11, importante appuntamento dedicato alla Pubblica Amministrazione con l'intervento del professor Raffaele Meo del Politecnico di Torino con “Le ragioni economiche e simboliche dell'importanza del software libero”. Al pomeriggio, invece, dalle 14.30, per le scuole, presentazione di Fulvio Restelli del Lug di Vigevano, con “Lavagna Multimediale Open Source a basso costo”, ottima alternativa alle attuali soluzioni sul mercato.

Monica Curino

Articolo di: mercoledì, 19 ottobre 2011, 7:25 p.
Articoli correlati “Eccellenze artigiane per Casa Bossi” (1) Futuro più certo per Casa Bossi (1) “Tetralogia della polvere”, un’installazione per far rivivere Casa Bossi (1) Una “Tetralogia della polvere” per restituire Casa Bossi a Novara (1) Continuano i Giovedì dell’Impresa di Confartigianato (1) A settembre “Silenzio e luce” a Casa Bossi (1) Casa Bossi ottiene il 2° posto nella classifica dei luoghi del cuore (1) Quale futuro per Casa Bossi? (1) Casa Bossi fa “parlare” i candidati (1) Una giornata di “eccellenza” a Casa Bossi (1) Casa Bossi, il giorno della verità (1)

Tags: Linux day, casa bossi, Linox

Dal Territorio

Con "Copenaghen" si apre il cartellone di Prosa al Teatro Coccia

Con "Copenaghen" si apre il cartellone di Prosa al Teatro Coccia
NOVARA - Si apre il cartellone di Prosa 2017/2018 al Teatro Coccia. Sabato 21 ottobre alle 21 e domenica 22 alle 16 sarà in scena "Copenaghen" con Umberto Orsini, Massimo Popolizio, Giuliana Lo Jodice. In un luogo che ricorda un'aula di fisica, immersi in un'atmosfera quasi irreale, tre persone, due uomini e una donna, parlano di cose successe in un lontano passato, cose(...)

continua »

Altre notizie

Igor Volley in festa al Teatro Coccia

Igor Volley in festa al Teatro Coccia
NOVARA - Il Teatro Coccia addobbato a festa, griffato in ogni angolo con il tricolore dello scudetto e gremito in ogni ordine di posto, è stato protagonista anche quest’anno dell’apertura ufficiale, ieri sera, della stagione agonistica della Igor Volley Novara, neo campione d’Italia, con la presentazione della squadra. Anche in questa occasione, Lorenzo Dallari, vice(...)

continua »

Altre notizie

Artigiano di 55 anni muore sul lavoro a Vaprio

Artigiano di 55 anni muore sul lavoro a Vaprio
VAPRIO D'AGOGNA, Infortunio mortale sul lavoro martedì 17 ottobre intorno alle 12 a Vaprio d'Agogna, nel Novarese.  Qui, un artigiano di Soriso, Massimo Maffioli di 55 anni, che stava lavorando sul tetto del rimessaggio Body Car, è precipitato da un'altezza di 7 metri ed è morto sul colpo. L'uomo si trovava in un capannone di Vaprio, in via Novara. (...)

continua »

Altre notizie

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"
Borgomanero  - “Sembrava di essere in un giorno normale, quando lungo i quattro corsi e in piazza Martiri le auto circolano liberamente”: questo uno dei commenti a caldo raccolti tra i commercianti del centro cittadino venerdì pomeriggio, riaperto al traffico automobilistico nell’ambito di un progetto sperimentale che prevede per la durata di sei mesi, sino al 2(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top