Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 25 febbraio 2018
 
 
Articolo di: venerdì, 09 febbraio 2018, 9:54 m.

Carnevale novarese, attesa per la sfilata e la consegna delle chiavi

Festa tra i bimbi del reparto di Pediatria con l'associazione Abio

NOVARA - Cresce l'attesa per domani, sabato 10 febbraio, quando si terrà l'evento più importante del Carnevale novarese. Dopo il primo pomeriggio di festa domenica scorsa al Centro commerciale San Martino, domani si svolgerà infatti la sfilata di maschere e gruppi folcloristici provenienti da tutta Italia che prenderà il via alle 14:45 dal cavalcavia San Martino, per approdare in piazza Cavour verso le 15:30 dove ci sarà la consegna delle chiavi da parte del sindaco, per poi spostarsi in piazza del Duomo verso le 16 per la grande festa. Ad animare la sfilata ci saranno i tamburini di Grugliasco, la Suca Band di Oleggio, le majorettes di Valduggia e i Brighella di Bergamo. Direttamente da Aosta, per la prima volta a Novara, il gruppo storico di Nus, poi Monsù Cossòt e Madama Cossòttera di Alpignano, il Generale e la Guardia di Cavaglià, il Puè Penin il Beciancin e Capitan Fracassa da Loano. Poi ancora lo Stato Maggiore di Santhià, il Lavandé e la Lavandera della Bertolla di Torino, la Cicaretta di Valle Mossa, i Conti Scaglia di Verrua Savoia, i conti di Orio Canavese, Re Marzapan di Casalino, il Pirìn e la Maijn di Oleggio, il Manghin e la Manghina, Il Pedar e la Majot di Cameri, di Galliate, l'Italia di Cento e il Dsevod di Parma, presidente del Centro coordinamento Maschere Italiane. Ci saranno poi i gruppi a piedi di Cameri e Lumellogno e i ragazzi del Liceo Casorati di Novara, che hanno collaborato all'allestimento della corte mobile di Re Biscottino. In piazza del Duomo verranno consegnati i premi alla novaresità Enrico Tacchini e il premio speciale "Un raggio di speranza da Sandro Berutti". Domenica 11, al pomeriggio, la corte di Re Biscottino tornerà al Centro Commerciale San Martino. Il carnevale si concluderà il 13 febbraio, martedì grasso, al PalaVerdi di Novara con una festa pomeridiana per i bambini e la serata danzante per gli anziani.

Oltre a questi momenti di festa la corte è anche impegnata in questi giorni a portare il sorriso nelle scuole, nelle case di riposo e in ospedale: il nuovo Re Biscottino Renato Sardo e la Regina Cunetta, Giusy Sardo, hanno fatto visita nei giorni scorsi al reparto di Pediatria, dove l'associazione Abio ha festeggiato come ogni anno il Carnevale (nella foto). "Per i bimbi è stata una grande festa - spiegano i reali novaresi - abbiamo regalato a tutti un sorriso e un dolcetto, li abbiamo incoraggiati ad affrontare questi momenti, abbiamo portato una parola di conforto e ci siamo ripromessi di ritrovarci quando saranno finalmente guariti".

v.s.

Articolo di: venerdì, 09 febbraio 2018, 9:54 m.

Dal Territorio

Il Novara cade Avellino

Il Novara cade Avellino
AVELLINO - NOVARA 2 - 1       AVELLINO:  Lezzerini, Ngawa, Morero, Kresic, Rizzato (16’ stLaverone), Molina, (12’ st Cabezas), D’Angelo, Di Tacchio, Bidaoui, Gavazzi (34’ st Falasco), Asencio.  All.:  Novellino   NOVARA:  Montipò, Troest, Mantovani, Chiosa, Dickmann(...)

continua »

Altre notizie

Tetto in fiamme a Maggiora

Tetto in fiamme a Maggiora
MAGGIORA, Incendio al tetto di un'abitazione alle 19,15 di sabato 24 febbraio a Maggiora, nel Novarese. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco con una squadra de l distaccamento di Borgomanero e una dei volontari di Romagnano Sesia. Le fiamme hanno interessato un appartamento di due piani con mansarda. Le squadre sono riuscite a evitare che il fuoco raggiungesse i tetti vicini.(...)

continua »

Altre notizie

"Oneshot": moto d’epoca restaurate

"Oneshot": moto d’epoca restaurate
NOVARA -  Si svolge a Casa Bossi, via Pier Lombardo 4, oggi sabato 24 e domenica 25 febbraio, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19, la mostra "Oneshot". E' un'esposizione di moto d'epoca restaurate: Bmw R69s del 1965; Bmw r75/5 del 1973; Hercules 100gs America del 1968; Hercules gs 125 del 1972; BSA b25ss del 1972; Laverda 750SF del 1970; Yamaha xs 2 del 1973;Bultaco alpina 250 del(...)

continua »

Altre notizie

Il territorio ribadisce il no a Shell

Il territorio ribadisce il no a Shell
«In questa fase solo “ascolto” del terreno, nessuna attività perforativa sul territorio; un contributo importante alla ricerca scientifica (possibili collaborazioni con Università); impatto ambientale pressoché nullo grazie a tecnologie all’avanguardia. E ancora: non più di 3-4 mesi, una volta ottenute le necessarie autorizzazioni per(...)

continua »

Altre notizie

^ Top