Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 25 settembre 2017
 
 
Articolo di: martedì, 04 aprile 2017, 2:31 p.

Camille Claudel, privilegio e folle sfida

Lisa Galantini con il monologo “Moi” al teatro Coccia

NOVARA - Dopo il libro e la mostra (“MesdeMOIselles. Camille Claudel e Antonia Pozzi” allestita fino al 9 aprile alla Fabbrica Lapidea di via San Gaudenzio a Novara) la parola passa al teatro. Nuovo tassello del progetto realizzato dall’associazione culturale “Le Rêve et la vie” presieduta da Chiara Pasetti, novarese, studiosa della letteratura francese e in particolare di Gustave Flaubert. Domani, mercoledì 5 aprile, alle 21 al Teatro Coccia di Novara andrà in scena lo spettacolo “Moi” dedicato a Camille Claudel: liberamente tratto dalla “Corrispondenza” della scultrice francese, il monologo è prodotto da “Le Rêve et la vie” con la collaborazione del Teatro della Tosse di Genova. Testo di Chiara Pasetti, regia di Alberto Giusta, sul palco Lisa Galantini; costumi di Morgan – Maison Clauds Morene di Novara. “Voler raccontare oggi un personaggio come Camille Claudel, scultrice francese morta dopo trent’anni di internamento in ospedale psichiatrico, - si legge nella scheda di presentazione - è un privilegio e insieme una sfida. Ci vuole la giusta dose di follia e di pragmatica lucidità. Non è una femmina facile, incarna un universo scomodo perché di talento eccelso, si muove sul palcoscenico della vita come un animale ruvido e fragile al contempo, e non si comporta mai da vittima anche se è lei stessa vittima della  società maschilista in cui vive”. Lisa Galantini, diretta da Alberto Giusta, vuole rendere concrete e moderne sul palco quelle infinite sfumature. «Lo spettacolo - spiegano Chiara Pasetti e il regista - rende omaggio alla sua vocazione e alla sua complessa personalità e vuole regalare allo spettatore quella lezione artistica e umana che lei ha incarnato: semplicità intesa come ricchezza e cura febbrile del particolare al servizio del tutto che diventa, nelle sue mani, sublime». Dal libro al palco: Chiara Pasetti ha appena pubblicato per le edizioni Nino Aragno il volume “Mademoiselle Camille Claudel e Moi" che presenta, oltre a diversi inediti da lei tradotti, anche il testo teatrale da cui è stato tratto lo spettacolo. I biglietti sono in vendita alla botteghino del teatro novarese (15 euro intero e 10 ridotto) o sul sito del Coccia.

e.gr.

Articolo di: martedì, 04 aprile 2017, 2:31 p.

Dal Territorio

Il Novara cede all’Avellino

Il Novara cede all’Avellino
NOVARA -  AVELLINO  1- 2   NOVARA:  Montipò, Golubovic, Troest, Chiosa, Calderoni, Moscati, Ronaldo (15’ st Da Cruz), Sciaudone, Di Mariano (1’ st Macheda), Maniero, Chajia (36’ st Sansone).  All.:  Corini.   AVELLINO:  Radu, Ngawa, Kresic, Migliorini, Rizzato, Laverone (33’ st Lasik), Paghera(...)

continua »

Altre notizie

Cerca di rubare un’auto: 22enne in manette

Cerca di rubare un’auto: 22enne in manette
CASTELLETTO TICINO, In manette per tentato furto di un’auto. Protagonista un 22enne italiano, già conosciuto dalle Forze dell’Ordine, che ha cercato di rubare un’auto nella zona di Castelletto Ticino, nel Novarese. L’episodio durante la notte del 24 settembre. A trarre in arresto il giovane, i Carabinieri dell’aliquota radiomobile della Compagnia di(...)

continua »

Altre notizie

Domenica a Novara la prima “Pedalata Cicli storici”

Domenica a Novara la prima “Pedalata Cicli storici”
NOVARA - Si svolgerà domenica 24 settembre la prima edizione della  “Pedalata Cicli storici”  organizzata dalla Pro loco Novara con il patrocinio del Comune e dell’Agenzia turistica locale della Provincia di Novara. La pedalata prevede il ritrovo in piazza Gramsci alle 8, quindi la partenza alle 9.30 per Olengo, Terdobbiate, Cascina Barzè,(...)

continua »

Altre notizie

All’Anas 160 km di strade provinciali

All’Anas 160 km di strade provinciali
BORGOMANERO - Oltre centosessanta chilometri di strade provinciali, di cui 49 riferiti alla SP 229 del Lago d’Orta, 18 della SP 142 del Biellese tra Romagnano Sesia e Arona e 42 della SP 299 della Valsesia sono in procinto di essere cedute all’Anas. Lo ha riferito il Presidente della Provincia di Novara Matteo Besozzi nel corso di un incontro tenutosi giovedì della(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top