Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 23 maggio 2017
 
 
Articolo di: giovedì, 24 novembre 2016, 8:47 m.

Cambio alla guida di Liberazione e Speranza, Elia Impaloni nuovo presidente

Andrea Lebra resterà comunque nel direttivo

NOVARA, Nuovo direttivo per Liberazione e Speranza onlus, l’associazione che da 17 anni, prima a Novara e ora anche nel Verbano Cusio Ossola e nel Vercellese, si occupa di seguire e salvare donne vittime di tratta a scopo di sfruttamento sessuale. Un’iniziativa avviata nel 2000, grazie ad Andrea Lebra e alla collaborazione di molte altre persone. Un nuovo direttivo che, per la prima volta, non vedrà come presidente Lebra, che lascia dopo ben 17 anni ininterrotti di presidenza e rappresentanza legale dell’associazione. Lo storico fondatore e presidente resta però nel direttivo, composto da 4 donne e tre uomini, e continuerà a dare il proprio contributo come volontario.

La nuova presidente è Elia Impaloni, già assessore alle Politiche sociali del Comune e ora consigliera d’opposizione, impegnata nell’associazione per 4 anni. «L’assemblea dei soci, che ha visto la partecipazione di moltissimi giovani – ha spiegato Lebra – ha eletto il nuovo organo direttivo, scaduto lo scorso anno. Nuova presidente è Elia, vice presidente, invece, Luciano , che si occuperà degli aspetti economici. Io resterò come volontario, continuando a dare un aiuto. Il nuovo direttivo resterà in carica tre anni. Impaloni, presidente e legale rappresentante di Les, e Chiesa sono stati eletti all’unanimità. Lascio il testimone a una donna, giovane, preparata, esperta in tematiche sociali e femminili, che riuscirà certamente a portare nuove idee e rinnovato entusiasmo. Non si tratta di un incarico politico. Abbiamo sempre lavorato con Amministrazioni di ogni colore». «Sono molto legata a Liberazione e speranza e alle attività, che stiamo implementando – ha aggiunto Impaloni - Interveniamo anche nelle scuole e abbiamo attivato 126 tirocini per donne in difficoltà. Ci stiamo anche occupando dell’accoglienza di donne profughe richiedenti protezione internazionale e che scopriamo essere vittime di tratta».

mo.c.

 

 

Articolo di: giovedì, 24 novembre 2016, 8:47 m.

Dal Territorio

Recetto: sequestrato capannone dove venivano depositati rifiuti in maniera incontrollata

Recetto: sequestrato capannone dove venivano depositati rifiuti in maniera incontrollata
RECETTO, La Stazione Carabinieri Forestale di Carpignano Sesia, in collaborazione con personale della Stazione dei Carabinieri di Fara Novarese, ha proceduto negli scorsi giorni, nella zona di Recetto, nel Novarese, a sottoporre a sequestro penale un capannone e l’area ad esso adiacente, dove erano depositati rifiuti in maniera incontrollata. Il sequestro, effettuato d’iniziativa(...)

continua »

Altre notizie

Novara Calcio, è già tempo di decisioni

Novara Calcio, è già tempo di decisioni
NOVARA - E’ già tempo di decisioni. La settimana che inizia oggi dovrà sciogliere definitivamente i primi nodi sul prossimo futuro del Novara Calcio. Appare ormai scontato che l’incontro con il direttore sportivo Domenico Teti porterà al proseguimento del matrimonio, presumibilmente con un rinnovo biennale. Del resto, dopo Carpi, le dichiarazioni del diretto(...)

continua »

Altre notizie

Week end ricco di eventi a Novara

Week end ricco di eventi a Novara
NOVARA – Weekend ricco di eventi a Novara. Alle 10 di domani, sabato 13 maggio, è in programma l’inaugurazione della Fiera Campionaria che rimarrà allestita in viale Kennedy fino al 21 maggio. Tante e interessanti come sempre le realtà presenti: ci sarà anche il Corriere di Novara con un suo stand e tanti eventi e incontri. Sempre domani il Lions(...)

continua »

Altre notizie

Industria manifatturiera novarese: avvio d'anno positivo

Industria manifatturiera novarese: avvio d'anno positivo
NOVARA - Apertura d’anno positiva per l’industria manifatturiera novarese che tra gennaio e marzo 2017 evidenzia un aumento della produzione, cresciuta del +5,2% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, con un incremento su base annua anche del fatturato, in ascesa del +4,1%. La 182a “Indagine congiunturale sull’industria manifatturiera” vede(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top