Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 26 giugno 2017
 
 
Articolo di: martedì, 14 marzo 2017, 9:54 m.

Brucia la Valle Cannobina: lambite le baite

Paura per un vasto incendio

CAVAGLIO SPOCCIA - Paura in Valle Cannobina per un vasto incendio che nella notte tra sabato e domenica è divampato sulle alture di Cavaglio e Spoccia. Le fiamme si sono sprigionate intorno alla una nelle vicinanze dell’alpe Biuse ed hanno rapidamente avuto gioco facile del terreno particolarmente secco di questo periodo. I roghi hanno interessato i boschi di castagno compresi tra Gurrone e Cavaglio San Donnino e si è temuto per le baite degli alpeggi vicini. Per tutta la notte la zona è stata monitorata e le operazioni di spegnimento sono proseguite anche nella giornata di domenica. Sul posto hanno operato i vigili del fuoco del comando provinciale di Verbania e del distaccamento di Santa Maria Maggiore, oltre all’Aib di Cannobio: in tutto una trentina di uomini. Domenica in tarda mattinata la situazione era già sotto controllo ma si è reso necessario l’intervento dell’elicottero dei Carabinieri Forestali per spegnere gli ultimi focolai e completare le operazioni di bonifica. A preoccupare vi era il vento che avrebbe potuto rialimentare i roghi. La situazione è ora sotto controllo. Sulle cause dell’incendio al momento non si scarta nessuna ipotesi. L’incendio della Valle Cannobina segue quello di pochi giorni fa in Valle Vigezzo dove a prendere fuoco era stato il pendio montano che sovrasta la statale 337, tra Re e il confine italo-svizzero di Ponte Ribellasca: in quel caso si era temuto per le abitazioni del paesino di Olgia ma fortunatamente i roghi erano stati spenti prontamente e non si sono verificati rischi concreti e pericoli per le case della frazione di Re.
m.d.a.

Articolo di: martedì, 14 marzo 2017, 9:54 m.

Dal Territorio

Maltempo: alberi pericolanti in diverse zone del Novarese

Maltempo: alberi pericolanti in diverse zone del Novarese
ARONA, A seguito del temporale che ha interessato la zona nord est della provincia di Novara, alle prime ore di domenica, sono stati diversi gli interventi dei vigili del fuoco della sede di Arona, al fine di ripristinare una situazione di normalità.I pompieri hanno effettuato 15 interventi per alberi pericolanti e ingombranti la sede stradale, rispettivamente nei comuni di Meina,(...)

continua »

Altre notizie

Ciclismo: Elisa Longo Borghini sul tetto d'Italia

Ciclismo: Elisa Longo Borghini sul tetto d'Italia
Elisa Longo Borghini cala il tris! La 25enne di Ornavasso ha conquistato ieri a Caluso il suo terzo titolo italiano a cronometro, il secondo consecutivo nella gara elite donne di ciclismo. Dopo la vittoria ottenuta la scorsa stagione a Romanengo, l’atleta tesserata per la Wiggle High5, in gara con il gruppo sportivo militare delle Fiamme Oro, partendo da Volpiano ha coperto i 19 km(...)

continua »

Altre notizie

Week end ricco di eventi a Novara

Week end ricco di eventi a Novara
NOVARA – Weekend ricco di eventi a Novara. Alle 10 di domani, sabato 13 maggio, è in programma l’inaugurazione della Fiera Campionaria che rimarrà allestita in viale Kennedy fino al 21 maggio. Tante e interessanti come sempre le realtà presenti: ci sarà anche il Corriere di Novara con un suo stand e tanti eventi e incontri. Sempre domani il Lions(...)

continua »

Altre notizie

Laghi: quattro vele per l’alto Verbano e Orta

Laghi: quattro vele per l’alto Verbano e Orta
Novità per la “Guida blu”, che certifica il meglio dei mari e dei laghi italiani,  realizzata da Legambiente e Touring Club italiano. Quest’anno le località marine e lacustri sono state raggruppate in comprensori turistici, e non assegnando le tradizionali vele ai singoli comuni, perché «chi va in vacanza non si ferma al confine(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top