Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 17 ottobre 2017
 
 
Articolo di: giovedì, 20 aprile 2017, 8:38 p.

Brochure anti truffe pubblicata dalla Questura

Distribuita in 2mila copie

NOVARA, Una brochure realizzata in 2mila copie e distribuita in questi e nei prossimi giorni nei centri di aggregazione novaresi; dagli ex Consigli di quartiere ai supermercati, dalle chiese ad altri luoghi di ritrovo, dove è possibile incontrare persone anziane e i rispettivi famigliari.

E’ l’iniziativa pilota voluta e promossa dalla Questura di Novara, per volontà del questore Gaetano Todaro, portata avanti dal dirigente delle Volanti, Fabio Di Mauro e dal sostituto commissario Agostino Richichi. L’opuscolo è stato presentato ieri pomeriggio alla stampa (foto Martignoni). «I reati più ricorrenti – ha spiegato Di Mauro – a Novara sono i furti in casa e le truffe, due reati che minano la nostra tranquillità, il nostro intimo, perché reati compiuti all’interno delle proprie case. Ecco perché abbiamo pensato a un depliant con una serie di precauzioni da prendere contro ladri e truffatori. Un depliant con pochi ma semplici consigli per proteggere le vostre case e tutelare i vostri parenti più anziani. Un opuscolo, quindi, rivolto a tutta la cittadinanza». Un’iniziativa solo novarese e che ha l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione, mettendola in allerta su questa tipologia di reati e fornendo un metodo di difesa. Si va dalla massima attenzione al fornire informazioni sulle proprie assenze da casa al chiamare subito il 113 quando si ha a che fare cono sconosciuti. «Mai postare selfie o informazioni sul dove ci si trova su Facebook – ha aggiunto Di Mauro – Se un ladro leggesse che siete a una partita, saprà che mancherete da casa per due ore e in quel lasso di tempo cercherà di agire».

Mo.c.

Articolo di: giovedì, 20 aprile 2017, 8:38 p.

Dal Territorio

Igor Volley in festa al Teatro Coccia

Igor Volley in festa al Teatro Coccia
NOVARA - Il Teatro Coccia addobbato a festa, griffato in ogni angolo con il tricolore dello scudetto e gremito in ogni ordine di posto, è stato protagonista anche quest’anno dell’apertura ufficiale, ieri sera, della stagione agonistica della Igor Volley Novara, neo campione d’Italia, con la presentazione della squadra. Anche in questa occasione, Lorenzo Dallari, vice(...)

continua »

Altre notizie

Incidente a Oleggio Castello: due auto coinvolte

Incidente a Oleggio Castello: due auto coinvolte
OLEGGIO CASTELLO, Incidente stradale tra Arona e Oleggio Castello nel pomeriggio di lunedì 16 ottobre. Il sinistro è avvenuto lungo la strada statale 142 Biellese e ha visto il coinvolgimento di due autovetture. Sul posto il personale del 118 per soccorrere i feriti, i Carabinieri di Arona, a rilevare l’incidente e i Vigili del fuoco del distaccamento di Arona per(...)

continua »

Altre notizie

Partono con la "Novara romana" "I Venerdì dell'arte novarese"

Partono con la "Novara romana" "I Venerdì dell'arte novarese"
NOVARA - Inizia oggi, 13 ottobre, il ciclo di incontri "I Venerdì dell'arte novarese". Alle 17.30, al Castello visconteo-sforzesco, relatrice sul tema “Novara romana: frammenti di una città” sarà Giuseppina Spagnolo, già membro della Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Biella, Novara, Verbano-Cusio-Ossola e Vercelli.(...)

continua »

Altre notizie

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"
Borgomanero  - “Sembrava di essere in un giorno normale, quando lungo i quattro corsi e in piazza Martiri le auto circolano liberamente”: questo uno dei commenti a caldo raccolti tra i commercianti del centro cittadino venerdì pomeriggio, riaperto al traffico automobilistico nell’ambito di un progetto sperimentale che prevede per la durata di sei mesi, sino al 2(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top