Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 21 luglio 2017
 
 
Articolo di: giovedì, 09 febbraio 2017, 5:11 p.

Bolzoni k.o. Si valuta un sostituto

Stop di 40 giorni per il centrocampista azzurro

NOVARA - I timori, purtroppo, erano fondati. Francesco Bolzoni, uscito al 23’ del secondo tempo della sfida Salernitana-Novara, è stato sottoposto ad ulteriori esami clinici che hanno evidenziato una lesione del menisco laterale sinistro: nella giornata di oggi il centrocampista subirà un intervento chirurgico alla Clinica “Città di Alessandria” del Gruppo Policlinico di Monza e l’operazione sarà diretta dal professor Priano. Si prevede uno stop di circa 40 giorni. Una tegola che non ci voleva, anche perchè concentrata in un reparto, quello di metà campo, con i giocatori contati. I mediani disponibili, attualmente, sono tre: Casarini, Cinelli e Selasi.

E così la società sta seriamente valutando il ricorso al mercato degli svincolati, che comunque non abbonda di soluzioni pronte all’uso. Il d.s. Domenico Teti è alla ricerca di un profilo affidabile, da inserire immediatamente nei meccanismi. Dunque, un elemento che non sia fermo da un anno e che sia funzionale all’attuale organico. Insomma, dovrà valerne la pena, altrimenti si inserirà stabilmente qualche Primavera, come Collodel o Nardi, con quest’ultimo che già ieri si è allenato con la prima squadra. Se ne riparlerà probabilmente la settimana prossima dopo la sfida contro il Cittadella

Nel frattempo si sta svuotando l’infermeria, affollata ad inizio settimana: dopo Troest, Macheda e Galabinov sono rientrati anche Casarini e Mantovani, così come è tornato stabilmente in gruppo anche Corazza. A disposizione, dopo la squalifica, anche Calderoni, che si è però fermato durante l’ultima seduta per un affaticamento muscolare.

p.d.l.

Articolo di: giovedì, 09 febbraio 2017, 5:11 p.

Dal Territorio

Novara Calcio, un raduno “particolare”

Novara Calcio, un raduno “particolare”
GRANOZZO - C’era una volta il raduno… Una sorta di primo giorno di scuola in cui giocatori e tecnici, vecchi e nuovi, riapparivano d’incanto tutti abbronzati per la curiosità dei tifosi, attratti soprattutto dal cercare di associare cognomi a facce non ancora conosciute. Domenica è andato in scena un raduno molto singolare del Novara Calcio 2017-18.(...)

continua »

Altre notizie

Prostituzione: carabinieri sequestrano 9 immobili a tre italiani

Prostituzione: carabinieri sequestrano 9 immobili a tre italiani
NOVARA, I carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia di Novara hanno sequestrato 9 appartamenti riconducibili a tre persone (R.P. classe 1956, L.P. classe 1990 e A.P. classe 1984, padre e due figli residenti a Magenta), indagate nell’ambito di un procedimento penale, avviato nel 2016 dalla Procura di Novara (pm Mario Andrigo), per l’ipotesi di concorso nello sfruttamento e(...)

continua »

Altre notizie

Midsummer, grande jazz sul lago

Midsummer, grande jazz sul lago
Primo appuntamento oggi, martedì 18 luglio, nel parco di Villa La Palazzola, con Midsummer Jazz Concerts, dal 18 al 21 a Stresa, sabato 22 e domenica 23 luglio al Teatro “Il Maggiore" di Verbania. Ad aprire la rassegna jazz, giunta alla sesta edizione e inserita nel cartellone di Stresa Festival, sono il pianista spagnolo Chano Dominguez, Horacio Fumero al contrabbasso e David(...)

continua »

Altre notizie

Lunga Notte di Arona: massima sicurezza per accogliere 25mila persone

Lunga Notte di Arona: massima sicurezza per accogliere 25mila persone
ARONA - Massima sicurezza, ma senza censura al divertimento, per la Lunga Notte del weekend. A seguito dei recenti fatti di Torino sono aumentati i controlli in occasione di manifestazione con forte afflusso di persone. E la Lunga Notte non sarà da meno. «Già dall’anno scorso sono stati messi in atto protocolli di prevenzione in modo da far svolgere con(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top