Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 22 ottobre 2017
 
 
Articolo di: giovedì, 09 febbraio 2017, 5:11 p.

Bolzoni k.o. Si valuta un sostituto

Stop di 40 giorni per il centrocampista azzurro

NOVARA - I timori, purtroppo, erano fondati. Francesco Bolzoni, uscito al 23’ del secondo tempo della sfida Salernitana-Novara, è stato sottoposto ad ulteriori esami clinici che hanno evidenziato una lesione del menisco laterale sinistro: nella giornata di oggi il centrocampista subirà un intervento chirurgico alla Clinica “Città di Alessandria” del Gruppo Policlinico di Monza e l’operazione sarà diretta dal professor Priano. Si prevede uno stop di circa 40 giorni. Una tegola che non ci voleva, anche perchè concentrata in un reparto, quello di metà campo, con i giocatori contati. I mediani disponibili, attualmente, sono tre: Casarini, Cinelli e Selasi.

E così la società sta seriamente valutando il ricorso al mercato degli svincolati, che comunque non abbonda di soluzioni pronte all’uso. Il d.s. Domenico Teti è alla ricerca di un profilo affidabile, da inserire immediatamente nei meccanismi. Dunque, un elemento che non sia fermo da un anno e che sia funzionale all’attuale organico. Insomma, dovrà valerne la pena, altrimenti si inserirà stabilmente qualche Primavera, come Collodel o Nardi, con quest’ultimo che già ieri si è allenato con la prima squadra. Se ne riparlerà probabilmente la settimana prossima dopo la sfida contro il Cittadella

Nel frattempo si sta svuotando l’infermeria, affollata ad inizio settimana: dopo Troest, Macheda e Galabinov sono rientrati anche Casarini e Mantovani, così come è tornato stabilmente in gruppo anche Corazza. A disposizione, dopo la squalifica, anche Calderoni, che si è però fermato durante l’ultima seduta per un affaticamento muscolare.

p.d.l.

Articolo di: giovedì, 09 febbraio 2017, 5:11 p.

Dal Territorio

Igor Volley in festa al Teatro Coccia

Igor Volley in festa al Teatro Coccia
NOVARA - Il Teatro Coccia addobbato a festa, griffato in ogni angolo con il tricolore dello scudetto e gremito in ogni ordine di posto, è stato protagonista anche quest’anno dell’apertura ufficiale, ieri sera, della stagione agonistica della Igor Volley Novara, neo campione d’Italia, con la presentazione della squadra. Anche in questa occasione, Lorenzo Dallari, vice(...)

continua »

Altre notizie

Incidente in A4, coinvolti bimbo di 2 anni e donna incinta

Incidente in A4, coinvolti bimbo di 2 anni e donna incinta
NOVARA, Incidente stradale intorno alle 19,30 di venerdì 20 ottobre lungo l'autostrada A4, tra i caselli di Novara Est e Novara Ovest (direzione Torino). Due le autovetture coinvolte, una con a bordo quattro persone, tra cui un bambino di circa due anni e una donna in stato di gravidanza, e l’altra con a bordo solo il conducente. Tutte le persone sono state portate(...)

continua »

Altre notizie

Dagli studenti il “Canto alla città”

Dagli studenti il “Canto alla città”
NOVARA - Il Faraggiana si apre ancora alla città e la rende protagonista. Questa sera, giovedì 19 ottobre alle 21, e replica domani alla stessa ora, sale il sipario sulla nuova sagione del teatro novarese, la seconda dopo la rinascita: in cartellone “Canto alla città 2.0 – Il verbo degli uccelli”. Sul palco Lucilla Giagnoni, attrice e autrice del(...)

continua »

Altre notizie

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"
Borgomanero  - “Sembrava di essere in un giorno normale, quando lungo i quattro corsi e in piazza Martiri le auto circolano liberamente”: questo uno dei commenti a caldo raccolti tra i commercianti del centro cittadino venerdì pomeriggio, riaperto al traffico automobilistico nell’ambito di un progetto sperimentale che prevede per la durata di sei mesi, sino al 2(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top