Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 28 aprile 2017
 
 
Articolo di: martedì, 21 ottobre 2014, 8:16 p.

Baveno: ritorno alle origini per Miss Italia (fotogallery)

Aperitivo con le più votate. Presente la novarese Bonetti

BAVENO – Nuovo ritorno alle origini per Miss Italia. Nel 75° anniversario della nascita del concorso, alcune tra le ragazze più belle e più votate dell’edizione 2014 sono tornate a Baveno, a pochi passi dall’incantevole scenario che ospitò l’elezione della prima reginetta dell’allora “5000 lire per un sorriso”, nel 1939.
Nei mesi scorsi Baveno aveva ospitato un casting al quale parteciparono decine di ragazze provenienti da tutto il Piemonte. Ora, complice il clima mite portato dall’anticiclone africano, l’Hotel Beau Rivage e il Cava Restaurant hanno voluto ringraziare le finaliste del territorio locale con un evento dedicato interamente a loro, un miss-day tra la folla di turisti e cittadini che in questi giorni hanno letteralmente preso d’assalto la sponda piemontese del lago.
“Abbiamo voluto ringraziare e salutare le finaliste delle province a noi vicine per la visibilità che hanno offerto al territorio del Lago Maggiore, in qualità di testimonial alle finali nazionali del concorso – spiega Max Ferrari, organizzatore e chef manager di Cava Restaurant - abbiamo approfittato del week-end estivo per ospitarle a Baveno e rimarcare il legame del concorso con i luoghi d’origine. Ancora una volta siamo rimasti piacevolmente colpiti da comei turisti stranieri si siano soffermati ad ammirare le ragazze durante gli shooting fotografici. All’estero conoscono molto bene il concorso, Miss Italia si conferma un brand importante per il nostro Paese”.
Per celebrare l’evento, gli organizzatori hanno voluto preparare l’aperitivo delle miss, originale cocktail analcolico dedicato alle ragazze e offerto anche ai passanti per un brindisi beneaugurale.
Presenti all’evento Laura Bonetti da Novara, Giulia Avondino da Pray (BI), ma che studia a Borgosesia e Irma Ticozzelli da Vercelli.

> FOTOGALLERY 

mo.c.

Articolo di: martedì, 21 ottobre 2014, 8:16 p.

Dal Territorio

Trenino turistico ad Arona, nuovo gestore cercasi

Trenino turistico ad Arona, nuovo gestore cercasi
ARONA - Non suona più da oltre sei mesi la sua inconfondibile campanella. Per il momento il “trenino turistico” (nella foto di Emanuele Sandon), da cinque anni a servizio della città per portare turisti, villeggianti e aronesi dal centro alla Rocca e al colosso di San Carlo, si è dovuto fermare. Forse ancora per poco. Scade oggi, mercoledì 26 aprile,(...)

continua »

Altre notizie

Un brutto Novara crolla a Vicenza

Un brutto Novara crolla a Vicenza
Un Novara autore di una prova incolore esce sconfitto dal Menti di Vicenza. Gli azzurri in partenza danno l'idea di poter controllare la partita e trovano anche il vantaggio con Macheda. Il gol però sembra accontentare il Novara e a poco sale il Vicenza. Ebagua Bellomo e Orlando  trovano tre gol che annichiliscono la squadra di Boscaglia su cui scende la notte. Novara abulico(...)

continua »

Altre notizie

Trovati brandelli di abiti: sono della 58enne ticinese scomparsa?

Trovati brandelli di abiti: sono della 58enne ticinese scomparsa?
RE - Una scomparsa avvolta nel mistero da ormai dieci mesi, un giallo che però potrebbe trovare presto una soluzione. Tutto è ora affidato al ritrovamento di alcuni brandelli di vestiti, che potrebbero appartenere a Manuela Possessi, la cinquantottenne ticinese scomparsa sul Monte Limidario lo scorso 24 giugno. Alcuni cacciatori hanno trovato frammenti di indumenti a circa due(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top