Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 21 ottobre 2017
 
 
Articolo di: domenica, 23 luglio 2017, 8:28 m.

Batterista 11enne di Galliate suonerà nei “Rockin'1000”

Vincenzo nella band più grande del mondo

GALLIATE - Ormai non è più una scoperta. Che il ragazzo abbia talento è una certezza più che consolidata, testimoniata anche dai continui passi avanti:  dagli esami al  Trinity London College ai prestigiosi riconoscimenti ottenuti nella sua carriera di batterista. Niente di strano, se non fosse che Vincenzo Iannello ha solo 11 anni. E alla batteria ci sta da quando ne aveva tre e mezzo... Allievo del Brera (seguito dal maestro Gianfabio Capello, con il quale ha appena concluso uno stage di batteria e percussioni), Vincenzo il ritmo ce l’ha davvero nel sangue e, supportato da mamma Marzia e papà Filippo, sta con impegno perseguendo la sua passione.
Ed ora, dopo aver ottenuto anche il “patentino” di dj, l’ultima, grande, soddisfazione: è dei giorni scorsi la conferma della sua accettazione nei “Rockin'1000”, la più numerosa rock band al mondo. 
 L'idea è nata nel 2015 da un gruppo di ragazzi di Cesena che, coinvolgendo più di 1000 musicisti da tutt’Italia grazie a dei casting online, il 26 luglio 2015 sono riusciti a radunare ben mille musicisti nel Parco Ippodromo di Cesena per realizzare il loro sogno: suonare all’unisono il brano “Learn To Fly” dei Foo Fighters. Il video della performance ha fatto in breve il giro del mondo, diventando il più visto in Italia nel 2015, tanto che gli stessi Foo Fighters hanno aggiunto a sorpresa al loro tour una data a Cesena. 
Il progetto è poi continuato e cresciuto e la performance si è trasformata in un concerto vero e proprio, svoltosi sempre allo stadio di Cesena, nel luglio 2016 davanti a 14.000 spettatori, e poi in un disco (“That’s live – The biggest rock band on earth”), uscito lo scorso gennaio.  
Dei “Rockin'1000” fanno parte musicisti di ogni età, dagli “over 60” ai bambini provenienti un po’ da tutto il mondo. E tra loro, da adesso, ci sarà anche il galliatese Vincenzo Iannello. «Per noi - dice papà Filippo - è una soddisfazione enorme. Si tratta di un progetto di grande portata, e certo essere accettati a suonare in una band del genere non è da tutti. Ma Vincenzo ormai non stupisce più nemmeno noi: la sua determinazione è tanta e tale che riesce a raggiungere con bravura e impegno ogni obiettivo che si prefigge». Il tutto, senza perdere la freschezza e la  “normalità” di ragazzino di 11 anni che insegue il suo sogno.
Laura Cavalli


Articolo di: domenica, 23 luglio 2017, 8:28 m.

Dal Territorio

Igor Volley in festa al Teatro Coccia

Igor Volley in festa al Teatro Coccia
NOVARA - Il Teatro Coccia addobbato a festa, griffato in ogni angolo con il tricolore dello scudetto e gremito in ogni ordine di posto, è stato protagonista anche quest’anno dell’apertura ufficiale, ieri sera, della stagione agonistica della Igor Volley Novara, neo campione d’Italia, con la presentazione della squadra. Anche in questa occasione, Lorenzo Dallari, vice(...)

continua »

Altre notizie

Incidente in A4, coinvolti bimbo di 2 anni e donna incinta

Incidente in A4, coinvolti bimbo di 2 anni e donna incinta
NOVARA, Incidente stradale intorno alle 19,30 di venerdì 20 ottobre lungo l'autostrada A4, tra i caselli di Novara Est e Novara Ovest (direzione Torino). Due le autovetture coinvolte, una con a bordo quattro persone, tra cui un bambino di circa due anni e una donna in stato di gravidanza, e l’altra con a bordo solo il conducente. Tutte le persone sono state portate(...)

continua »

Altre notizie

Dagli studenti il “Canto alla città”

Dagli studenti il “Canto alla città”
NOVARA - Il Faraggiana si apre ancora alla città e la rende protagonista. Questa sera, giovedì 19 ottobre alle 21, e replica domani alla stessa ora, sale il sipario sulla nuova sagione del teatro novarese, la seconda dopo la rinascita: in cartellone “Canto alla città 2.0 – Il verbo degli uccelli”. Sul palco Lucilla Giagnoni, attrice e autrice del(...)

continua »

Altre notizie

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"
Borgomanero  - “Sembrava di essere in un giorno normale, quando lungo i quattro corsi e in piazza Martiri le auto circolano liberamente”: questo uno dei commenti a caldo raccolti tra i commercianti del centro cittadino venerdì pomeriggio, riaperto al traffico automobilistico nell’ambito di un progetto sperimentale che prevede per la durata di sei mesi, sino al 2(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top