Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 21 settembre 2017
 
 
Articolo di: venerdì, 14 ottobre 2011, 6:34 m.

Basta “lucciole”, nuove regole a Varallo Pombia

Modificato il regolamento di Polizia urbana

VARALLO POMBIA - L’Amministrazione comunale ha portato all’attenzione del Consiglio comunale, nella seduta del 29 settembre scorso, l’introduzione di un articolo del regolamento di Polizia urbana, con il quale contrastare il fenomeno della prostituzione stradale, presente sul territorio. La modifica al regolamento si è resa necessaria in quanto, in seguito a una sentenza della Corte Costituzionale, sono decadute tutte le ordinanze dei sindaci in materia. Il consigliere Danilo Gorla ha presentato il testo del nuovo articolo: “Onde tutelare la sicurezza stradale e il pubblico decoro è fatto divieto: intrattenersi, anche a bordo di veicoli, sulla pubblica via o in luogo visibile dalla pubblica via, in luogo pubblico o privato aperto al pubblico, per contrattare prestazioni sessuali con soggetti che per atteggiamento, abbigliamento e modalità comportamentali, manifestano l’intenzione di esercitare il meretricio; appartarsi lungo le strade, in luoghi pubblici o privati aperti al pubblico, per compiere atti sessuali; effettuare fermata con veicoli sia per contrattare prestazioni sessuali, sia per consentire la salita a bordo del veicolo di uno o più soggetti dall’inequivocabile atteggiamento di persona che esercita l’attività di meretricio”. Per coloro che violeranno questo articolo del regolamento è prevista una sanzione amministrativa pecuniaria di 500 euro, e nella misura ridotta a 170 euro, se pagata entro sessanta giorni.

Il tutto avviene in collaborazione con l’associazione “Liberazione e Speranza”, che cerca di aiutare le ragazze vittime della tratta del sesso.

L’inserimento del nuovo articolo (43 bis) nel Regolamento di Polizia Urbana è stato poi approvato con dodici voti favorevoli, due contrari e due astensioni.

Nadia Carminati

 

Vuoi saperne di più? Leggilo sul Corriere di Novara in edicola lunedì, giovedì e sabato

Articolo di: venerdì, 14 ottobre 2011, 6:34 m.
Articoli correlati Sfruttata per un anno, denuncia la sua sfruttatrice con l'aiuto di Liberazione e Speranza (1) Vicenda delle giovani sfruttate a Comignago: venerdì l'incidente probatorio (1) Blitz antiprostituzione permette di scoprire giro di permessi di soggiorno falsi (1) Trans in subaffitto: “Mama” condannata (1) L'Amministrazione presenta un'ordinanza antiprostituzione (1) Insieme per combattere lo sfruttamento della prostituzione (1) Inchiesta sui locali hard nell’Aronese: 19 condanne (1) Liberazione e Speranza: "settanta le ragazze sfruttate a scopo di prostituzione nel Novarese" (1) Giro di prostituzione in tutto il Piemonte: migliaia di euro di guadagno al giorno (1) Operazione "Lenone d'Oriente" sgomina organizzazione dedita allo sfruttamento (1) Le Poste premiano i migliori uffici della provincia di Novara (1) Anziano scomparso: appello per ritrovarlo (1) «Imparare l’italiano per aiutare i figli», mamme immigrate tornano tra i banchi (1) Bonifica e vendita: dal sopralluogo le risposte sul cantiere degradato di Varallo Pombia (1) Venerdì pomeriggio i funerali di Alessandro Solbiati, morto in un incidente a Somma Lombardo (1) Anche Villa Campari nel caso Ruby (1) Quattordici nuove maglie azzurre onorano lo sport di Novara e Vco (1) Elezioni amministrative 2012, a Varallo Pombia sarà sfida a cinque (1) Delitto Melchionda: nuovi colpi di scena (1)

Tags: Varallo Pombia, prostituzione, lucciole

Dal Territorio

Cavaglio d'Agogna, sequestrati 15 barattoli di miele e denunciato apicoltore

Cavaglio d'Agogna, sequestrati 15 barattoli di miele e denunciato apicoltore
CAVAGLIO D'AGOGNA, Il personale della Stazione Carabinieri Forestale di Carpignano Sesia, nel Novarese, ha sequestrato 15 vasetti di miele e denunciato per frode in commercio un apicoltore.  L'operazione di controllo è stato eseguito in una ditta individuale di Cavaglio d’Agogna. La verifica era mirata a compiere accertamenti sull’attività di produzione e(...)

continua »

Altre notizie

Spezia -Novara 1-0

Spezia -Novara  1-0
Trasferta negativa in terra ligure per il Novara che perde di misura a La Spezia. Decide un gol di Marilungo che sfrutta al meglio un calcio d'angolo. Il Novara presobil gol non riesce a rendersi pericoloso per tutto il primo tempo. Nella ripresa gli azzurri dimostrano più intraprendenza e creano un paio di palle gol senza però trovare la rete. Il risultato non cambia e per(...)

continua »

Altre notizie

Domenica a Novara la prima “Pedalata Cicli storici”

Domenica a Novara la prima “Pedalata Cicli storici”
NOVARA - Si svolgerà domenica 24 settembre la prima edizione della  “Pedalata Cicli storici”  organizzata dalla Pro loco Novara con il patrocinio del Comune e dell’Agenzia turistica locale della Provincia di Novara. La pedalata prevede il ritrovo in piazza Gramsci alle 8, quindi la partenza alle 9.30 per Olengo, Terdobbiate, Cascina Barzè,(...)

continua »

Altre notizie

Riso, «indispensabile essere uniti»

Riso, «indispensabile essere uniti»
SAN PIETRO MOSEZZO - «Siamo in un mercato ormai globale. L’Italia non è l’unico Paese che produce riso, e nemmeno l’unico che produce buon riso. Per questo dobbiamo imparare a “venderci” meglio e a mantenere una filiera che negli anni ha sempre saputo distinguersi per unità: solo così usciremo dal guado legato alla nuova politica agricola(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top