Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 23 ottobre 2017
 
 
Articolo di: mercoledì, 12 luglio 2017, 3:26 p.

Basamento si staccò dal monumento, cadde, ferendo una donna: chiesti 3 mesi per 3 dipendenti comunali

Era successo in piazza Martiri

NOVARA, Il bassorilievo della statua di Vittorio Emanuele II, in piazza Martiri, si era staccato il primo luglio del 2012, in occasione della finalissima dei Campionati europei di calcio tra Italia e Spagna, con tantissimi tifosi in piazza a seguire il match sul maxi-schermo. Uno staccamento che aveva portato al ferimento di una donna, Donatella Belardi, psicologa della provincia di Pavia, educatrice in una comunità per minori; che finì in Rianimazione e che ora vive con un’invalidità dell’8%.

Lunedì, in Tribunale a Novara, il pm, per quell’incidente, ha chiesto tre mesi di reclusione ciascuno per tre dirigenti comunali finiti a processo e giudicati ora con rito abbreviato. L’accusa per loro è di lesioni colpose. Si tratta di Marco Brusati di 61 anni, di Cristiano Ravizzotti, di 53 e di Antonella Colella. A loro è contestata la mancanza di idonee cautele per impedire che qualcuno salisse sul monumento. A quanto fu ricostruito nei momenti successivi all’accaduto, qualcuno si era issato sul monumento, cagionando il crollo del bassorilievo. Identificato come responsabile della salita sul monumento e quindi del cedimento del bassorilievo, Mohamed Toure, senegalese di 22 anni, che sta seguendo il processo con rito ordinario. Con lui anche un altro giovane, minorenne, che ha già ottenuto negli scorsi mesi il perdono giudiziario a Torino. La sentenza in autunno.

mo.c.

Per saperne di più leggi il Corriere di Novara in edicola giovedì 13 luglio


Articolo di: mercoledì, 12 luglio 2017, 3:26 p.

Dal Territorio

La loro barca a vela si rovescia nel Cusio: in soccorso i Vigili del fuoco

La loro barca a vela si rovescia nel Cusio: in soccorso i Vigili del fuoco
ORTA, Il forte e improvviso vento, che nel pomeriggio di oggi, domenica 22 ottobre, ha interessato il Novarese, ha messo in difficoltà due giovani del Circolo Vela Orta. I due ragazzi sono rimasti in difficoltà in mezzo alle acque del Cusio, con la loro barca a vela che si è rovesciata. Tutto è successo intorno alle 17,30. Sul posto si è recata(...)

continua »

Altre notizie

Calcio, è riesplosa la “Novara mania”

Calcio, è riesplosa la “Novara mania”
NOVARA - Riesplode la “Novara mania”. La terza vittoria consecutiva, che ha portato gli azzurri a violare per la prima volta nella loro storia l’ancora imbattuto “Barbera” di Palermo, ha ridato ulteriore entusiasmo all’intero ambiente. A maggior ragione perché arrivata in condizioni ancora difficili, soprattutto nel reparto avanzato. Ma almeno fino a(...)

continua »

Altre notizie

Dagli studenti il “Canto alla città”

Dagli studenti il “Canto alla città”
NOVARA - Il Faraggiana si apre ancora alla città e la rende protagonista. Questa sera, giovedì 19 ottobre alle 21, e replica domani alla stessa ora, sale il sipario sulla nuova sagione del teatro novarese, la seconda dopo la rinascita: in cartellone “Canto alla città 2.0 – Il verbo degli uccelli”. Sul palco Lucilla Giagnoni, attrice e autrice del(...)

continua »

Altre notizie

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"
Borgomanero  - “Sembrava di essere in un giorno normale, quando lungo i quattro corsi e in piazza Martiri le auto circolano liberamente”: questo uno dei commenti a caldo raccolti tra i commercianti del centro cittadino venerdì pomeriggio, riaperto al traffico automobilistico nell’ambito di un progetto sperimentale che prevede per la durata di sei mesi, sino al 2(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top