Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 28 marzo 2017
 
 
Articolo di: sabato, 07 gennaio 2017, 10:37 m.

Banco Bpm corre, ora azioni su Npl e reddito

L'esordio apprezzato dai mercati

Dopo due giorni di strappi in borsa mercoledì ancora movimento attorno al titolo Banco Bpm che ha chiuso con un +1,49% al terzo giorno di scambi a Piazza Affari. Il titolo del nuovo gruppo bancario (che, va ricordato per i tanti azionisti novaresi, riassume anche l’eredità della vecchia Banca Popolare di Novara), oggi terzo in Italia per attivi, aveva guadagnato dopo il +9% d’esordio lunedì, un altro 8% martedì e in due giorni di contrattazioni ha visto passare di mano oltre il 5% del capitale sociale. Il forte ritorno degli acquisti segue comunque un periodo di decisa correzione in Borsa di Banco Popolare e Bpm che nel 2016 erano stati tra i peggiori del Ftse Mib (rispettivamente -76% e - 61%): all’annuncio dell’aggregazione, a marzo, la combinazione dei due titoli capitalizzava 5,5 miliardi di euro (prima dell’aumento di capitale del Banco) e ora supera di poco i 4 miliardi di euro. «Certo i movimenti del mercato borsistico - commenta il vicepresidente di Banco Bpm, il novarese Maurizio Comoli - fanno parte di un riassestamento che è nei fatti e nelle cose di un’operazione che è una nata come una sfida in un momento particolarmente delicato per il sistema bancario in generale. Ci sono tutte le condizioni per far bene e il velo negativo che avvolgeva anche il nostro mondo bancario è stato alzato. Siamo ai nastri di partenza ed ora dobbiamo dimostrare nei fatti di essere all’altezza del mercato e dei territori di riferimento con i loro bisogni. Saranno i fondamentali ad ispirare il mercato e la mission della terza banca italiana resta quella di tenere salde ed occupare le aree dove il manifatturiero resta forte al servizio dei territori, delle imprese e delle famiglie».

Roberto Azzoni

Articolo di: sabato, 07 gennaio 2017, 10:37 m.

Dal Territorio

La Igor Volley butta via il secondo posto

La Igor Volley butta via il secondo posto
BUSTO ARSIZIO - L’Igor esce sconfitta per 3-1 senza giustificazioni dal PalaYamamay nell’ultimo turno di regular season, battuta nella serata in cui una vittoria sarebbe servita, visto il contemporaneo stop di Casalmaggiore a Montichiari, per passare sul filo di lana al secondo posto in classifica. Una squadra azzurra arruffona, frenetica e confusionaria come avevamo(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

Successo di visitatori per le Giornate di Primavera del Fai

Successo di visitatori per le Giornate di Primavera del Fai
NOVARA - Ci mettono passione ed entusiasmo. E anche professionalità. Sono il valore aggiunto delle Giornate di Primavera: gli Apprendisti Ciceroni. Studenti di ogni ordine e grado che hanno accompagnato in visita per la due giorni di arte e cultura proposta sul territorio della delegazione Fai di Novara. Sabato 25 e domenica 26 marzo apertura di 29 beni tra la città (cinque nel(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top