Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 21 febbraio 2017
 
 
Articolo di: giovedì, 22 dicembre 2016, 7:39 p.

Azzurri in versione Babbo Natale

Per la gioia dei bimbi della Pediatria

NOVARA - Grande gioia e forti emozioni, ieri sera, per i piccoli degenti del reparto di Pediatria dell'Aou “Maggiore della Carità” di Novara che hanno ricevuto la visita di una nutrita delegazione del Novara Calcio. Capitanati dal vicepresidente Carlo Accornero  e da mister Roberto Boscaglia, i giocatori azzurri in versione “Babbi Natale” hanno distribuito ai bimbi ricoverati in tutta la degenza pediatrica doni acquistati da loro stessi e messi a disposizione dall'Associazione Abio. Qualcuno ha visitato anche il reparto di Patologia Neonatale. Ad accoglierli i volontari di Abio Novara (circa una trentina), il direttore generale dell'Aou “Maggiore” Mario Minola, che ha sottolineato: «L'energia e la gioia che suscita il Novara Calcio portano anche salute», e dal prof. Gianni Bona, direttore Scdu Pediatria il quale ha osservato: «Di solito queste ormai abituali visite in reparto fanno sì che poi le cose vadano ancora meglio in campo». Il centrocampista Federico Casarini, a nome della squadra, ha consegnato una busta con i frutti di una raccolta fondi destinata sempre alla Pediatria. Significative le parole di mister Boscaglia: «E' una cosa che abbiamo fatto tutti davvero con piacere», ha confessato il tecnico del Novara. Felice la presidente di Abio Novara, Antonella Brianza: «I giocatori ci tenevano a venire qui ed erano attesissimi, i bimbi fremevano per incontrarli. Il sogno è portarli allo stadio “Piola” per una partita».

Filippo Bezio

Articolo di: giovedì, 22 dicembre 2016, 7:39 p.

Dal Territorio

Il Novara Calcio ha trovato l’equilibrio

Il Novara Calcio ha trovato l’equilibrio
NOVARA - E adesso non parlate di play off. Anche se la classifica del Novara, ad oggi, direbbe il contrario, con tre punti di distanza da quel fatidico ottavo posto, attualmente occupato dall’Entella, e ben sei lunghezze di vantaggio sulla zona rischio. C’è ancora tanta strada da pedalare, come si dice in gergo ciclistico, e per gli uomini di Boscaglia(...)

continua »

Altre notizie

Accusato di aver preso a mazzate un conoscente: chiesti 6 anni

Accusato di aver preso a mazzate un conoscente: chiesti 6 anni
NOVARA, Sei anni di reclusione. E’ la condanna chiesta dal pm oggi pomeriggio, martedì 21 febbraio – in Tribunale a Novara – nei confronti di Mario Gjoni, uno dei tre albanesi (gli altri due, Piter e Mark Gjoni, zio e nipote tra loro, hanno patteggiato negli scorsi mesi) accusati dell’aggressione al connazionale Elton Shano, 37 anni, colpito a mazzate(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

Anche Shell cerca petrolio nel Novarese

Anche Shell cerca petrolio nel Novarese
Oltre 400 chilometri quadrati di terreno tra Piemonte e Lombardia, nelle province di Novara, Vercelli, Varese e Biella. Da Castelletto Ticino a Borgomanero, sino a Gattinara e Sizzano: è su questa larga porzione di Nord Italia - denominata nel suo complesso “Cascina Alberto” - che il colosso petrolifero Shell eserciterà nel prossimo futuro il permesso di ricerca di(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top