Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 20 febbraio 2017
 
 
Articolo di: giovedì, 09 maggio 2013, 2:04 p.

Azienda di Varallo Pombia annuncia la chiusura di un reparto e il licenziamento di 48 persone

E' la Borgolon spa (ex Torcitura di Borgomanero). Vuole delocalizzare la produzione in Croazia

VARALLO POMBIA – A rischio 48 posti di lavoro alla Borgolon spa di Varallo Pombia, nel Novarese.
Lunedì scorso, 6 maggio, la direzione aziendale ha comunicato alle organizzazioni sindacali e alle Rsu la decisione di chiudere il reparto “Testurizzo”, con il conseguente licenziamento di 48 persone.
“La Borgolon Spa, già conosciuta come Torcitura di Borgomanero – come spiegano i sindacati - era stata acquisita, nel 2007, dal Gruppo Aquafil, leader nella produzione dei filati di Nylon. Ad oggi occupa circa 84 dipendenti. L'azienda dichiara che la decisione è derivata dai costi energetici che rendono non competitiva la lavorazione e che delocalizzerà la produzione in Croazia dove esiste uno stabilimento già avviato”.
I lavoratori e le organizzazioni sindacali hanno dichiarato una prima giornata di mobilitazione, che si è svolta martedì 7 maggio, e chiedono alla direzione aziendale di riconsiderare la propria decisione e di trovare soluzioni alternative che garantiscano il proseguimento dell'attività produttiva in Italia, con la conseguente salvaguardia dei posti di lavoro.
E' già previsto un nuovo incontro con la direzione giovedì 16 maggio e una serie di assemblee nella giornata di oggi, giovedì 9 maggio.

Monica Curino

Articolo di: giovedì, 09 maggio 2013, 2:04 p.

Dal Territorio

Il Novara Calcio ha trovato l’equilibrio

Il Novara Calcio ha trovato l’equilibrio
NOVARA - E adesso non parlate di play off. Anche se la classifica del Novara, ad oggi, direbbe il contrario, con tre punti di distanza da quel fatidico ottavo posto, attualmente occupato dall’Entella, e ben sei lunghezze di vantaggio sulla zona rischio. C’è ancora tanta strada da pedalare, come si dice in gergo ciclistico, e per gli uomini di Boscaglia(...)

continua »

Altre notizie

Donna derubata nell’area parcheggio del Santuario di Boca

Donna derubata nell’area parcheggio del Santuario di Boca
BOCA, Ladri in azione domenica pomeriggio nell’area adibita a parcheggio posta davanti al Santuario di Boca, nel Novarese. Una signora ha parcheggiato la sua autovettura per assistere alla messa. Prima di lasciare il veicolo, ha messo la propria borsa nel baule, perché, come spiega la stessa figlia della donna su Facebook, “con stampella e borsa non riusciva a entrare(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

Anche Shell cerca petrolio nel Novarese

Anche Shell cerca petrolio nel Novarese
Oltre 400 chilometri quadrati di terreno tra Piemonte e Lombardia, nelle province di Novara, Vercelli, Varese e Biella. Da Castelletto Ticino a Borgomanero, sino a Gattinara e Sizzano: è su questa larga porzione di Nord Italia - denominata nel suo complesso “Cascina Alberto” - che il colosso petrolifero Shell eserciterà nel prossimo futuro il permesso di ricerca di(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top