Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 23 gennaio 2018
 
 
Articolo di: sabato, 21 ottobre 2017, 9:47 m.

Assedio dello smog, ma Novara si sfila

Il Piemonte vara il “semaforo” a seguito dell’Accordo padano

Emergenza smog e la Regione corre ai ripari, Torino si blinda. Ma a Novara, l’assessore comunale alle Politiche ambientali Emilio Iodice tranquillizza: «Il superamento del limite fissato in 50 ppm per il Pm10 negli ultimi nove giorni, ad eccezione del 17 ottobre, è stato certificato da Arpa, seppure per la gran parte con lievi superamenti a esclusione del 18 e 19 ottobre, a causa dell’assenza di precipitazioni e di vento che, normalmente, sono fenomeni ordinari in questo periodo. Quindi, a fronte di questa situazione, si dovrebbero adottare interventi omogenei sull'intera pianura padana per  tentare il contenimento delle emissioni. L'Accordo sottoscritto tra le Regioni per concordare misure unitarie, come già noto, prevede l'adozione di una procedura uniforme denominata "semaforo", procedura  che stabilisce quali misure adottare a seconda dei superamenti. In Piemonte l’aggiornamento del “semaforo” è in fase di approvazione da parte della Regione Piemonte e dovrà essere operativo a partire dal 1° novembre. L' eventuale blocco della circolazione non solo sarebbe inutile, ma non é contemplato in quanto previsto quando il valore di Pm10 venisse riscontrato superiore ai 150 ppm per tre giorni consecutivi. A Novara questa situazione non si é mai riscontrata. Le  previsioni di Arpa annunciano un miglioramento della situazione per la giornata di domenica 22 ottobre e quindi un qualsiasi intervento di limitazione sarebbe superfluo. Pertanto – conclude Iodice - si consiglia alla cittadinanza di ridurre, per quanto possibile, l'utilizzo della auto per spostamenti che possono essere fatti con mezzi meno inquinanti, come bici, autobus e treno, oppure  a piedi".

Sandro Devecchi
Leggi di più sul Corriere di Novara in edicola 

Articolo di: sabato, 21 ottobre 2017, 9:47 m.

Dal Territorio

Il Probiotical Rugby Novara torna a vincere!

Il Probiotical Rugby Novara torna a vincere!
NOVARA - Il Probiotical Rugby Novara torna a vincere! Si è conclusa 30 a 26 la partita che i novaresi hanno giocato ieri pomeriggio, domenica 21 gennaio, contro l’Amatori & Union Rugby Milano in casa, al campo Leone Laurenti. Queste le formazioni del match, arbitrato da Pierangelo Savio di Torino: per il Probiotical Cerutti Michele, Stofella Andrea, Battaglia Giulio, Vicari(...)

continua »

Altre notizie

Anziano muore cadendo dalle scale

Anziano muore cadendo dalle scale
POGNO, I Vigili del fuoco sono intervenuti nel pomeriggio di oggi, martedì 23 gennaio, a Pogno, nel Novarese. L’allarme è scattato per un incidente che sarebbe avvenuto all'interno di una casa di riposo della zona. A quanto risulterebbe al momento, un anziano ospite della struttura, per cause in fase di ricostruzione, sarebbe caduto dalle scale. Purtroppo per(...)

continua »

Altre notizie

Ragazzi Harraga, mostra al Broletto

Ragazzi Harraga, mostra al Broletto
NOVARA - Martedì prossimo verrà inaugurata al Broletto “Sguardi sui ragazzi harraga”, la mostra fotografica che racconta del progetto pilota, partito da Palemo, di accoglienza e, soprattutto d‘inserimento lavorativo e abitativo, dei giovani migranti che giungono in Italia soli. L’iniziativa è curata dal Ciai (Centro Italiano aiuti(...)

continua »

Altre notizie

Raccolta differenziata: sono i Comuni novaresi i più virtuosi

Raccolta differenziata: sono i Comuni novaresi i più virtuosi
I Comuni della Provincia di Novara risultano  per l’anno 2016 i più virtuosi nella raccolta differenziata dei rifiuti, nel contenimento della quantità di rifiuti prodotti, nella quantità di rifiuti inviati in impianti per lo smaltimento finale. Risultano anche morigerati nella tassazione, a quanto si è potuto apprendere seguendo dalla cronaca(...)

continua »

Altre notizie

^ Top