Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 19 febbraio 2018
 
 
Articolo di: mercoledì, 04 ottobre 2017, 5:38 p.

Assaltano il Punto Giallo dell’ospedale di Galliate: tre in manette

Operazione dei Carabinieri di Torino in sinergia con i colleghi di Novara

NOVARA, I carabinieri della Compagnia di Torino Mirafiori, in collaborazione con i colleghi di Novara, hanno arrestato tre romeni per furto aggravato e ricettazione.

Dal primo pomeriggio di sabato scorso, i militari torinesi hanno individuato e seguito il furgone dei tre, che era rubato. Il trio sembrava che girasse a vuoto per la città capoluogo di regione, sino a quando, certo di non essere seguito, ha imboccato l’autostrada in direzione Milano sino ad arrivare a Galliate, nel Novarese. Alle 20 circa i tre hanno parcheggiato il furgone davanti alla sede distaccata dell’ospedale di Novara. Per valutare i rischi e le difficoltà “operative” del furto che stavano per compiere, tutti e tre sono entrati e usciti dal nosocomio, per esaminare la posizione del Punto giallo per il pagamento del ticket della struttura. I carabinieri hanno deciso di fingersi pazienti o infermieri e alcuni di loro si sono posizionati dietro il desk del box informazioni.

Quando la banda ha parcheggiato il furgone davanti all’ingresso dell’ospedale, ha tagliato i fili elettrici del Punto giallo e lo ha sradicato dalla sua sede per caricarlo sul furgone, è scattato l’intervento. Tre romeni, tra i 24 e i 34 anni, abitanti a Torino, sono stati arrestati. Uno di loro era evaso dai domiciliari per commettere il furto. Il furgone risulta essere stato rubato pochi giorni prima. A casa dei fermati, i carabinieri hanno sequestrato due micce a lenta combustione, diverse bombolette spray urticanti, tre telefoni cellulari e 21 pezzi di metallo giallo, presumibilmente frammenti di oro. Le indagini proseguono per stabilire se la banda sia responsabile di altri furti.

Monica Curino

Articolo di: mercoledì, 04 ottobre 2017, 5:38 p.

Dal Territorio

Lite a Cerano con accoltellamento: a processo uno per tentato omicidio, l’altro per lesioni

Lite a Cerano con accoltellamento: a processo uno per tentato omicidio, l’altro per lesioni
NOVARA, E’ stato aggiornato all’11 maggio, in Tribunale a Novara, un processo che vede al centro del dibattimento una lite che, a Cerano, nella tarda serata del 22 maggio 2015, si era conclusa con due feriti, uno più grave (che era finito in ospedale in Rianimazione) e uno più lieve. L’episodio era avvenuto in piazza Crespi. In quell’occasione due(...)

continua »

Altre notizie

Volley la Igor conquista la Coppa Italia

Volley la Igor conquista la Coppa Italia
Grande Igor Volley a Bologna. Contro Conegliano conquista la Coppa Italia imponendosi per 3 a 1. Dopo la Supercoppa italiana arriva anche il secondo sigillo per le novaresi. Sul Corriere di Novara di lunedì 19 febbraio cronaca e commenti del trionfo azzurro.  Foto www.agilvolley.com 

continua »

Altre notizie

Vercelli e Novara Sposi: 1ª edizione

Vercelli e Novara Sposi: 1ª edizione
Per il primo anno viene organizzata al quartiere fieristico di Vercelli a Caresanablot la 1ª edizione di Vercelli e Novara Sposi, l’evento rivolto alle coppie in procinto di sposarsi. Una manifestazione che si inserisce all’interno di un circuito di ben 24 fiere sul matrimonio che da fine settembre fino a metà febbraio 2018 porta il format in giro per il Nord Italia(...)

continua »

Altre notizie

Il territorio ribadisce il no a Shell

Il territorio ribadisce il no a Shell
«In questa fase solo “ascolto” del terreno, nessuna attività perforativa sul territorio; un contributo importante alla ricerca scientifica (possibili collaborazioni con Università); impatto ambientale pressoché nullo grazie a tecnologie all’avanguardia. E ancora: non più di 3-4 mesi, una volta ottenute le necessarie autorizzazioni per(...)

continua »

Altre notizie

^ Top