Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 16 dicembre 2017
 
 
Articolo di: giovedì, 06 ottobre 2011, 1:07 p.

Anche Fagone in “abbreviato”

Delitto Marcoli: ecco il quadro processuale definitivo

NOVARA - Una decisione non facile da prendere, “sofferta”: Vincenzo Fagone, il presunto “palo” dell’omicidio Marcoli, l’uomo che ha ammesso di essere stato al fianco di Giuseppe Lauretta, esecutore materiale reo confesso, chiede (salvo colpi di scena) di essere processato con il rito abbreviato (affiancandosi, quindi, allo stesso Lauretta, ad Andrea Mattiolo e a Tancredi Brezzi). Sarà dunque il solo Francesco Gurgone, presunto mandante del delitto, ad affrontare, il prossimo 12 gennaio, il pubblico dibattimento in Corte d’Assise: tutti gli altri citati a giudizio hanno optato per il rito a porte chiuse, sulle carte già acquisite, che consente, in caso di condanna, lo sconto di un terzo della pena (ma che non preclude l’ergastolo). L’avvocato Simona Vivaldi, che lo difende col collega Laguzzi: «Siamo intenzionati a chiedere l’abbreviato “condizionato”, che consente, a differenza dell’ordinario, l’acquisizione di altri elementi di prova su richiesta delle parti. Fagone si assume le sue responsabilità, ma vuole pagare il giusto, solo per le sue vere colpe». Pro e contro: vero che l’abbreviato, in caso di condanna, consente comunque uno sconto di pena, ma si gioca come detto su carte già acquisite, che non appaiono favorevoli a Fagone (ma se il giudice consentirà il “condizionato” ne potrà produrre di nuove). Viceversa nel pubblico dibattimento si possono giocare tante altre carte, chiamare testimoni e quant'altro... solo che Fagone avrebbe dovuto affrontarlo insieme a Francesco Gurgone, se non altro su posizioni contrapposte alle sue. Un rebus, sciolto solo ieri. 

Paolo Viviani

Vuoi saperne di più? Leggilo sul Corriere di Novara in edicola lunedì, giovedì e sabato

Articolo di: giovedì, 06 ottobre 2011, 1:07 p.
Articoli correlati Delitto Marcoli: è arrivata la decisione del Tribunale del riesame di Torino per Giuseppe Martinelli (2) "Una notte che attende ancora verità" (2) Lauretta, ammissioni con “ritocchi” (2) La Procura rivuole Ilaria in carcere (1) Una criminologa per il matricida (1) Simona, parte la “controinchiesta” (1) "Luca, devi dire la verità" (1) Ilaria, i “domiciliari” soddisfano la difesa (1) Simona riposa di nuovo al cimitero (1) ‘ndrangheta, il 9 giugno Coluccio a processo (1) Vicenda vigilessa e sindaco di Boca: al via il processo (1) Vicenda vigilessa e sindaco di Boca: al via il processo (1) 45 anni: sono le pene chieste al processo per la disabile che sarebbe stata 'venduta' dai genitori (1) Delitto Melchionda: nuovi colpi di scena (1) Nuovo capitolo del processo Staffieri (1) Omicidio Marcoli: chiesto l'ergastolo al presunto mandante (1) Delitto Marcoli, Cavalieri da supertestimone a (co)indagato (1) Delitto Marcoli: preso il latitante Lauretta (1) «Gurgone dirà cose sconvolgenti» (1) Delitto Marcoli: arrestate cinque persone (1) Gurgone in Corte d’Assise, gli altri con il rito abbreviato (1) Delitto Marcoli: in quattro a processo il 7 dicembre (1) Premio scolastico Ettore Marcoli al via (1) Processo per il delitto Marcoli: udienza aggiornata al 19 marzo (1) Gennaio “caldo” a Palazzo di Giustizia (1) Il mondo dei fumetti ricorda Ettore Marcoli da sabato a Novara (1) Incendi dolosi ai camion: udienza preliminare giovedì (1)

Tags: Marcoli, Fagone, delitto, processo

Dal Territorio

Biotestamento: anche i senatori novaresi hanno votato a favore

Biotestamento: anche i senatori novaresi hanno votato a favore
Dopo uno stallo durato otto mesi e forti tensioni all'interno della maggioranza tra Pd e centristi, appelli di senatori a vita e sindaci di tutta Italia, il biotestamento incassa il via libera definitivo dell'aula di Palazzo Madama e diventa legge dello Stato. La legge che regola il fine vita è stata approvata con 180 sì, 71 contrari e sei astensioni. Hanno votato sì(...)

continua »

Altre notizie

Igor Volley, brutto esordio in Champions

Igor Volley, brutto esordio in Champions
TREVISO - Esordio amaro in Champions per la Igor Novara uscita sconfitta dal PalaVerde di Treviso in 4 set da una Imoco Conegliano che, in formato Europa, si è dimostrata nettamente superiore. Certo una bella mano gliel'ha data la squadra azzurra, in campo per tre set, quelli persi, giocati senza nerbo, con un atteggiamento totalmente non consono all’impegno, fallosa(...)

continua »

Altre notizie

Weekend sulle piste del Rosa

Weekend sulle piste del Rosa
MACUGNAGA -Per gli appassionati dello sci, impianti aperti ai piedi del Rosa. Con il weekend di Sant’Ambrogio e dell'Immacolata, si è dato il via alla stagione sciistica. Sole e condizioni ottimali per questo atteso ponte di vacanza sulla neve che ha favorito l’arrivo di molti turisti. Per il primo giorno l’apertura è stata limitata alla prima seggiovia: il tratto(...)

continua »

Altre notizie

Tutti gli appuntamenti del weekend

Tutti gli appuntamenti del weekend
SABATO 16 DICEMBRE NOVARA La stagione degli affetti La rassegna “La stagione degli affetti” del Civico Istituto Musicale Brera propone, nell’auditorium “Annalisa Torgano” di  viale Verdi 2 , il concerto “Da Bach: la letteratura per flauto”. Suonano al flauto Sara Ansaldi, Sofia Bevilacqua, Viviana Ferrari, Isabella, Mancin, Alessia Bellini,(...)

continua »

Altre notizie

^ Top