Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 26 settembre 2017
 
 
Articolo di: venerdì, 08 settembre 2017, 9:39 m.

Anche a Novara “Condividere ti porta lontano”

Le iniziative della Settimana europea della mobilità sostenibile 2017

NOVARA - Anche a Novara sono previste numerose iniziative, predisposte dall’Assessorato alla Mobilità urbana, in occasione della “Settimana europea della Mobilità sostenibile” dal 16 al 22 settembre.

"Da parte dell’Amministrazione – ha spiegato l’assessore Silvana Moscatelli alla presentazione degli eventi – c’è un costante impegno per il miglioramento della viabilità urbana. L’adesione, attraverso la predisposizione di diverse iniziative, alla “Settimana europea della Mobilità sostenibile” è l’occasione per ribadire l’importanza di un preciso obiettivo finalizzato  al miglioramento della qualità della vita nella nostra città. Nel corso degli anni la “Settimana europea della Mobilità sostenibile” è diventata un appuntamento internazionale per incoraggiare i cittadini all’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi all’auto privata per gli spostamenti quotidiani nelle aree urbane. Lo scopo è quello di ridurre gli impatti ambientali generati dai veicoli privati a motore, con particolare attenzione ai temi dell’inquinamento atmosferico, delle emissioni di gas serra, dell’inquinamento acustico, della congestione del traffico: si tratta di problematiche rispetto alle quali i Comuni sono chiamati a rispondere al fine di promuovere azioni a favore di una mobilità più sostenibile e salutare nelle città".

Il tema proposto per l’edizione 2017 è  "Mobilità pulita, condivisa e intelligente", al quale si accompagna lo slogan “Condividere ti porta lontano”. "L’obiettivo – aggiunge l’assessore Moscatelli - è stimolare le città aderenti alla “Settimana europea della Mobilità sostenibile” ad adottare iniziative che possano valorizzare forme di trasporto innovative e collettive che abbiano un impatto ambientale ridotto rispetto a quelle abitualmente adottate. La nostra città, pur in presenza di un trend di progressiva riduzione degli impatti ambientali del traffico, presenta in effetti ancora livelli di superamento di alcuni parametri di inquinanti atmosferici che rende necessari interventi finalizzati ad incoraggiare l’utilizzo di sistemi di trasporto più sostenibili e la riduzione della dipendenza dall’automobile. Abbiamo pertanto ritenuto opportuno anche quest’anno, sotto lo slogan “Condividere ti porta lontano”, organizzare un programma di azioni e iniziative di informazione e di sensibilizzazione rivolto a tutta la cittadinanza, con particolare coinvolgimento delle realtà scolastiche e del mondo del lavoro, finalizzato all’utilizzo della bicicletta come mezzo di trasporto alternativo ai veicoli privati. Per questo, oltre all’assessorato alle Politiche giovanili per la realizzazione del materiale pubblicitario, abbiamo coinvolto la Federazione Italiana Amici della bicicletta Novara “FIAB”, Università del Piemonte Orientale, Aziende novaresi quali Memc e Novamont e abbiamo aderito all’iniziativa proposta da Legambiente “Giretto d’Italia”".

Il programma delle iniziative prevede per il 16 settembre un’escursione cicloturistica alla Villa Picchetta di Cameri, nel Parco del Ticino, con ritrovo alle 13.45, partenza alle 14, arrivo a Villa Picchetta alle 15.30, presentazione da parte di FIAB dei percorsi ciclo-turistici di Novara, ripartenza alle 16.30 e arrivo al Broletto di Novara alle 18 con saluto delle autorità e piccolo ristoro. Il 21 settembre si terrà quindi “Giretto d’Italia”, iniziativa programmata a livello nazionale da Legambiente, VeloLove, Euromobility, con posizionamento di check-point per il monitoraggio, gestito da Legambiente, degli studenti e dei lavoratori che raggiungeranno le loro rispettive postazioni di studio o lavoro in bicicletta. Infine il 22 settembre alle 9.30 si terrà l’incontro con Paola Gianotti, detentrice del guinness world record 2014 e 2016 nonché Bike the Nobel 2016, che presenterà il suo libro “Sognando l’Infinito” nell’auditorium della Banca Popolare di Novara.

Articolo di: venerdì, 08 settembre 2017, 9:39 m.

Dal Territorio

Il Novara cede all’Avellino

Il Novara cede all’Avellino
NOVARA -  AVELLINO  1- 2   NOVARA:  Montipò, Golubovic, Troest, Chiosa, Calderoni, Moscati, Ronaldo (15’ st Da Cruz), Sciaudone, Di Mariano (1’ st Macheda), Maniero, Chajia (36’ st Sansone).  All.:  Corini.   AVELLINO:  Radu, Ngawa, Kresic, Migliorini, Rizzato, Laverone (33’ st Lasik), Paghera(...)

continua »

Altre notizie

Cerca di rubare un’auto: 22enne in manette

Cerca di rubare un’auto: 22enne in manette
CASTELLETTO TICINO, In manette per tentato furto di un’auto. Protagonista un 22enne italiano, già conosciuto dalle Forze dell’Ordine, che ha cercato di rubare un’auto nella zona di Castelletto Ticino, nel Novarese. L’episodio durante la notte del 24 settembre. A trarre in arresto il giovane, i Carabinieri dell’aliquota radiomobile della Compagnia di(...)

continua »

Altre notizie

Domenica a Novara la prima “Pedalata Cicli storici”

Domenica a Novara la prima “Pedalata Cicli storici”
NOVARA - Si svolgerà domenica 24 settembre la prima edizione della  “Pedalata Cicli storici”  organizzata dalla Pro loco Novara con il patrocinio del Comune e dell’Agenzia turistica locale della Provincia di Novara. La pedalata prevede il ritrovo in piazza Gramsci alle 8, quindi la partenza alle 9.30 per Olengo, Terdobbiate, Cascina Barzè,(...)

continua »

Altre notizie

All’Anas 160 km di strade provinciali

All’Anas 160 km di strade provinciali
BORGOMANERO - Oltre centosessanta chilometri di strade provinciali, di cui 49 riferiti alla SP 229 del Lago d’Orta, 18 della SP 142 del Biellese tra Romagnano Sesia e Arona e 42 della SP 299 della Valsesia sono in procinto di essere cedute all’Anas. Lo ha riferito il Presidente della Provincia di Novara Matteo Besozzi nel corso di un incontro tenutosi giovedì della(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top