Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 03 dicembre 2016
 
 
Articolo di: mercoledì, 31 agosto 2016, 4:06 p.

Anche a Borgomanero nasce un Alzheimer Cafè

Sarà un punto d’incontro per le persone malate e i loro famigliari

BORGOMANERO – La Onlus Alzheimer Borgomanero presenterà nei prossimi giorni a Villa Marazza il primo Alzheimer Cafè di Borgomanero, un luogo destinato ai malati ed ai loro familiari dove confrontarsi e svagarsi in modo del tutto gratuito.

Grazie alla collaborazione di Gabriele Tacchini, presidente della Fondazione Marazza, all’aiuto del reparto di Neurologia dell’Ospedale e con il patrocinio di Comune e Asl, anche a Borgomanero ci sarà un punto d’incontro per le persone malate e i loro familiari come già realizzato in altre città d’Italia. Il progetto verrà attivato a partire dal prossimo 15 settembre per un periodo preliminare di 6 mesi, nel quale si valuterà l’effettivo gradimento dell’iniziativa. Ogni terzo giovedì del mese, dalle 15 alle 17, si terranno le riunioni in un locale di Villa Marazza. “L’Alzheimer Café è un luogo d'incontro informale per trascorrere un pomeriggio in un'atmosfera accogliente e rilassata – spiega la coordinatrice del progetto, psicologa Cecilia Monastra - dove poter condividere le difficoltà e le problematiche legate alla malattia di Alzheimer, e creare una rete di solidarietà e di amicizia tra le famiglie, per sentirsi meno soli e sconfiggere la sensazione di impotenza e smarrimento”. Gli incontri saranno gestiti da operatori che da anni si occupano di persone con decadimento cognitivo: oltre alla dottoressa Monastra, Paola Gamberini, Infermiera Professionale presso SSVD Neurologia dell’Ospedale SS Trinità di Borgomanero, un’Operatrice Socio Sanitaria e i volontari di Alzheimer Borgomanero. “Offriremo momenti informativi e di confronto sulla malattia con professionisti, medici e psicologi” conclude la psicologa. 

La presentazione avverrà sabato 10 settembre alle ore 16:00 presso Villa Marazza di Borgomanero.

l.pa.


Articolo di: mercoledì, 31 agosto 2016, 4:06 p.

Dal Territorio

Lago Maggiore “soffocato” dalle microplastiche

Lago Maggiore “soffocato” dalle microplastiche
ARONA - «Mancano sistemi di depurazione efficienti e serve una maggiore consapevolezza nella gestione e nello smaltimento dei rifiuti domestici e delle attività produttive». Il monito è di Legambiente - Goletta dei laghi, che ha presentato in questi giorni il dossier sulla presenza di microplastiche nelle acque. Nel Verbano e Sebino le più alte(...)

continua »

Altre notizie

«Una violenza che non ci appartiene»

«Una violenza che non ci appartiene»
NOVARA - I “Nuares” rompono il silenzio. A quasi un mese da quel fatidico sabato 5 novembre, che successivamente ha portato all’emissione da parte della Questura di Novara di una serie di Daspo per i noti fatti avvenuti davanti alla Barriera Albertina, il gruppo di supporters del Novara Calcio ha voluto raccontare a mente fredda la sua versione. E lo ha fatto(...)

continua »

Altre notizie

Carcere: indetto stato di agitazione del personale della Polizia penitenziaria

Carcere: indetto stato di agitazione del personale della Polizia penitenziaria
NOVARA, Grande partecipazione del personale di Polizia Penitenziaria all'assemblea indetta dalla Fp Cgil al carcere di Novara nella giornata dello scorso primo dicembre. “E’ grave – scrivono il coordinatore nazionale Fp Cgil della Polizia penitenziaria, Massimiliano Prestini, e il segretario generale Fp Cgil Novara-Vco, Guido Catoggio - la nostra preoccupazione su quanto(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti del weekend a Novara e dintorni

Gli appuntamenti del weekend a Novara e dintorni
Sabato 5 Novembre   A Novara alla Libreria IBS di corso Italia alle 10,30 laboratorio creativo sui decori natalizi con Manuela Gatti. Al Circolo dei lettori alle 18 presentazione del libro "Cuochi sull'orlo di una crisi di nervi" (Terre di Mezzo) di Valerio Massimo Visintin, con la blogger Samantha Cornaviera, blogger. Un quarto di secolo al ristorante, sempre in incognito e(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top