Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 23 ottobre 2017
 
 
Articolo di: sabato, 10 giugno 2017, 9:32 m.

Altri avvisi di pagamento Tari abbandonati in campagna

Ritrovate 79 buste; vi sarà una proroga

NOVARA - Ancora buste con mittente “Comune di Novara-Servizio Entrate-Avviso pagamento tassa rifiuti” ritrovate abbandonate in città. L’ultimo episodio è avvenuto ieri mattina in via Rusconi nel quartiere di Sant’Andrea. La Polizia locale ha infatti rinvenuto 79 buste che invece di essere state consegnate sono state lasciate in campagna.
Si tratta del terzo episodio nel giro di una quindicina di giorni. Il primo si era verificato il 23 maggio. Attorno a mezzogiorno di quel martedì una segnalazione da parte di un passante che passeggiava in campagna in via dell’Abbadia, nella zona della Bicocca, alla periferia cittadina era arrivata ai carabinieri. Due plichi contenenti complessivamente 90 buste tutte preaffrancate, erano state recuperate. Le successive indagini dell’Arma con la collaborazione degli uffici comunali, e della società privata titolare dell’appalto, avevano consentito di individuare la persona che avrebbe dovuto procedere alla consegna, la cui posizione era stata posta al vaglio dell’autorità giudiziaria in relazione all’ipotesi di reato di soppressione di corrispondenza.
Mercoledì 7 giugno un nuovo episodio. Questa volta erano state rinvenute 123 buste in via Mantova. Ieri il nuovo ritrovamento. In tutto sono 292. L’assessore alla Polizia locale e Sicurezza Mario Paganini ha spiegato che «stiamo coordinandoci con le altre Forze dell’Ordine per individuare i responsabili e evitare che tali situazioni si ripetano».
Il sindaco Alessandro Canelli ha voluto rassicurare i cittadini, preoccupati per eventuali sanzioni: «Stiamo predisponendo una proroga di pagamento per tutti i cittadini. Stiamo verificando assieme alle Forze dell’ordine le responsabilità di questa vicenda. Abbiamo fatto denuncia. L’incapacità lavorativa di chi doveva svolgere la consegna non deve ricadere sui cittadini, penalizzandoli. Faremo tutto il possibile per tutelarli».
m.d.


Articolo di: sabato, 10 giugno 2017, 9:32 m.

Dal Territorio

La loro barca a vela si rovescia nel Cusio: in soccorso i Vigili del fuoco

La loro barca a vela si rovescia nel Cusio: in soccorso i Vigili del fuoco
ORTA, Il forte e improvviso vento, che nel pomeriggio di oggi, domenica 22 ottobre, ha interessato il Novarese, ha messo in difficoltà due giovani del Circolo Vela Orta. I due ragazzi sono rimasti in difficoltà in mezzo alle acque del Cusio, con la loro barca a vela che si è rovesciata. Tutto è successo intorno alle 17,30. Sul posto si è recata(...)

continua »

Altre notizie

Calcio, è riesplosa la “Novara mania”

Calcio, è riesplosa la “Novara mania”
NOVARA - Riesplode la “Novara mania”. La terza vittoria consecutiva, che ha portato gli azzurri a violare per la prima volta nella loro storia l’ancora imbattuto “Barbera” di Palermo, ha ridato ulteriore entusiasmo all’intero ambiente. A maggior ragione perché arrivata in condizioni ancora difficili, soprattutto nel reparto avanzato. Ma almeno fino a(...)

continua »

Altre notizie

Dagli studenti il “Canto alla città”

Dagli studenti il “Canto alla città”
NOVARA - Il Faraggiana si apre ancora alla città e la rende protagonista. Questa sera, giovedì 19 ottobre alle 21, e replica domani alla stessa ora, sale il sipario sulla nuova sagione del teatro novarese, la seconda dopo la rinascita: in cartellone “Canto alla città 2.0 – Il verbo degli uccelli”. Sul palco Lucilla Giagnoni, attrice e autrice del(...)

continua »

Altre notizie

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"
Borgomanero  - “Sembrava di essere in un giorno normale, quando lungo i quattro corsi e in piazza Martiri le auto circolano liberamente”: questo uno dei commenti a caldo raccolti tra i commercianti del centro cittadino venerdì pomeriggio, riaperto al traffico automobilistico nell’ambito di un progetto sperimentale che prevede per la durata di sei mesi, sino al 2(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top