Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 15 dicembre 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 25 settembre 2017, 6:15 p.

All’Anas 160 km di strade provinciali

L’annuncio del presidente Besozzi a Borgomanero

BORGOMANERO - Oltre centosessanta chilometri di strade provinciali, di cui 49 riferiti alla SP 229 del Lago d’Orta, 18 della SP 142 del Biellese tra Romagnano Sesia e Arona e 42 della SP 299 della Valsesia sono in procinto di essere cedute all’Anas. Lo ha riferito il Presidente della Provincia di Novara Matteo Besozzi nel corso di un incontro tenutosi giovedì della scorsa settimana a Palazzo Tornielli con i sindaci e gli amministratori dei Comuni di Borgomanero, Gattico, Veruno, Bogogno, Suno, Cressa, Fontaneto, Cureggio, Briga, Boca, Maggiora, Gargallo, Soriso, Cavaglio, Cavaglietto, Vaprio, Barengo e Momo. «Speriamo – hanno detto all’unisono diversi amministratori locali – che il passaggio avvenga al più presto così da garantire a queste arterie la necessaria manutenzione».  «La maggior parte delle strade provinciali – ha fatto rilevare l’ex parlamentare borgomanerese Giuseppe Cerutti – nonostante rivestano un’importanza strategica si trovano in condizioni molto precarie se non addirittura pericolose». «Con le scarse risorse a disposizione  - ha risposto Besozzi –  stiamo effettuando alcune asfaltature a Fontaneto e ad Invorio e procedendo con interventi di rifacimento della segnaletica e delle barriere. Con il Comune di Borgomanero abbiamo trovato sinergie efficaci per poter effettuare la manutenzione delle rotonde verso Gattico e verso la frazione San Marco grazie all’intervento di un privato. Ora stiamo lavorando per trovare una soluzione per migliorare anche quella della Meda alla periferia sud della città».  

Carlo Panizza

Leggi di più sul Corriere di Novara in edicola

Articolo di: lunedì, 25 settembre 2017, 6:15 p.

Dal Territorio

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione
ARONA - Una donna precipita dal balcone e finisce in ospedale, indagano i carabinieri di Arona. Una cittadina marocchina di 32 anni,  sabato, è caduta dal balcone di una palazzina di via Vittorio Veneto per cause ancora da chiarire. Molto probabilmente un incidente all’origine del fatto. Forse la donna è caduta mentre si trovava a svolgere alcuni lavori di pulizia(...)

continua »

Altre notizie

Igor Volley, brutto esordio in Champions

Igor Volley, brutto esordio in Champions
TREVISO - Esordio amaro in Champions per la Igor Novara uscita sconfitta dal PalaVerde di Treviso in 4 set da una Imoco Conegliano che, in formato Europa, si è dimostrata nettamente superiore. Certo una bella mano gliel'ha data la squadra azzurra, in campo per tre set, quelli persi, giocati senza nerbo, con un atteggiamento totalmente non consono all’impegno, fallosa(...)

continua »

Altre notizie

Omicidio Gennari: confermati i 18 anni anche in Appello

Omicidio Gennari: confermati i 18 anni anche in Appello
NOVARA, 18 anni anche in secondo grado a Torino, in Appello, per Nicola Sansarella, il quarantunenne novarese, ex tifoso del Novara calcio, accusato dell'omicidio dell'amico. L'uomo è accusato di aver ucciso l'amico Andrea Gennari e di averlo poi sepolto insieme a un altro soggetto nei boschi posti intorno a Santa Rita, nell'area non distante dalla sede del centro di smistamento delle(...)

continua »

Altre notizie

Weekend sulle piste del Rosa

Weekend sulle piste del Rosa
MACUGNAGA -Per gli appassionati dello sci, impianti aperti ai piedi del Rosa. Con il weekend di Sant’Ambrogio e dell'Immacolata, si è dato il via alla stagione sciistica. Sole e condizioni ottimali per questo atteso ponte di vacanza sulla neve che ha favorito l’arrivo di molti turisti. Per il primo giorno l’apertura è stata limitata alla prima seggiovia: il tratto(...)

continua »

Altre notizie

^ Top