Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 21 ottobre 2017
 
 
Articolo di: sabato, 06 maggio 2017, 10:15 m.

All’ospedale Maggiora si gioca per imparare l’importanza di lavarsi le mani

Riuscito progetto degli infermieri della Struttura di Prevenzione del rischio Infezioni

NOVARA - Sensibilizzare gli operatori sanitari, i bambini e tutti i cittadini sull’importanza di lavarsi le mani: questo l’obiettivo del progetto promosso dagli infermieri della Struttura semplice di Prevenzione del rischio Infezioni dell’ospedale Maggiore che ha avuto il suo momento conclusivo ieri mattina. Nel quadriportico dell’ospedale gli alunni della prima media della scuola Morandi (che fin da gennaio sono stati coinvolti in attività finalizzate alle pratiche di igiene delle mani) hanno partecipato prima a un ulteriore momento formativo per poi partecipare a uno speciale gioco dell’oca, rebus e puzzle sull’argomento. Per questo progetto gli infermieri novaresi hanno ricevuto un premio dal collegio Ipasvi (Infermieri professionali, Assistenti sanitari, Vigilatrici d'infanzia). Tale premio in denaro dell’ammontare di 600 euro è stato donato dagli infermieri all’associazione Unione genitori Italiani contro il tumore del bambino. “La pratica di lavarsi le mani è importantissima, è alla base della medicina moderna - ha sottolineato il direttore dell’Aou Maggiore della Carità Mario Minola – ricordiamo che proprio qui a Novara a inizio ‘800 il primario di Chirurgia Enrico Bottini per primo scoprì l’importanza di disinfettare le mani con il fenolo, solo che non brevettò tale scoperta il cui merito è poi andato ad altri”. L’attività di sensibilizzazione rivolta la personale aziendale si concretizzerà presso i locali della mensa aziendale con l’affissione di poster e disegni dei bambini e con la distribuzione di prodotti per frizione alcolica delle mani ai dipendenti che accedono alla mensa.

Valentina Sarmenghi  

Articolo di: sabato, 06 maggio 2017, 10:15 m.

Dal Territorio

Igor Volley in festa al Teatro Coccia

Igor Volley in festa al Teatro Coccia
NOVARA - Il Teatro Coccia addobbato a festa, griffato in ogni angolo con il tricolore dello scudetto e gremito in ogni ordine di posto, è stato protagonista anche quest’anno dell’apertura ufficiale, ieri sera, della stagione agonistica della Igor Volley Novara, neo campione d’Italia, con la presentazione della squadra. Anche in questa occasione, Lorenzo Dallari, vice(...)

continua »

Altre notizie

Incidente in A4, coinvolti bimbo di 2 anni e donna incinta

Incidente in A4, coinvolti bimbo di 2 anni e donna incinta
NOVARA, Incidente stradale intorno alle 19,30 di venerdì 20 ottobre lungo l'autostrada A4, tra i caselli di Novara Est e Novara Ovest (direzione Torino). Due le autovetture coinvolte, una con a bordo quattro persone, tra cui un bambino di circa due anni e una donna in stato di gravidanza, e l’altra con a bordo solo il conducente. Tutte le persone sono state portate(...)

continua »

Altre notizie

Dagli studenti il “Canto alla città”

Dagli studenti il “Canto alla città”
NOVARA - Il Faraggiana si apre ancora alla città e la rende protagonista. Questa sera, giovedì 19 ottobre alle 21, e replica domani alla stessa ora, sale il sipario sulla nuova sagione del teatro novarese, la seconda dopo la rinascita: in cartellone “Canto alla città 2.0 – Il verbo degli uccelli”. Sul palco Lucilla Giagnoni, attrice e autrice del(...)

continua »

Altre notizie

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"
Borgomanero  - “Sembrava di essere in un giorno normale, quando lungo i quattro corsi e in piazza Martiri le auto circolano liberamente”: questo uno dei commenti a caldo raccolti tra i commercianti del centro cittadino venerdì pomeriggio, riaperto al traffico automobilistico nell’ambito di un progetto sperimentale che prevede per la durata di sei mesi, sino al 2(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top