Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 22 febbraio 2018
 
 
Articolo di: lunedì, 26 giugno 2017, 7:03 p.

Al via il centro estivo alla piscina del Terdoppio

Per bambini e ragazzi dai 4 ai 14 anni

NOVARA - Prenderà il via il 3 luglio il centro estivo comunale presso la piscina scoperta del Terdoppio.
"Il Centro estivo – spiega l’assessore allo Sport Federico Perugini - sarà funzionante per i mesi di luglio e agosto fino alla riapertura delle scuole. L’iniziativa è riservata a bambini e ragazzi tra i  5 e i 14 anni, con possibilità di accogliere alcuni alunni di quattro anni, e si svolgerà nei giorni feriali dalle 7.30 alle 18".
Per i partecipanti è prevista una quota d'iscrizione di 10 euro, comprensiva della copertura assicurativa, ed una quota di frequenza settimanale di 70 euro (20 euro per il singolo ingresso giornaliero): sono previste riduzioni scalari per pacchetti di frequenza su due o più settimane e altri tipi di agevolazioni.
"Uno staff di animatori ed educatori qualificati e di tecnici sportivi – aggiunge l’assessore - proporrà un ricco calendario di attività ludiche, sportive e diversi laboratori, nell'area della piscina scoperta del Terdoppio tra cui nuoto, pallanuoto, pallavolo, yoga, giochi di gruppo. Ci sarà la possibilità di giocare a calcio presso i campi messi a disposizione da una società sportiva. In caso di maltempo sarà comunque possibile sfruttare gli spazi interni della piscina coperta e dell'arena del Terdoppio. Le famiglie saranno tenute a preparare per i figli il pranzo, mentre la merenda e l'acqua saranno fornite gratuitamente dal personale del centro. Siamo particolarmente soddisfatti per il risultato raggiunto, un risultato dalla parte dei bambini, dei ragazzi e soprattutto delle famiglie che lavorano".
Ulteriori informazioni possono essere richieste agli uffici del Servizio Sport telefonando al numero 0321.3702864 oppure scrivendo una mail all’indirizzo sport@comune.novara.it. E’ inoltre possibile telefonare alla segreteria del Centro Terdoppio al numero 0321.697460 o scrivere una mail all’indirizzo segreteria.terdoppio@gmail.com: le iscrizioni possono essere effettuate presso la segreteria del Centro Terdoppio.

Articolo di: lunedì, 26 giugno 2017, 7:03 p.

Dal Territorio

Volley la Igor conquista la Coppa Italia

Volley la Igor conquista la Coppa Italia
Grande Igor Volley a Bologna. Contro Conegliano conquista la Coppa Italia imponendosi per 3 a 1. Dopo la Supercoppa italiana arriva anche il secondo sigillo per le novaresi. Sul Corriere di Novara di lunedì 19 febbraio cronaca e commenti del trionfo azzurro.  Foto www.agilvolley.com 

continua »

Altre notizie

Torna in carcere l'avvocato Pronzello

Torna in carcere l'avvocato Pronzello
NOVARA, Ai domiciliari alla Comunità Mondo X di Cerano,  nel Novarese, durante alcuni lavori all'aperto nella zona del Ticino, cui si dedicano gli ospiti della struttura, stanco, decide di prendere una pausa e andare a prendere un caffè in un bar con un altro ospite. Qui, però, lo sorprendono i Carabinieri, che gli contestano l'evasione dai domiciliari e lo(...)

continua »

Altre notizie

Nabucco al Teatro Coccia chiude il cartellone Opera e Balletto

Nabucco al Teatro Coccia chiude il cartellone Opera e Balletto
NOVARA - Ultimo appuntamento del cartellone Opera e Balletto per la stagione 2017/2018 del Teatro Coccia di Novara.  Venerdì 23 febbraio alle 20.30 e domenica 25 alle 16 andrà in scena "Nabucco" di Giuseppe Verdi, opera prodotta da Fondazione Teatro Coccia.   L’opera è diretta dal maestro Gianna Fratta (nella foto). Regia, scene, costumi e luci sono(...)

continua »

Altre notizie

Il territorio ribadisce il no a Shell

Il territorio ribadisce il no a Shell
«In questa fase solo “ascolto” del terreno, nessuna attività perforativa sul territorio; un contributo importante alla ricerca scientifica (possibili collaborazioni con Università); impatto ambientale pressoché nullo grazie a tecnologie all’avanguardia. E ancora: non più di 3-4 mesi, una volta ottenute le necessarie autorizzazioni per(...)

continua »

Altre notizie

^ Top