Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 18 novembre 2017
 
 
Articolo di: mercoledì, 08 novembre 2017, 2:18 p.

Al via da Novara gli incontri del ciclo “L'Europa e il lavoro”

A confronto sul tema "Capitale glocale"

Partirà da Novara lunedì 13 novembre il ciclo di appuntamenti “L'Europa e il lavoro 2017. Capitale glocale: Strategie e strumenti per rinnovare il tessuto imprenditoriale locale con prospettive globali", promosso dalla Rappresentanza della Commissione europea a Milano. "Cosa significa lavorare in Europa oggi? Dal fare impresa a creare servizi e prodotti innovativi, dal rinnovare le produzioni al ridefinire le normative, dal riconoscere le competenze a gestire la concorrenza: il lavoro è al centro del dibattito dell'Europa, dell'Italia e anche dei distretti produttivi (cluster), in cui sono presenti e pressanti le sfide di oggi in tema di impresa, impiegabilità, progresso, sostenibilità - spiegano gli organizzatori -  “L'Europa e il lavoro” è un format di incontri che vuole avvicinare l'Unione Europea e le sue politiche in tema di lavoro e di sostegno del talento e dell'impresa a territori caratterizzati da un DNA fatto di innovazione, che sono un esempio mondiale di resilienza e capacità di fronteggiare le sfide degli scenari internazionali. Due le città scelte per questa prima edizione: Novara e Brescia. Entrambe città in fermento con distretti produttivi che segnano ancora oggi il passo nazionale su temi per i quali l'Italia ha bisogno dell'Europa e vicecersa. Gli incontri pubblici “L'Europa e il lavoro” intendono mettere a fuoco alcune sfide per il presente e per il futuro, dei distretti stessi come dell'Unione e dei valori che essa rappresenta per i cittadini, per le istituzioni e per le imprese. Partendo dalle testimonianze di protagonisti del cambiamento in atto nel nostro tempo, alla presenza dei funzionari della Rappresentanza della Commissione europea a Milano, con la mediazione delle Università, si affronteranno i temi legati al lavoro con un dibattito a tutto tondo che includerà temi di economia, finanza, welfare, lnnovazione, iternazionalizzazione, formazione, nonché i valori del mercato unico delle merci e delle competenze. Gli appuntamenti, organizzati e promossi dalla Rappresentanza della Commissione europea a Milano in stretta collaborazione con i Comuni e coinvolgono attori della formazione, del lavoro (profit e no-profit) e delle istituzioni, con l'obiettivo di fare sistema sul territorio e nel contesto internazionale. “L'Europa e il lavoro” nasce dalla volontà della Commissione Europea di avvicinarsi sempre più ai cittadini italiani, con eventi che uniscano l'approfondimento delle priorità dell'Agenda Juncker in materia di lavoro e impresa nell'Unione insieme alla promozione di strumenti e canali di dialogo diretto.".
L'appuntamento di Novara è organizzato con il patrocinio dell'Università del Piemonte orientale che ospita l'evento nell'aula magna del campus Perrone a partire dalle 15. Dopo i saluti del sindaco Alessandro Canelli e del rettore Cesare Emanuel interverranno Lorenzo Maternini, founder TAG, Maurizio Sella, founder e presidente Smartika, Eliana Baici, direttore Dipartimento Economia Upo, Lorenzo Lener, direttore incubatore Enne3, Gea Scancarello, giornalista autrice di “Mi fido di te”, responsabile paneesharing.it, Francesco Laera della Rappresentanza della Commissione europea a Milano. Segue tavola rotonda con Lucrezia Songini, professore Upo di strategia e controllo d'impresa. A concludere aperitivo. L'evento è pubblico e gratuito. Le iscrizioni sono possibili attraverso il sito della Rappresentanza della Commissione europea in Italia a Milano: ec.europa.eu/italy.

Articolo di: mercoledì, 08 novembre 2017, 2:18 p.

Dal Territorio

Una nazionale sempre più novarese

Una nazionale sempre più novarese
NOVARA - Prima Montipò e adesso Dickmann. In pochi mesi il Novara ha visto debuttare in nazionale due suoi “gioielli” fatti in casa.  Ad inizio stagione era toccato al portierino “made in Novara” esordire con l’Under 21 in un’amichevole ufficiale, martedì la stessa gioia l’ha provata il biondo terzino milanese: novanta minuti(...)

continua »

Altre notizie

Controlli di caccia: sequestrato fucile ‘irregolare’

Controlli di caccia: sequestrato fucile ‘irregolare’
OLEGGIO, Nel corso del week end passato sono stati eseguiti alcuni controlli di caccia sul territorio del Novarese. A conclusione dell’attività, una persona è stata denunciata all’Autorità giudiziaria e, contro un’altra, è stato elevato un verbale di sanzione amministrativa. L’11 novembre i militari della Stazione Carabinieri(...)

continua »

Altre notizie

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate
GALLIATE - Galliate come Brescello. Sta per arrivare a Galliate una “full immersion” nelle atmosfere di Don Camillo e Peppone. E’ in allestimento proprio in questi giorni, a cura della Pro loco, una mostra itinerante, a carattere antologico, all'insegna del "Mondo piccolo" con i personaggi che hanno reso immortale l’autore Giovannino Guareschi. La mostra(...)

continua »

Altre notizie

Bonifica cava della Romentino Inerti: «A pagare non siano i cittadini»

Bonifica cava della Romentino Inerti: «A pagare non siano i cittadini»
ROMENTINO - Ora che il processo per presunto traffico illecito di rifiuti alla cava della Romentino Inerti si è concluso con sei assoluzioni, l’Amministrazione comunale guarda al futuro con una certa preoccupazione. Che ne sarà del sito di via Torre Mandelli dove sono stati ritrovati rifiuti che lì non dovevano essere? Chi effettuerà la bonifica?(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top