Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 18 novembre 2017
 
 
Articolo di: martedì, 31 ottobre 2017, 8:01 p.

Al Santuario di Oropa si prega per la pioggia

E sabato 4 novembre messa in tutti i santuari biellesi

Al Santuario di Oropa, da domenica scorsa, durante ogni messa che viene celebrata in Santuario, si prega per la pioggia. Secondo i dati dell'Osservatorio Meteosismico, non si registrava un autunno così arido dal 1921. Poco più di mezzo millimetro di pioggia è caduto all'inizio del mese di ottobre, senza dimenticare che, con soli 40 millimetri, è appena trascorso il settembre più secco degli ultimi quarant'anni. Le temperature calde, insieme al vento di Foehn che nei giorni scorsi ha attraversato le vallate del Piemonte occidentale, ha aggravato l'emergenza incendi che sta devastando il Piemonte dall'inizio di ottobre, mandando in fumo oltre 2000 ettari di bosco e mettendo a rischio molti villaggi alpini. «Il nostro pensiero - spiega il rettore don Michele Berchi - va agli abitanti dei borghi che sono stati costretti ad evacuare le proprie  case e a tutti coloro che in queste settimane stanno subendo i danni di questa persistente siccità: a ogni S. Messa che viene celebrata in Santuario si prega per la pioggia. Per l'intercessione della Regina di tutto il creato, a Colui al quale anche il mare e i venti obbediscono, vogliamo chiedere che ci sia ridonato il prezioso bene dell'acqua che quasi mai ricordiamo essere un dono del Cielo, soprattutto noi - ha aggiunto il rettore sorridendo - che viviamo dei in uno dei luoghi più piovosi d'Italia.»

Sabato 4 novembre si celebrerà in tutti i santuari del Biellese un'intenzione collettiva: a Oropa, alle ore 10.30, la messa nella Basilica Antica sarà celebrata dal Vescovo mons. Gabriele Mana; al Santuario di Graglia si celebrerà sabato alle ore 16.30; al  Santuario della Brughiera sabato alle ore 16.00; al  Santuario di San Giovanni d'Andorno domenica alle ore 16.00. Nella foto un quadro votivo del 1624 che si trova oggi esposto al Museo dei Tesori: vi  si ricorda che quell'anno l'agognata pioggia arrivò proprio dai monti di Oropa.
R.A.

Articolo di: martedì, 31 ottobre 2017, 8:01 p.

Dal Territorio

Controlli di caccia: sequestrato fucile ‘irregolare’

Controlli di caccia: sequestrato fucile ‘irregolare’
OLEGGIO, Nel corso del week end passato sono stati eseguiti alcuni controlli di caccia sul territorio del Novarese. A conclusione dell’attività, una persona è stata denunciata all’Autorità giudiziaria e, contro un’altra, è stato elevato un verbale di sanzione amministrativa. L’11 novembre i militari della Stazione Carabinieri(...)

continua »

Altre notizie

Una nazionale sempre più novarese

Una nazionale sempre più novarese
NOVARA - Prima Montipò e adesso Dickmann. In pochi mesi il Novara ha visto debuttare in nazionale due suoi “gioielli” fatti in casa.  Ad inizio stagione era toccato al portierino “made in Novara” esordire con l’Under 21 in un’amichevole ufficiale, martedì la stessa gioia l’ha provata il biondo terzino milanese: novanta minuti(...)

continua »

Altre notizie

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate
GALLIATE - Galliate come Brescello. Sta per arrivare a Galliate una “full immersion” nelle atmosfere di Don Camillo e Peppone. E’ in allestimento proprio in questi giorni, a cura della Pro loco, una mostra itinerante, a carattere antologico, all'insegna del "Mondo piccolo" con i personaggi che hanno reso immortale l’autore Giovannino Guareschi. La mostra(...)

continua »

Altre notizie

Bonifica cava della Romentino Inerti: «A pagare non siano i cittadini»

Bonifica cava della Romentino Inerti: «A pagare non siano i cittadini»
ROMENTINO - Ora che il processo per presunto traffico illecito di rifiuti alla cava della Romentino Inerti si è concluso con sei assoluzioni, l’Amministrazione comunale guarda al futuro con una certa preoccupazione. Che ne sarà del sito di via Torre Mandelli dove sono stati ritrovati rifiuti che lì non dovevano essere? Chi effettuerà la bonifica?(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top