Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 18 febbraio 2018
 
 
Articolo di: sabato, 09 settembre 2017, 9:47 m.

Al castello quasi tutto pronto per "Le stanze segrete di Vittorio Sgarbi”

La mostra sarà aperta al pubblico dal 21 settembre

NOVARA - Mancano ormai pochi giorni all'apertura della mostra “Dal Rinascimento al Neoclassico. Le stanze segrete di Vittorio Sgarbi” in allestimento al Castello visconteo sforzesco. L'esposizione sarà ufficialmente inaugurata il 20 settembre e visitabile dal pubblico il 21 settembre.
La mostra è a cura di Pietro di Natale, direttore artistico Giovanni Lettini, direttore creativo Sara Pallavicini. E' realizzata con il patrocinio di Regione Piemonte, Comune di Novara, Fondazione Cavallini Sgarbi e prodotta dalla Fondazione Castello. Resterà allestita fino al 14 gennaio 2018 con orario da lunedì a domenica dalle 10 alle 19.L'ultimo venerdì del mese apertura straordinaria dalle 10 alle 23, chiuso la mattina del 25 dicembre (aperto dalle 16 alle 21). La biglietteria chiude un'ora prima (una visita dura indicativamente un'ora e un quarto, 350 persone la capienza). L'ingresso costa intero 10 euro, ridotto 7 Over 65, Under 26, Gruppi 15-25 persone; studenti universitari Scuole, 5 euro. L'audioguida (e il servizio di microfonaggio per i gruppi) sono inclusi nel prezzo del biglietto. Ingresso gratuito per i bambini fino a 6 anni; diversamente abili (invalidi e grandi invalidi) e un accompagnatore per chi lo necessiti; giornalisti professionisti e pubblicisti mediante presentazione della tessera dell'Ordine solo previo accreditamento presso l'ufficio stampa della mostra (SECPR), guide turistiche mediante presentazione del patentino. Per informazioni, prenotazioni e visite guidate ci si può rivolgere all'Atl Turismo Novara, tel. 0321.394059, info@turismonovara.it da lunedì a venerdì 9 -13 e 14 -18; sabato 10 - 17, per informazioni e biglietteria lestanzesegrete.sgarbi@gmail.com334 6273975. Lo spazio è accessibile per disabili e anziani. È possibile effettuare fotografie senza flash. I cani sono ammessi solo con guinzaglio e museruola.

Articolo di: sabato, 09 settembre 2017, 9:47 m.

Dal Territorio

Vercelli e Novara Sposi: 1ª edizione

Vercelli e Novara Sposi: 1ª edizione
Per il primo anno viene organizzata al quartiere fieristico di Vercelli a Caresanablot la 1ª edizione di Vercelli e Novara Sposi, l’evento rivolto alle coppie in procinto di sposarsi. Una manifestazione che si inserisce all’interno di un circuito di ben 24 fiere sul matrimonio che da fine settembre fino a metà febbraio 2018 porta il format in giro per il Nord Italia(...)

continua »

Altre notizie

Per il Novara pareggio tra gli applausi

Per il Novara pareggio tra gli applausi
NOVARA – SPEZIA 1 - 1   NOVARA : Montipò, Golubovic, Mantovani, Chiosa, Dickmann (32’ st Maniero), Casarini, Ronaldo (24’ st Orlandi), Calderoni, Moscati, Sansone (41’ st Di Mariano), Puscas.  All.:  Di Carlo. SPEZIA:  Di Gennaro, De Col, Terzi, Giani, Lopez, Mora (21’ stMaggiore), Bolzoni,(...)

continua »

Altre notizie

Lite a Cerano con accoltellamento: a processo uno per tentato omicidio, l’altro per lesioni

Lite a Cerano con accoltellamento: a processo uno per tentato omicidio, l’altro per lesioni
NOVARA, E’ stato aggiornato all’11 maggio, in Tribunale a Novara, un processo che vede al centro del dibattimento una lite che, a Cerano, nella tarda serata del 22 maggio 2015, si era conclusa con due feriti, uno più grave (che era finito in ospedale in Rianimazione) e uno più lieve. L’episodio era avvenuto in piazza Crespi. In quell’occasione due(...)

continua »

Altre notizie

Il territorio ribadisce il no a Shell

Il territorio ribadisce il no a Shell
«In questa fase solo “ascolto” del terreno, nessuna attività perforativa sul territorio; un contributo importante alla ricerca scientifica (possibili collaborazioni con Università); impatto ambientale pressoché nullo grazie a tecnologie all’avanguardia. E ancora: non più di 3-4 mesi, una volta ottenute le necessarie autorizzazioni per(...)

continua »

Altre notizie

^ Top