Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 10 dicembre 2016
 
 
Articolo di: giovedì, 05 maggio 2011, 10:12 p.

AkzoNobel: fare cultura con il colore

Contatto col territorio componente strategica, un progetto con l’ accademia di Brera

Contatto con il territorio e iniziative culturali sono due componenti strategiche della politica di AkzoNobel. «La parte culturale è molto importante per la nostra attività  - spiega Maurizio Poletti a.d. di Akzo Nobel Coatings spa - dietro alle vernici non tutti intuiscono che ci sia un mondo da far emergere. A Milano abbiamo collaborato con la Fondazione della Scala per il restauro delle facciate nel 1999 e poi nel 2004, e ripreso recentemente questo rapporto con il Comune per il rifacimento del Museo del Risorgimento in occasione delle celebrazioni dei 150 anni. Abbiamo anche contatti con altre realtà, come il progetto per il recupero della parte medievale di Bergamo Alta che è stato presentato l’anno scorso alla Fiera edile ed è attualmente in corso d’opera. Il cronoprogramma prevede due anni di lavori e pensiamo di essere pronti a consegnarlo a fine 2011. Tra gli altri Piani del Colore, ricordiamo quello di Portofino - ha aggiunto - un intervento di grande importanza, ripreso anche ad alcuni quotidiani europei. Questo tipo di progetti, non generano un immediato ritorno in termini di investimento, ma rafforzano l’immagine del brand e sono in linea con le politiche in materia di sostenibilità che il Gruppo porta avanti con successo in tutto il mondo».

Il settore nel quale opera AkzoNobel è molto frammentato, una realtà che conta in Italia 500 produttori ufficiali, ma ne vengono stimati almeno 800. «Sikkens è il nostro marchio principale, ben consolidato nella fascia alta di mercato ed è leader del settore professionale. Herbol, marchio di origine tedesca introdotto in Italia nel 2009, ha una quota di mercato del 7,5%. I primi 4 produttori detengono il 20% del mercato italiano, il resto è estremamente polverizzato. L’Italia rispetto al resto dell’Europa presenta sicuramente una situazione atipica». Maurizio Poletti è anche vicepresidente di Assovernici, la nuova Associazione di produttori di vernici, fondata lo scorso anno dalle quattro maggiori aziende del settore, con lo scopo di rappresentare al meglio i diritti degli associati, anche in sede europea, garantire una migliore regolamentazione delle normative vigenti e di favorire il coinvolgimento dei propri associati nell’ambito delle attività promosse dall’Associazione.

Sulla crisi economica osserva: «Essendo la filiera del colore alla fine del ciclo produttivo nell’ambito dell’edilizia, risentiamo degli effetti della crisi in seconda battuta. Tra l’altro, essendo Sikkens il nostro premium brand ed essendo molto forte nel settore del restauro, difficilmente ne subiamo gli effetti. Dal punto di vista dei numeri, il 2009 è stato l’anno peggiore che abbiamo chiuso con una leggera flessione del -2%, il 2010 è andato discretamente bene con un aumento del 3%. Sul 2011 non ci sbilanciamo, ma posso dire che è partito bene speriamo di migliorare».

«Analizzando le previsioni - continua - una ripresa c’è, il problema è la crisi di liquidità che potrebbe riflettersi sulla realtà del business. Molti clienti dei nostri clienti hanno difficoltà nei pagamenti. L’impennata dei costi delle materie prime che si riflette con un aumento di costi è, invece, un’incognita per la seconda parte dell’anno». Quanto ai livelli di produzione «Castelletto Ticino è il nostro sito produttivo, dove realizziamo circa il 70% dei nostri consumi prodotti in Italia e il 30% dei consumi delle altre consociate in Europa (Francia, Inghilterra, Polonia, Spagna), questo a riprova del fatto che siamo diventati un sito internazionale. Visto il contesto generale, e soprattutto del Vco dove c’è stata una crisi pesante, AkzoNobel rappresenta un’eccezione, è stata, infatti, mantenuta la piena occupazione, senza licenziamenti o cassa integrazione». L’azienda ha fatto un considerevole sforzo per investire in sicurezza, con la campagna Zero Infortuni comune a tutto il Gruppo AkzoNobel, in formazione e sviluppo individuale e di team building.

«I rapporti con la comunità nella quale operiamo - aggiunge Poletti - sono generalmente buoni, grazie anche ad una serie di attività e progetti che ci hanno visti protagonisti diretti in attività per migliorare l’ambiente nel quale viviamo, anche grazie alla fornitura gratuita di prodotti per rinnovare scuole, ospedali, strutture pubbliche e private. Nell’ambito del progetto più ampio “Settimana del Colore”, lo scorso autunno abbiamo organizzato una serie di iniziative per sensibilizzare maggiormente la comunità sul tema del colore coinvolgendo direttamente i nostri dipendenti.  Questo ci ha portato - conclude - alla bellissima esperienza della Scuola Media Belfanti di Castelletto Ticino dove ci siamo trasformati in imbianchini per un giorno e abbiamo rifatto il colore agli interni dell’istituto».  È proprio notizia di questi giorni, lo stato avanzato dei lavori per la tinteggiatura degli esterni della sede della Direzione Tecnica di Castelletto, la cui immagine è stata realizzata attraverso il workshop dello scorso anno con gli studenti dell’Accademia di Brera, a seguito del quale è stato selezionato il progetto migliore per eseguire lo studio delle cromie in ambito industriale, tenendo conto delle numerose variabili ambientali influenti.

 

La scheda

AkzoNobel multinazionale olandese, leader mondiale nel settore delle vernici e della chimica, è presente in Italia dal 1958 dove opera con AkzoNobel Coatings Spa  e dispone di due siti di produzione a Castelletto Ticino (Novara) e Cernobbio (Como) e di un Centro di distribuzione per prodotti decorative a Castelletto Ticino. Sul mercato italiano è presente con i marchi Sikkens, Herbol, Polyfilla e Polyfilla Pro, Hammerite, Xyladecor e Xylamon comprendente linee di pitture, vernici e prodotti pretrattamento delle superfici. Nel 2010 ha registrato un fatturato di quasi 62 milioni di euro con una capacità produttiva  di 15 milioni di litri. Sono 180 i dipendenti che raggiungono 260 unità col personale di vendita.

 

Mariateresa Ugazio

Articolo di: giovedì, 05 maggio 2011, 10:12 p.
Articoli correlati Procos: qualità, sicurezza e ambiente (2) “Tutela dei lavoratori dai campi elettromagnetici” (2) I vantaggi della certificazione ambientale (2) Alla Igor di Cameri gorgonzola d'autore da tre generazioni (2) “Il protocollo ‘Leed’ per i prodotti da costruzione” (2) Poste Italiane al servizio degli imprenditori (2) Imprese in rosa: firmato protocollo d’intesa tra Regione, Abi e Unioncamere (2) Come sviluppare i contatti e trasformarli in business (2) Rimborsi Iva, l’Ain dice basta ai ritardi nei pagamenti (2) Le aziende di Novara e Vco incontrano Berlino (2) “Sosteniamo il tuo lavoro”: seminario il 25 giugno alla Camera di Commercio (2) Randstad Italia: servizi per le risorse umane (2) Gruppo Minerali Maffei: rinnovarsi nella continuità (2) “Fides srl”, sessant’anni di edilizia nel Novarese (2) Responsabilità sociale per lo sviluppo del territorio (2) «Governo tecnico? Esperienza utile, ma ora deve tornare la buona politica» (2) «Aggregazione, arma contro la crisi» (2) Il “mobile computing” targato Nexus (2) La Provincia azzera i debiti (2) Il tessuto produttivo locale consolida la ripresa (2) “Metis Spa”, il giusto partner per la gestione delle risorse umane (2) “Benetti Stone Philosophy”, coraggio imprenditoriale da Granozzo nel mondo (2) Sampa: abituati a precorrere i tempi (2) Iva per cassa, due appuntamenti a Novara e Verbania (2) Venerdì 4 maggio la 10a Giornata dell’Economia: (1) Addetti agli interventi di pronto soccorso (1) Missione imprenditoriale in India (1) CIBArti Expo 2012: le imprese novaresi alla fiera dei territori italiani (1) Aperte le iscrizioni per la fiera Midest di Parigi (1) Continua il progetto “Lean Management” dell’Ain (1) Aziende del territorio a Berlino nell’ambito del progetto +Export di Confartigianato (1) Rubinetterie Stella festeggia i suoi primi 130 anni di storia (1) «Sosteniamo l’economia novarese con una iniezione da 9 milioni di euro» (1) Sistri: slitta al 30 novembre il pagamento delle quote 2012 (1) Preparazione per il “patentino” per l’uso dei gas tossici (1) Incentivi alle aziende che creano lavoro a Novara (1) Al caseificio Giordano di Oleggio la tradizione che guarda al futuro (1) 13.000 le persone accolte nei Centri Impiego nel 2010 (1) Alternanza scuola-lavoro potenziata (1) Piano giovani: al via il Patto generazionale per la competitività (1) Nuova casa per la Cna aronese (1) Sgravi fiscali a chi s’insedia a Vinzaglio (1) La mediazione civile e commerciale per le imprese e i cittadini (1) Presentata la seconda edizione del Premio Franco Panarotto (1) Varato il Piano regionale per l’internazionalizzazione del Piemonte (1) «Industrie, situazione in miglioramento» (1) È nata “Applied Robotic Europe” (1) Attivati a Novara e Verbania i Punti UNI (1) Itinera, per puntare a qualità e sicurezza (1) “Brandoni spa”, azienda di famiglia che guarda al futuro (1) Incontri per le imprese del settore legno (1) Europrogetti, dalla parte dell’ambiente (1) Cared, un’azienda al servizio delle aziende (1) Sistri e costi energia: iniziative di Confartigianato a sostegno delle imprese (1) La comunicazione al tempo di internet nel prossimo “Giovedì dell’Impresa” (1) Castello e Palazzo Dal Pozzo, tra storia e modernissima realtà alberghiera (1) Stangalino Costruzioni nel solco della tradizione (1) Shield, come vendere hi-tech ai tedeschi (1) Ravanelli sulla banda larga: «Priorità alle aree industriali» (1) Specializzazione, carta vincente di StopOver (1) La tradizione della olivicoltura da i suoi frutti nel Verbano Cusio Ossola (1) Kimberly-Clark: la passione per l eccellenza (1) Costa: una storia che parte da lontano (1) In Qatar e in Cina con Confartigianato (1) Forlife, un’impresa “socialmente responsabile” (1) Premio Franco Panarotto a cinque giovani piccole medie imprese (1) Riseria Ceriotti: una storia del territorio (1) “Dalla Cina all’India … il supercontinente” (1) Missione di imprenditori argentini nel Novarese con Confartigianato (1) Pagamento canone Rai per i pc: rientrato l’allarme per le imprese (1) I nuovi mercati si conquistano insieme (1) Lavoratori della ex Bemberg in assemblea (VIDEO) (1) Definito un Protocollo per il rilancio del sito industriale di Pieve Vergonte (1) Ai “Giovedì dell’impresa” di Confartigianato, intervento del procuratore Raffaele Guariniello (1) «Imprese, scommettete sui giovani»: si comincia con borse lavoro e tirocini (1) Quando il formaggio non è solo latte, caglio, sale (1) Il Consorzio San Giulio continua a crescere (1) Click day Sistri: esito negativo (1) La Cna aderisce al progetto delle imprese per l'Italia (1) Perse 93 imprese artigiane tra Novara e Vco nei primi sei mesi dell'anno (1) Nuova norma per aiutare le PMI a recuperare i crediti (1) «Il tempo non ha prezzo e noi gli diamo valore» (1) “The Big 5 Saudi”: successo delle imprese novaresi e vercellesi alla fiera saudita dell’edilizia (1)

Tags: imprese, aziende, Akzo Nobel, vernici

Dal Territorio

Macheda firma e segna il primo gol in partitella

Macheda firma e segna il primo gol in partitella
NOVARA - E’ andato subito in gol nella partitella di ieri mattina. Federico Macheda ha capitalizzato al meglio sul primo palo un pallone difficile, girandolo al volo dalla parte opposta. Un antipasto delle sue doti da attaccante, come si dice in gergo, in grado di togliere il “pallone dalla spazzatura”. Poi, nel pomeriggio, la firma sul contratto che lo legherà al(...)

continua »

Altre notizie

Rave party a Recetto con 400 persone

Rave party a Recetto con 400 persone
RECETTO, Circa 400 persone, provenienti da Novara e Novarese, ma anche da province limitrofe, hanno ‘invaso’ in queste ultime ore un’area posta a Recetto, nell’Est Sesia. Obiettivo dei 400, dare vita nella zona a un rave party. L’area interessata dall’‘invasione’ di auto e camper è quella posta attorno all’ex stabilimento Berec(...)

continua »

Altre notizie

Ponte dell’Immacolata, tanti appuntamenti nel segno del Natale

Ponte dell’Immacolata, tanti appuntamenti nel segno del Natale
Tanti appuntamenti nel segno del Natale in programma per oggi giovedì 8 dicembre e nei prossimi giorni a Novara e provincia. A Novara è aperta tutti i giorni la pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza Puccini. Si inaugura questa mattina alle 11.30 in piazza Martiri la 19a edizione del Mercatino della Solidarietà che resterà poi aperto tutti i giorni fino al(...)

continua »

Altre notizie

Lago Maggiore “soffocato” dalle microplastiche

Lago Maggiore “soffocato” dalle microplastiche
ARONA - «Mancano sistemi di depurazione efficienti e serve una maggiore consapevolezza nella gestione e nello smaltimento dei rifiuti domestici e delle attività produttive». Il monito è di Legambiente - Goletta dei laghi, che ha presentato in questi giorni il dossier sulla presenza di microplastiche nelle acque. Nel Verbano e Sebino le più alte(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top