Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 15 dicembre 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 06 marzo 2017, 3:07 p.

Aied, per le donne impegno tutto l’anno

Le iniziative in occasione dell’8 marzo

NOVARA - “Per noi non c’è solo il 25 novembre (Giornata della lotta contro la violenza sulle donne, ndr) e l’8 marzo. Il nostro impegno a favore e a sostegno delle donne, in particolare quelle in difficoltà è costante tutto l’anno”: ci tiene giustamente a ribadirlo la presidente dell’Aied (Associazione Italiana per l'Educazione Demografica) di Novara Tiziana Fiorani (nella foto). L’Aied, con sede nazionale a Roma, ha sedi distaccate sul territorio italiano tra cui quella di Novara nata nel 1972 su iniziativa dell’avvocato Lidia Sandri Ferrari a cui è intitolata. Qui si trovano un ambulatorio per visite ginecologiche che si avvale della collaborazione di medici ed ostetriche e un servizio di consulenza, sostegno e terapia psicologica grazie alla prestazione professionale di psicologhe e psicoterapeute.  Inoltre l’associazione di promozione sociale Aied, storicamente impegnata in interventi a favore delle donne, ha messo a disposizione la propria sede e il personale per creare un punto di ascolto per donne vittime di violenza domestica partecipando e vincendo il bando del Comune di Novara. Lo Sportello antiviolenza che è così nato è stato aperto il 10 ottobre 2015. “Oltre a questo portiamo avanti altri progetti come “Donne e salute senza confini” – spiega la presidente Fiorani - che ha l’obiettivo di sostenere donne che rinunciano a sottoporsi a esami ginecologici per vari motivi: qui da noi oltre alle visite gratuite possono beneficiare del supporto psicologico di esperti. Anche in questo caso lavoriamo in rete con vari soggetti in primis i Servizi sociali del Comune e la Caritas. Poi ci sono gli incontri di formazione nelle scuole condotti dalle nostre psicologhe: finora si sono svolti alle medie e hanno riguardato la violenza di genere, ma sta partendo ora un nuovo ciclo sperimentale nelle scuole elementari con tema il bullismo”.Diverse le iniziative promosse dall’Aied in occasione della Giornata internazionale della Donna. Già il 2 marzo si è svolta la proiezione di "Ti do i miei occhi", pluripremiato film dello spagnolo Iciair Bollain, che affronta i gravi problemi della violenza domestica e a cui è seguito un dibattito condotto dalla criminologa Marilena Guglielmetti. Giovedì 9 marzo è la Giornata dedicata alla prevenzione del tumore al seno con ecografia mammaria gratuita. Per info e appuntamenti telefonare allo 0321 392388 dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 18.Domenica 12 marzo alle 18 andrà in scena lo spettacolo “La stria zoppa”, storia di donne e di inquisizione nel novarese con Paola Borriello, Giorgio Carfagna, Ezio Ferraris, Assia Vallianti. Lo spettacolo è liberamente ispirato agli atti del processo pubblicati sul “Bollettino storico per la provincia di Novara” Società Storica Novarese Anno XC. Seguirà apericena, è gradita offerta. Sabato 18 marzo dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18 è in programma una giornata di screening cardiologico gratuito con il dottor Andrea Rognoni per donne over 40 realizzata in collaborazione con il Lyons Club Broletto. Per le giornate di prevenzione è necessaria la tessera associativa di euro 10. Se non si è già soci la si può effettuare il giorno stesso.Per informazioni e prenotazioni sui servizi e Aied si può telefonare al numero 0321 39 23 88 dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 18 o scrivere a aiednovara@gmail.com. Lo Sportello Antiviolenza (punto di ascolto gratuito) è invece attivo lunedì 9-12 e 15-18 e giovedì 9-12. Ci si può presentare direttamente in via Magnani Ricotti o telefonare prima al 373 8224668 (la segreteria è attiva 24 ore su 24).  Valentina Sarmenghi  

Articolo di: lunedì, 06 marzo 2017, 3:07 p.

Dal Territorio

Igor Volley, brutto esordio in Champions

Igor Volley, brutto esordio in Champions
TREVISO - Esordio amaro in Champions per la Igor Novara uscita sconfitta dal PalaVerde di Treviso in 4 set da una Imoco Conegliano che, in formato Europa, si è dimostrata nettamente superiore. Certo una bella mano gliel'ha data la squadra azzurra, in campo per tre set, quelli persi, giocati senza nerbo, con un atteggiamento totalmente non consono all’impegno, fallosa(...)

continua »

Altre notizie

Tre in manette per droga: spacciavano in un alloggio di via Rosmini

Tre in manette per droga: spacciavano in un alloggio di via Rosmini
NOVARA, Un’indagine avviata dai Carabinieri della Stazione di Galliate e coordinata dalla Compagnia di Novara ha portato all’arresto di tre persone, due uomini e una donna (due italiani e un marocchino), per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Un’operazione che ha portato anche al sequestro di 373 grammi di eroina, 13 di cocaina, 222 di hashish e 63 di(...)

continua »

Altre notizie

Weekend sulle piste del Rosa

Weekend sulle piste del Rosa
MACUGNAGA -Per gli appassionati dello sci, impianti aperti ai piedi del Rosa. Con il weekend di Sant’Ambrogio e dell'Immacolata, si è dato il via alla stagione sciistica. Sole e condizioni ottimali per questo atteso ponte di vacanza sulla neve che ha favorito l’arrivo di molti turisti. Per il primo giorno l’apertura è stata limitata alla prima seggiovia: il tratto(...)

continua »

Altre notizie

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione
ARONA - Una donna precipita dal balcone e finisce in ospedale, indagano i carabinieri di Arona. Una cittadina marocchina di 32 anni,  sabato, è caduta dal balcone di una palazzina di via Vittorio Veneto per cause ancora da chiarire. Molto probabilmente un incidente all’origine del fatto. Forse la donna è caduta mentre si trovava a svolgere alcuni lavori di pulizia(...)

continua »

Altre notizie

^ Top