Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 21 ottobre 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 09 maggio 2011, 8:54 p.

Achille Boroli, il principe degli atlanti

Il grande editore sarà ricordato mercoledì all’Università Cattolica di Milano

Un incontro dedicato al principe degli atlanti: Achille Boroli. A un mese dalla scomparsa, mercoledì 11 maggio il grande editore novarese sarà commemorato a Milano dal figlio e attuale presidente di De Agostini, Pietro Boroli e da Roberto Cicala, docente di editoria nell’ateneo meneghino. Sarà il Laboratorio di editoria dell’Università Cattolica di Milano a ricordare, con inizio alle 16.30 in aula Bontadini, la lezione di Achille Boroli, il grande editore dell’Istituto Geografico De Agostini: con lui è scomparso un grande capitano d’industria, l’ultimo dei nomi prestigiosi che, all’inizio del secolo scorso, furono per Novara e per tutto il Paese fondamentali protagonisti di sviluppo. Insieme al figlio Pietro interverrà Roberto Cicala che è autore di “Cento anni di editoria. Storia dell’Istituto Geografico De Agostini”, pubblicazione di recente ristampata da Educatt come dispensa accademica.

Boroli (1913-2011) è stato uno degli ultimi “editori protagonisti”, timoniere di un’azienda divenuta leader mondiale nei settori degli atlanti e delle enciclopedie a fascicoli. Come è stato scritto all’indomani della morte, “i suoi prodotti li hanno maneggiati, visti, toccati, letti (il suo ramo imprenditoriale è stato l’editoria) milioni di italiani. Anzi: se crescita culturale vera c’è stata, in questo Paese, nell’immediato dopoguerra, molto lo si deve al lavoro della famiglia Boroli e al marchio che, una volta detto, tutti riconoscono senza incertezza alcuna: Istituto Geografico De Agostini».

L’elemento principale che ha contraddistinto il Gruppo Editoriale De Agostini negli ultimi 100 anni è l’attività di divulgazione della conoscenza nei suoi molteplici aspetti: dal sapere enciclopedico alle grandi opere di cultura, dai testi scolastici ai libri e alle collane editoriali dedicate al “come fare” di tutti i giorni.
In quest’ambito tematico si inserisce una grande produzione che va dai bambini più piccoli ai ragazzi e alla famiglia, attraverso formati che spaziano dalle tradizionali collane vendute in edicola o in abbonamento, ai libri, a siti Web, fino alle applicazioni per gli smartphone. De Agostini Editore ha responsabilità di coordinamento e di gestione strategica, in Italia e nel mondo, di tutte le realtà operative nel settore editoriale del Gruppo.

e.gr.

 

Vuoi saperne di più? Leggilo sul Corriere di Novara in edicola lunedì, giovedì e sabato

Articolo di: lunedì, 09 maggio 2011, 8:54 p.
Articoli correlati L'astronomia per tutti (2) Anche da Novara sabato a Milano per “occupare” piazza Affari (1) A fuoco un treno merci a Vittuone: lunghi ritardi per i pendolari novaresi (1) Treno “vietato” ai novaresi: incontro con l’assessore regionale (1) Oggi la consegna ai famigliari del feretro di Mike (1) L’eccellenza artigiana del Novarese e del Vco all’“Artigiano in Fiera” (1) In Rianimazione il giovane investito sulla statale tra Novara e Trecate (1) Il Verbano Cusio Ossola ad “Artigiano in Fiera” (1) Schianto mortale in corso Milano nell’estate 2011: 4 anni per omicidio colposo al conducente (1) La crisi vista da Parigi (1) “Lineagialla”: Poste Italiane distribuisce collana di racconti brevi di scrittori emergenti (1) Sindaci di Novara story, per delineare il futuro (1) Nel web e Qui, per essere più che mai al vostro fianco (1) Prato Sesia: ancora sconcerto tra amici e famigliari (1) Anche Zacchera al corteo di protesta dei sindaci (1) Due auto incidentate tra corso Trieste e corso Milano: cavalcavia chiuso per alcune ore (fotogallery) (1) Davanti al Gip l'aggressore novarese col cric di Milano (1) Anche Villa Campari nel caso Ruby (1) Anteprima Novara Jazz tra Torino e Milano (1) Inaugurato a Casaleggio il nuovo campetto da calcio (fotogallery) (1) Giappone, mondo fluttuante (1) Grave centauro in un incidente in via Boroli (1) De Agostini: trattativa per 153 esuberi (1) La coproduzione del Coccia “Romeo e Giulietta” a Mosca (1) Anche l’Anpi novarese a difesa della Costituzione (1) Ballaré a Milano contro i tagli della manovra di Ferragosto (1) Di Cameri l'aggressore col cric di Milano (1) Estremo saluto, oggi pomeriggio, per Pamela (1) Mortale all'alba in corso Milano - AGGIORNATO (1) Galgano: un aiuto per migliorare le aziende (1) Per il valore della cultura, innanzitutto (1)

Tags: Boroli, De Agostini, Milano, cattolica, atlanti, editoria

Dal Territorio

Igor Volley in festa al Teatro Coccia

Igor Volley in festa al Teatro Coccia
NOVARA - Il Teatro Coccia addobbato a festa, griffato in ogni angolo con il tricolore dello scudetto e gremito in ogni ordine di posto, è stato protagonista anche quest’anno dell’apertura ufficiale, ieri sera, della stagione agonistica della Igor Volley Novara, neo campione d’Italia, con la presentazione della squadra. Anche in questa occasione, Lorenzo Dallari, vice(...)

continua »

Altre notizie

Incidente in A4, coinvolti bimbo di 2 anni e donna incinta

Incidente in A4, coinvolti bimbo di 2 anni e donna incinta
NOVARA, Incidente stradale intorno alle 19,30 di venerdì 20 ottobre lungo l'autostrada A4, tra i caselli di Novara Est e Novara Ovest (direzione Torino). Due le autovetture coinvolte, una con a bordo quattro persone, tra cui un bambino di circa due anni e una donna in stato di gravidanza, e l’altra con a bordo solo il conducente. Tutte le persone sono state portate(...)

continua »

Altre notizie

Dagli studenti il “Canto alla città”

Dagli studenti il “Canto alla città”
NOVARA - Il Faraggiana si apre ancora alla città e la rende protagonista. Questa sera, giovedì 19 ottobre alle 21, e replica domani alla stessa ora, sale il sipario sulla nuova sagione del teatro novarese, la seconda dopo la rinascita: in cartellone “Canto alla città 2.0 – Il verbo degli uccelli”. Sul palco Lucilla Giagnoni, attrice e autrice del(...)

continua »

Altre notizie

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"
Borgomanero  - “Sembrava di essere in un giorno normale, quando lungo i quattro corsi e in piazza Martiri le auto circolano liberamente”: questo uno dei commenti a caldo raccolti tra i commercianti del centro cittadino venerdì pomeriggio, riaperto al traffico automobilistico nell’ambito di un progetto sperimentale che prevede per la durata di sei mesi, sino al 2(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top