Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 27 aprile 2017
 
 
Articolo di: venerdì, 30 novembre 2012, 9:36 m.

Accusato di violenza sessuale verso le figlie minorenni: arrestato uomo del Togo

Avrebbe abusato di loro per ben 3 anni

NOVARA – Una brutta storia di violenza sessuale perpetrata, a quanto pare per anni, ai danni di due bambine di 13 e 15 anni è emersa a Novara. Accusato di tale reato è il padre delle piccole, un uomo di 42 anni, originario del Togo.

Personale della Squadra Mobile e dell’Ufficio Minori della Questura lo hanno tratto in arresto nelle scorse ore, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Novara, su richiesta della locale Procura della Repubblica. L’uomo è regolare sul territorio nazionale.

Gravissimo il reato che gli viene contestato: violenza sessuale aggravata e continuata (dall’aprile 2009 al maggio 2012) ai danni delle due figlie minori, di 13 e 15 anni.

Tutto parte da una segnalazione fatta dai locali Servizi Sociali all’ Ufficio Minori della Questura, dove si sarebbe evidenziata una situazione di grave pregiudizio in cui versava una delle due figlie dell’arrestato. La ragazza aveva chiesto aiuto scrivendo un’accorata lettera in cui descriveva gli abusi che subiva da anni e che ha consegnato ad un’assistente sociale.

Immediatamente la minore, insieme alla sorella anch’essa minore, sono state ascoltate in Questura e, considerato che le violenze pare fossero ancora in corso, è stato subito adottato un provvedimento d’urgenza a tutela delle due minori, che sono state collocate in una struttura protetta. Durante le indagini anche l’altra sorella ha confidato di essere stata vittima di ripetute e quotidiane violenze sessuali, consistite, a quanto pare, in rapporti sessuali completi di ogni tipo.

L’uomo avrebbe costretto le due figlie a tali rapporti, pare, con la minaccia di rimandarle altrimenti in Africa, di sospendere l’aiuto economico alla madre e alla nonna ammalata, che vivono nel  Benin. Avrebbe detto loro che il destino dei loro congiunti era nelle loro mani.

Le minori sottostavano a quelle minacce ritenendo tali richieste un necessario “dazio” da pagare, benché procurasse in loro un grave disagio psicologico, che si evidenziava in una costante tristezza che le accompagnava durante tutto il giorno, rilevata peraltro anche dai loro compagni di classe e da chi le conosceva.

Solo quando hanno compreso che esisteva una possibilità di vita diversa, l’una attraverso un’amicizia con un ragazzo di Novara - che l’ha portata in contatto con una quotidianità di vita familiare “normale” - l’altra con la collocazione nell’ambiente protetto della comunità e l’interazione con gli educatori e gli operatori dell’Ufficio Minori, hanno deciso di chiedere aiuto.

La “rete” del territorio (servizi sociali – Questura – Procura - Tribunale), che si è attivata immediatamente dopo la ricezione della lettera di una delle ragazze, ha permesso una pronta tutela delle minori che attualmente vivono in una struttura protetta in altra regione, frequentano con profitto scuole professionali e appaiono serene. Esperti psicologi le aiuteranno a elaborare l’orrenda esperienza vissuta.

L’invito resta quello di denunciare immediatamente, anche solo in caso di sospetto, analoghi fatti, per evitare che eventi traumatici di questo genere si protraggano nel tempo.

Monica Curino

Articolo di: venerdì, 30 novembre 2012, 9:36 m.
Articoli correlati Ricercato per commercio illegale di corni di rinoceronte, è arrestato a Novara (2) I risultati dell'intensificazione dei controlli ad Arona (1) Picchiava l'anziana madre: arrestato (1) Malmenano un giovane: due arresti e una denuncia (1) Giovane marocchino arrestato per tentata rapina (1) Arrestato due volte in cinque giorni (1) Due topi d'auto arrestati a Novara (1) Ragazze moldave nei guai per aver sottratto alcuni vestiti (1) Giovane marocchino arrestato dalla Polizia (1) Rubava 700 chili di ottone da un’azienda: arrestato 43enne (1) Novara, arrestato rumeno ricercato a livello internazionale (1) Delitto Melchionda: nuovi colpi di scena (1) Scoperta mamma spacciatrice (1) Forestale sequestra terreno di 10mila mq a Cavallirio (1) "Luca, devi dire la verità" (1) Dopo una lite accoltella la moglie (1) Sottoposto ai domiciliari, esce di casa senza autorizzazione: arrestato (1) Ubriaco arrestato dopo aver aggredito alcuni carabinieri (1) Ancora un arresto per stalking (1) Bellinzago: ruba dal centro commerciale, arrestata dai Carabinieri (1) Arrestati tre giovani a Castelletto Ticino (1) 24 indatati per una maxi truffa ai danni di Fs (1) E' un 32enne del Torinese il rapinatore delle donne nei garage (1) Catturato il rapinatore incappucciato (1) Nuova accusa per il rapinatore dei garage, arrestato a marzo dai Carabinieri (1) Caso Giacomini, senatore Montani: «Respingo ogni accusa» (1) Una decina di arresti per droga tra Novara e Vco (1) Delitto Oropallo: in Assise al via il processo (1) Estorsione di ragazzini a Trecate: udienza il 22 novembre (1) Tre ex assessori comunali rischiano di finire sotto processo per abuso d’ufficio (1) Lunedì l'ultimo addio a "Brunella" (1) Anche Villa Campari nel caso Ruby (1) Saluzzo: "Il sistema Giustizia soffre da molti anni" (1) Accoltellamento di Cerano: ci sarebbe un arresto (1) Caso Mike: sottoposti a fermo due italiani (1) Operazione 'Borgo Pulito' (1) Cinquantenne arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni (1) Caso Melchionda: la Procura chiede il rinvio a giudizio per Mortarini (1) 62enne denunciata per sostituzione di persona (1) Giudizio abbreviato per tre ex assessori della Giunta Giordano-Moscatelli (1) Professore di Novara arrestato: abusava di studentesse (1) Incendio alla Bicocca: novità dalla Questura (1) Imprenditore edile denunciato dalla Polizia (1) Marocchino condannato a 5 anni per violenza sessuale (1) Giovane trovato impiccato in via Domenico Maria da Novara (1) Fermato truffatore: aveva pagato una tv con un assegno falso (1) Pusher arrestato con oltre un chilo di hashish (1) Pugile rompe la mandibola a un 19enne in una rissa: denunciato (1) Veicoli asportati da alcuni garage a Novara (1) Custodia cautelare in carcere per l'uomo accusato di violenza sessuale (1) Convalida dell'arresto mercoledì per l'aggressore della donna alla Rizzottaglia (1) A Novara “Il cineforum del dottor Freud” (1) Attività fisica e sport, elementi fondamentali per la formazione dei giovani (1) Presentati i progetti realizzati con la “Borsa di studio Balconi” (1) La settimana del benessere psicologico (1) Romagnano, piace lo Sportello d’ascolto del “Curioni” (1) Giovane condannato a 8 anni per violenza sessuale (1) Arrestato in flagranza di reato per tentata violenza ad Arona (1) Arrestato un 22enne per violenza sessuale (1) Teneva in casa illegalmente armi e droga (1) Questura: parte il progetto "Sms è pronto il permesso di soggiorno" (1) Scippatore arrestato in zona stazione mercoledì sera (1) Nel mirino dei ladri un distributore e un'emettitrice di biglietti (1) Allarme a Equitalia rientrato (1) E' un 24enne marocchino il rapinatore arrestato per la rapina in viale Manzoni (1) Novarese di mezza età malmenato in centro a Novara (1) Lesa: denunciati in due per esercizio abusivo della professione medica in concorso (1) Fermato con oggetti atti a offendere: cinese denunciato (1) Si rifugiava a Novara: arrestato tunisno autore delle devastazioni a Perugia (1) Allarme Equitalia: venerdì i risultati delle analisi (1) Allarme in piazza Gramsci: busta sospetta a Equitalia (video) (1) Potrebbe essere di una donna nigeriana il cadavere rinvenuto nell'Agogna (1) Controlli di Polizia e Asl a esercizi pubblici della città (1) Due novaresi denunciati: hanno tentato di ottenere il porto d'armi con false attestazioni (1) “Incontra la divisa”: la Polizia si presenta al Centro commerciale San Martino (1) Joy: è arrivato il nulla osta per i funerali (1) Finti volontari arrestati dalla Polizia (1) 23enne arrestato per tentata rapina aggravata (1) Nel Vco tornano incontri dedicati ai genitori di gemelli (1)

Tags: psicologi, violenza sessuale, questura, ufficio minori, abusi, arresto, procura

Dal Territorio

Trovato con 3 etti di hashish e una carta d’identità contraffatta

Trovato con 3 etti di hashish e una carta d’identità contraffatta
NOVARA, Gli agenti della Squadra Mobile di Novara, con i colleghi di Alessandria, hanno arrestato I.A., un novarese di 51 anni, trovato in possesso di una carta d’identità valida per l’espatrio contraffatta. Il tutto è avvenuto nel corso di una perquisizione delegata dalla Procura di Alessandria, durante la quale I.A. è stato trovato in possesso di 344 grammi(...)

continua »

Altre notizie

Un brutto Novara crolla a Vicenza

Un brutto Novara crolla a Vicenza
Un Novara autore di una prova incolore esce sconfitto dal Menti di Vicenza. Gli azzurri in partenza danno l'idea di poter controllare la partita e trovano anche il vantaggio con Macheda. Il gol però sembra accontentare il Novara e a poco sale il Vicenza. Ebagua Bellomo e Orlando  trovano tre gol che annichiliscono la squadra di Boscaglia su cui scende la notte. Novara abulico(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

Trenino turistico ad Arona, nuovo gestore cercasi

Trenino turistico ad Arona, nuovo gestore cercasi
ARONA - Non suona più da oltre sei mesi la sua inconfondibile campanella. Per il momento il “trenino turistico” (nella foto di Emanuele Sandon), da cinque anni a servizio della città per portare turisti, villeggianti e aronesi dal centro alla Rocca e al colosso di San Carlo, si è dovuto fermare. Forse ancora per poco. Scade oggi, mercoledì 26 aprile,(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top