Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 19 gennaio 2018
 
 
Articolo di: lunedì, 10 ottobre 2016, 7:30 m.

Accusati di aver maltrattato due anziani, parlano i medici

La vicenda scoperta lo scorso marzo a Caltignaga

NOVARA, Hanno parlato i medici e il personale sanitario che hanno seguito e stanno seguendo i due anziani, in Tribunale a Novara, all’ultima udienza che vede alla sbarra Stefana Arena, 62 anni, e il figlio Antonio, di 31, arrestati lo scorso marzo dai Carabinieri, perché reputati, a seguito di una serie di indagini, come “spietati carcerieri” (così riferirono i Carabinieri) di una coppia di anziani residenti a Caltignaga. I due sono difesi dagli avvocati Patrizia Bartaloni ed Eugenio Santopietro. Stando agli inquirenti, i due anziani sarebbero stati segregati e lasciati nel degrado per almeno cinque anni. I due, dopo la scoperta dei fatti, sono accolti e seguiti in una casa di riposo di Novara. Il primo teste a parlare è stato proprio un responsabile medico della struttura per anziani, che ha riferito di come ha trovato la donna all’arrivo nella casa. “E’ entrata – ha spiegato – con una sindrome psicotica. E’ apparsa molto agitata. Ora va meglio”. Un altro medico, che ha seguito la donna per diversi anni e ancora parzialmente adesso: “Quando iniziai a seguirla – ha detto – mostrava un quadro di deficit cognitivo generalizzato. Era al limite della denutrizione. Dopo qualche problema abbiamo provveduto alla richiesta di un amministratore di sostegno per lei. Dopo un po’ è andata a vivere dagli Arena. Ci ha sempre detto – ha risposto a pm e avvocati - che si trovava bene e che la seguivano. Non si è mai lamentata, quantomeno con noi”. 

mo.c.


Articolo di: lunedì, 10 ottobre 2016, 7:30 m.

Dal Territorio

Una frana danneggia l'orfanotrofio Alessia a Masango: al via le donazioni

Una frana danneggia l'orfanotrofio Alessia a Masango: al via le donazioni
NOVARA, Una frana ha colpito negli scorsi giorni la missione delle Sorelle della Carità a Masango, in Burundi, dove hanno sede l'Orfanotrodio Alessia (una delle tante realizzazioni di Casa Alessia onlus) e il Centro di Sanità, mettendo a serio rischio la stabilità delle due strutture. Ecco così che l'associazione del girasole, capitanata da Giovanni Mairati,(...)

continua »

Altre notizie

Igor Volley, una sconfitta che brucia

Igor Volley, una sconfitta che brucia
OSIMO - Dopo Busto anche Novara viene costretta alla sconfitta al tie break dalla Lardini Filottrano, dimostratasi in casa molto difficile da affrontare ma l’Igor non è stata sicuramente all’altezza del suo nome. Una sconfitta incredibile che brucia: la squadra azzurra, presentatasi nelle Marche in piena emergenza, ha ad un certo punto rischiato anche una più che(...)

continua »

Altre notizie

Per il Giorno della Memoria maratona di letture con gli studenti

Per il Giorno della Memoria maratona di letture con gli studenti
NOVARA - Una maratona di letture con gli studenti delle scuole novaresi sarà uno degli eventi clou del programma di iniziative organizzate in occasione della Giornata della Memoria dagli assessorati alle Politiche giovanili e alla Cultura del Comune in collaborazione con il Circolo dei lettori e altri enti del territorio. "L'amministrazione vive con attenzione e impegno costante(...)

continua »

Altre notizie

I sentieri del vino Boca e l’Unesco

I sentieri del vino Boca e l’Unesco
Una cartina per favorire la conoscenza a livello internazionale di un territorio storico del Novarese e i suoi vini preziosi. Dalla collaborazione tra Il Club per l’Unesco Terre del Boca e i produttori del Boca doc è nata “I sentieri del vino. Percorsi tra i vigneti del Boca doc”. La cartina,  è stata presentata ufficialmente prima di Natale nella(...)

continua »

Altre notizie

^ Top