Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 24 settembre 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 10 ottobre 2016, 7:30 m.

Accusati di aver maltrattato due anziani, parlano i medici

La vicenda scoperta lo scorso marzo a Caltignaga

NOVARA, Hanno parlato i medici e il personale sanitario che hanno seguito e stanno seguendo i due anziani, in Tribunale a Novara, all’ultima udienza che vede alla sbarra Stefana Arena, 62 anni, e il figlio Antonio, di 31, arrestati lo scorso marzo dai Carabinieri, perché reputati, a seguito di una serie di indagini, come “spietati carcerieri” (così riferirono i Carabinieri) di una coppia di anziani residenti a Caltignaga. I due sono difesi dagli avvocati Patrizia Bartaloni ed Eugenio Santopietro. Stando agli inquirenti, i due anziani sarebbero stati segregati e lasciati nel degrado per almeno cinque anni. I due, dopo la scoperta dei fatti, sono accolti e seguiti in una casa di riposo di Novara. Il primo teste a parlare è stato proprio un responsabile medico della struttura per anziani, che ha riferito di come ha trovato la donna all’arrivo nella casa. “E’ entrata – ha spiegato – con una sindrome psicotica. E’ apparsa molto agitata. Ora va meglio”. Un altro medico, che ha seguito la donna per diversi anni e ancora parzialmente adesso: “Quando iniziai a seguirla – ha detto – mostrava un quadro di deficit cognitivo generalizzato. Era al limite della denutrizione. Dopo qualche problema abbiamo provveduto alla richiesta di un amministratore di sostegno per lei. Dopo un po’ è andata a vivere dagli Arena. Ci ha sempre detto – ha risposto a pm e avvocati - che si trovava bene e che la seguivano. Non si è mai lamentata, quantomeno con noi”. 

mo.c.


Articolo di: lunedì, 10 ottobre 2016, 7:30 m.

Dal Territorio

In manette per estorsione uno dei protagonisti delle risse di quest’estate davanti ai locali

In manette per estorsione uno dei protagonisti delle risse di quest’estate davanti ai locali
NOVARA, Già protagonista lo scorso luglio dell’episodio di violenza avvenuto davanti al locale ‘049’, sfociato successivamente nel suo inseguimento sino all’interno dell’area dell’Allea, ora l’uomo è stato tratto in arresto per estorsione.A finire in manette, a seguito di un’indagine della Squadra Mobile della Questura di Novara,(...)

continua »

Altre notizie

Il Novara cede all’Avellino

Il Novara cede all’Avellino
NOVARA -  AVELLINO  1- 2   NOVARA:  Montipò, Golubovic, Troest, Chiosa, Calderoni, Moscati, Ronaldo (15’ st Da Cruz), Sciaudone, Di Mariano (1’ st Macheda), Maniero, Chajia (36’ st Sansone).  All.:  Corini.   AVELLINO:  Radu, Ngawa, Kresic, Migliorini, Rizzato, Laverone (33’ st Lasik), Paghera(...)

continua »

Altre notizie

Domenica a Novara la prima “Pedalata Cicli storici”

Domenica a Novara la prima “Pedalata Cicli storici”
NOVARA - Si svolgerà domenica 24 settembre la prima edizione della  “Pedalata Cicli storici”  organizzata dalla Pro loco Novara con il patrocinio del Comune e dell’Agenzia turistica locale della Provincia di Novara. La pedalata prevede il ritrovo in piazza Gramsci alle 8, quindi la partenza alle 9.30 per Olengo, Terdobbiate, Cascina Barzè,(...)

continua »

Altre notizie

Riso, «indispensabile essere uniti»

Riso, «indispensabile essere uniti»
SAN PIETRO MOSEZZO - «Siamo in un mercato ormai globale. L’Italia non è l’unico Paese che produce riso, e nemmeno l’unico che produce buon riso. Per questo dobbiamo imparare a “venderci” meglio e a mantenere una filiera che negli anni ha sempre saputo distinguersi per unità: solo così usciremo dal guado legato alla nuova politica agricola(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top