Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 28 luglio 2017
 
 
Articolo di: martedì, 23 agosto 2011, 9:10 p.

Accolti in Provincia i bimbi Saharawi

Nel Novarese sino allo scorso 19 agosto

NOVARA - Dieci bimbi saharawi, piccoli ambasciatori di pace, sono stati ricevuti negli scorsi giorni nella Sala Consiliare di Palazzo Natta, sede della Provincia di Novara, per un momento di accoglienza, alla presenza delle autorità locali (il vicesindaco Nicola Fonzo e l'assessore provinciale alle Politiche sociali, Anna Maria Mellone) e delle associazioni di volontariato che hanno realizzato un progetto di ospitalità nel Novarese.

La Provincia partecipa da tempo a iniziative di solidarietà e accoglienza a favore del popolo Saharawi, in collaborazione con Comuni novaresi e associazioni di volontariato. Sono stati portati avanti aiuti umanitari e iniziative diverse, tra cui l’ospitalità per bambini affetti da particolari patologie nel periodo estivo sul nostro territorio.

I piccoli, di età compresa tra gli 8 e gli 11 anni, sono stati ospitati nel Novarese grazie all'Auser di Novara, Borgomanero, Galliate, Arona e Castelletto Ticino, all'associazione Amici del Lago, al gruppo scout di Arona, all'Asc Ghevio, alla Cri di Arona e all'Istituto De Pagave.

Sono stati tra Druogno, Meina, Varallo Pombia e altre località della provincia.

Monica Curino

 

Articolo di: martedì, 23 agosto 2011, 9:10 p.
Articoli correlati Visita all'Auser per l'assessore Ferrari (1) Ladri in azione a Castelletto Ticino (1) La Chimica come motore di sviluppo (1) Presentati i 35 nuovi Pony Auser, in aiuto agli anziani di Novara (1) L'Auser in piazza con la pasta per raccogliere fondi (1) Premiata la giovane Giulia Falcettoni al Fauser (1) L'Unità d'Italia attraverso le canzoni (1) Sopralluogo dell’Amministrazione comunale all’Istituto De Pagave (1) Campagna della Provincia di Novara contro l'abbandono degli animali (1) Pannelli sulla "Terra tra i due laghi": presentazione a Nebbiuno venerdì (1) Garbagna: protocolli tra Provincia e Comuni per migliorare la viabilità (1) "La politica mai così ininfluente" (1) Campo nomadi: la risposta di Franzinelli a Fonzo e Ferrari (1) Provincia e Compagnia dell'Olmo insieme per una tensostruttura per il carcere di Novara (1)

Tags: Saharawi, Mellone, Provincia di Novara, Fonzo, Auser

Dal Territorio

Sabato l’ultimo saluto a Meison, il bimbo annegato martedì nel diramatore Vigevano

Sabato l’ultimo saluto a Meison, il bimbo annegato martedì nel diramatore Vigevano
NOVARA, Si terranno a Nibbia, frazione di San Pietro Mosezzo, nel Novarese, i funerali del piccolo Meison De Colombi, il bimbo di quasi 3 anni morto annegato nelle acque del canale diramatore Vigevano martedì scorso in tarda mattinata. Le esequie, che saranno celebrate dal parroco don Zeno Prevosti, si svolgeranno alle 10,30. Intanto la zona dove si è verificato(...)

continua »

Altre notizie

Novara Calcio, poker nel secondo test

Novara Calcio, poker nel secondo test
GRANOZZO - Poker ai milanesi del Brera. Seconda uscita ieri a Novarello e seconda vittoria del Novara, seppur meno roboante nel punteggio: contro i milanesi che militano nel campionato lombardo di Promozione, finisce 4-1. Gli azzurri di Corini, almeno nella prima parte del match (terminata 1-1), si sono dimostrati meno lucidi sottoporta, anche se l’applicazione agli schemi non è(...)

continua »

Altre notizie

Midsummer, grande jazz sul lago

Midsummer, grande jazz sul lago
Primo appuntamento oggi, martedì 18 luglio, nel parco di Villa La Palazzola, con Midsummer Jazz Concerts, dal 18 al 21 a Stresa, sabato 22 e domenica 23 luglio al Teatro “Il Maggiore" di Verbania. Ad aprire la rassegna jazz, giunta alla sesta edizione e inserita nel cartellone di Stresa Festival, sono il pianista spagnolo Chano Dominguez, Horacio Fumero al contrabbasso e David(...)

continua »

Altre notizie

Lunga Notte di Arona: massima sicurezza per accogliere 25mila persone

Lunga Notte di Arona: massima sicurezza per accogliere 25mila persone
ARONA - Massima sicurezza, ma senza censura al divertimento, per la Lunga Notte del weekend. A seguito dei recenti fatti di Torino sono aumentati i controlli in occasione di manifestazione con forte afflusso di persone. E la Lunga Notte non sarà da meno. «Già dall’anno scorso sono stati messi in atto protocolli di prevenzione in modo da far svolgere con(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top