Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 23 marzo 2017
 
 
Articolo di: domenica, 17 luglio 2016, 10:48 m.

A Trecate ha riaperto i battenti lo storico “Caffè Sassi”

Nuova gestione dopo pochi mesi di chiusura

TRECATE - Ha riaperto domenica 10 luglio, dopo circa sette mesi di chiusura, lo storico Caffè Sassi situato nei locali comunali al pianterreno dello stabile del palazzo municipale. La pasticceria – confetteria “Sassi” è nata nel 1876, esattamente 140 anni fa, ed è sempre rimasta uno dei locali più noti e prestigiosi di Trecate. Negli ultimi decenni è stata gestita prima dalla famiglia Cerina poi da Maurizio Mancin. Ora sarà la giovanissima Joelle Vignarelli, di soli 25 anni, ad occuparsene con l’aiuto della propria famiglia.

In occasione del cambio di gestione il locale è stato interamente restaurato e, nella parte anteriore, che è la più vecchia, sono state riportate alla luce le volte affrescate del 1876. All’interno del bar, che ha cambiato disposizione ed è dotato di nuovi arredi, campeggia una grande foto di piazza Cavour con il vecchio Caffè Sassi risalente al 1921.

L’intervento di restauro ha richiesto circa sette mesi di lavori con un impegno economico suddiviso fra il Comune, proprietario del locale, e il nuovo gestore. Il bar sarà aperto 7 giorni su 7 (escluso il pomeriggio del lunedì) da mattina fino a tarda sera. «Questa – ha detto Joelle Vignarelli – è la mia terza esperienza lavorativa in un bar. Ho deciso di gestire il Caffè Sassi per crearmi un lavoro tutto mio e spero che questa avventura vada bene e contribuisca a far rivivere anche la piazza di Trecate. Ringrazio mia mamma per il sostegno e ringrazio l’Amministrazione comunale passata e quella attuale per la collaborazione». All’inaugurazione del rinnovato Caffè Sassi, oltre a numerosissimi cittadini, erano presenti il sindaco Federico Binatti, con la neo assessore al Commercio Maria Caterina Simeone e vari rappresentanti della nuova Amministrazione, e l’ex assessore al Commercio Mario Zeno. «Rivolgiamo i nostri migliori auguri a Joelle Vignarelli – ha dichiarato Federico Binatti, che ha affiancato la titolare nel taglio del nastro del nuovo locale – nella speranza che il Caffè Sassi torni ad essere l’anima della piazza di Trecate e che tutto il commercio locale possa trovare nuovo slancio».

d.u. 

Articolo di: domenica, 17 luglio 2016, 10:48 m.

Dal Territorio

L’Università del Piemonte Orientale "Open" per un giorno

L’Università del Piemonte Orientale "Open" per un giorno
Sabato 1° aprile tutte le sedi dell’Università del Piemonte orientale saranno aperte, dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 18, per l’evento di orientamento "Open". Gli studenti delle scuole superiori e le loro famiglie potranno incontrare studenti dell’Ateneo, professori e personale tecnico-amministrativo e partecipare a presentazioni e visite guidate(...)

continua »

Altre notizie

Davide, l’atleta record che è in tre nazionali

Davide, l’atleta record che è in tre nazionali
GALLIATE - Davvero un record per l’atleta trecatese Davide Baggieri Martini, che è riuscito in un’impresa finora mai riuscita a nessuno: entrare contemporaneamente in tre nazionali: Mma, Grappling e Brazilian Ju Jitzu. Davide Baggieri Martini, cintura viola dello Stabile Fight Team Galliate, ha combattuto a Livorno il 12 marzo la finale di Grappling nell’evento(...)

continua »

Altre notizie

Principio d’incendio in una pizzeria

Principio d’incendio in una pizzeria
CASTELLETTO TICINO, Intervento dei Vigili del fuoco nel pomeriggio di oggi, giovedì 23 marzo, a Castelletto Ticino, nel Novarese. Per cause in fase di ricostruzione si è registrato un principio d’incendio alla pizzeria “Express” di via Sempione. L’allarme è scattato intorno alle 16,30. Sul posto i Vigili del fuoco del distaccamento di Arona. Le(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top