Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 21 ottobre 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 09 ottobre 2017, 8:13 p.

A spasso per Roma con il riccio Ettore

Al via l'iniziativa didattica del Centro commerciale San Martino2

NOVARA - Prende il via l’iniziativa didattica, a cura del Centro commerciale San Martino2, “Ettore il riccio viaggiatore – Un’avventura a Roma”.
Presso il Centro commerciale sarà allestita, dal 16 al 22 ottobre, un’area dedicata alla città eterna per un viaggio ideale e di ricerca all’interno del quale i ragazzi della Scuola primaria (e in particolare agli alunni delle classi quarte e quinte) potranno scoprire, in orario scolastico, le meraviglie della capitale. Saranno infatti realizzati degli allestimenti scenografici, ciascuno dei quali rappresenterà, in miniatura, uno dei luoghi tappa del viaggio a Roma di Ettore, protagonista del nuovo libro per bambini scritto dalla giovane autrice Camilla Anselmi: il Colosseo, l’Arco di Costantino, Castel Sant’Angelo, il Pincio, la Fontana di Trevi e altri importanti monumenti citati nel libro.
Per un massimo coinvolgimento delle scuole novaresi è stato predisposto dagli organizzatori un servizio di trasporto (andata e ritorno) dei ragazzi.
"Ancora una volta – commenta l’assessore all’Istruzione Angelo Sante Bongo – siamo riconoscenti al Centro commerciale San Martino2 per l’attenzione e la disponibilità che sempre dimostra nei confronti delle scuole novaresi. La presenza sul nostro territorio di una realtà di questo genere rappresenta per gli alunni un’enorme opportunità, in quanto, in questi mesi, abbiamo toccato con mano l’offerta e la capacità propositiva rispetto all’organizzazione di progetti e iniziative di carattere didattico che rappresentano un valore aggiunto al lavoro svolto in classe".
Queste le scuole partecipanti: 162 partecipanti tra alunni e insegnanti dell'Istituto comprensivo Bellini (scuole Coppino, Don Ponzetto e Rigutini), 116 dell'istituto comprensivo Boroli (scuole Fratelli di Dio, Galvani, e distaccamento Lumellogno), 201 dell'istituto comprensivo Margherita Hack (scuole Ferrandi e Buscaglia), 81 dall'istituto comprensivo Duca D'Aosta, 42 dall'istituto comprensivo Levi Montalcini (scuola Calvino), 29 dell'istituto San Vincenzo.
v.s.

Articolo di: lunedì, 09 ottobre 2017, 8:13 p.

Dal Territorio

Igor Volley in festa al Teatro Coccia

Igor Volley in festa al Teatro Coccia
NOVARA - Il Teatro Coccia addobbato a festa, griffato in ogni angolo con il tricolore dello scudetto e gremito in ogni ordine di posto, è stato protagonista anche quest’anno dell’apertura ufficiale, ieri sera, della stagione agonistica della Igor Volley Novara, neo campione d’Italia, con la presentazione della squadra. Anche in questa occasione, Lorenzo Dallari, vice(...)

continua »

Altre notizie

Controlli della Polizia in città

Controlli della Polizia in città
NOVARA, Nell’ambito dell’attività di prevenzione e controllo del territorio effettuata durante la settimana, la Squadra Volanti della Questura ha fermato alcuni soggetti che sono risultati essere in posizione irregolare sul territorio nazionale. In particolare, nella serata di martedì, gli agenti sono intervenuti su segnalazione di una lite in corso tra(...)

continua »

Altre notizie

Dagli studenti il “Canto alla città”

Dagli studenti il “Canto alla città”
NOVARA - Il Faraggiana si apre ancora alla città e la rende protagonista. Questa sera, giovedì 19 ottobre alle 21, e replica domani alla stessa ora, sale il sipario sulla nuova sagione del teatro novarese, la seconda dopo la rinascita: in cartellone “Canto alla città 2.0 – Il verbo degli uccelli”. Sul palco Lucilla Giagnoni, attrice e autrice del(...)

continua »

Altre notizie

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"
Borgomanero  - “Sembrava di essere in un giorno normale, quando lungo i quattro corsi e in piazza Martiri le auto circolano liberamente”: questo uno dei commenti a caldo raccolti tra i commercianti del centro cittadino venerdì pomeriggio, riaperto al traffico automobilistico nell’ambito di un progetto sperimentale che prevede per la durata di sei mesi, sino al 2(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top