Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 22 gennaio 2018
 
 
Articolo di: martedì, 11 ottobre 2016, 8:08 p.

A San Rocco, nel ‘super condominio’, torna il riscaldamento

A San Rocco, nel ‘super condominio’, torna il riscaldamento sotto: La soluzione da lunedì 10

NOVARA, Lunedì 10 ottobre si è potuto procedere all’accensione dell’impianto di riscaldamento del “super condominio” di San Rocco a Novara, già gestito dall’Azienda territoriale per la casa, che comprende 392 appartamenti distribuiti in 29 palazzine all’interno delle quali le famiglie residenti rischiavano di rimanere al freddo. “A questo significativo e importante risultato – spiegano il sindaco Alessandro Canelli e l’assessore alla Legalità e Trasparenza Mario Paganini – si è giunti a seguito di un incontro che abbiamo avuto, circa una quindicina di giorni fa, con i rappresentanti del “super condominio” costituitisi in associazione “Residenza San Rocco”: in questa sede avevamo promesso che l’Amministrazione, pur se formalmente estranea al contenzioso in corso, si sarebbe prontamente interessata della vicenda avendo ritenuto che si sarebbero dovute necessariamente assicurare a circa millesettecento persone condizioni sociali adeguate a un vivere dignitoso. Dopo ripetuti e riservati contatti con i rappresentanti del “super condominio” e con Eni, nella persona dell’avvocato Paolo Colombo, si è riusciti a rendere positiva l’intermediazione così gestita che, per quanto al momento interessa, si è sostanziata nella possibilità di accendere il riscaldamento già nella giornata di ieri”.L’Atc “ha lavorato d'intesa con il Comune – aggiunge il presidente di Atc Piemonte Nord Giuseppe Genoni - con l'obiettivo di trovare una soluzione all'intricata vicenda del “super condominio” San Rocco. L'accordo che sottoscriveremo venerdì con Eni e Comune prevede una rateazione dell'importo dovuto per il riscaldamento in sei rate di circa quarantamila euro ciascuna, a partire da novembre. Contrariamente a quanto era stato fatto emergere l'impianto non è mai stato scollegato e i contatori non sono mai stati staccati. Entro la fine di ottobre Atc convocherà un'assemblea per spiegare ai condomini con grande chiarezza in cosa consiste l'accordo sottoscritto e per presentare il rendiconto 2015/2016, oltre che per prendere atto della rinuncia dell'amministratore precedentemente incaricato. In quell'occasione, inoltre, proporremo ai proprietari la gestione del “super condominio” per un'altra annualità, individuando un nuovo referente, per aiutare il definitivo superamento di questa impasse che dura da anni”.mo.c.

Articolo di: martedì, 11 ottobre 2016, 8:08 p.

Dal Territorio

Marano Ticino: incidente tra due autovetture

Marano Ticino: incidente tra due autovetture
MARANO, Serie di incidenti stradali nelle ultime ore sulle strade del Novarese. A Marano Ticino, lungo la ss 32, al km. 19,450, due autovetture, una Ford Fiesta, guidata da un 23enne di Novara, e una Citroen C3, alla cui guida c'era un 39enne di Marano, sono entrate in collisione. Il conducente della Fiesta è stato condotto al Pronto soccorso dell'ospedale Maggiore di Novara dal(...)

continua »

Altre notizie

Il Novara torna a vincere al “Piola”!

Il Novara torna a vincere al “Piola”!
NOVARA – CARPI 1 - 0       NOVARA : Montipò, Dickmann, Golubovic, Mantovani, Calderoni, Sciaudone, Rolando (22’ st Orlandi), Moscati, Macheda, Maniero (38’ st Sansone), Di Mariano (30’ st Maracchi).  All.:  Corini CARPI :  Colombi, Capela (16’ st Belloni), Brosco, Ligi,(...)

continua »

Altre notizie

Ragazzi Harraga, mostra al Broletto

Ragazzi Harraga, mostra al Broletto
NOVARA - Martedì prossimo verrà inaugurata al Broletto “Sguardi sui ragazzi harraga”, la mostra fotografica che racconta del progetto pilota, partito da Palemo, di accoglienza e, soprattutto d‘inserimento lavorativo e abitativo, dei giovani migranti che giungono in Italia soli. L’iniziativa è curata dal Ciai (Centro Italiano aiuti(...)

continua »

Altre notizie

I sentieri del vino Boca e l’Unesco

I sentieri del vino Boca e l’Unesco
Una cartina per favorire la conoscenza a livello internazionale di un territorio storico del Novarese e i suoi vini preziosi. Dalla collaborazione tra Il Club per l’Unesco Terre del Boca e i produttori del Boca doc è nata “I sentieri del vino. Percorsi tra i vigneti del Boca doc”. La cartina,  è stata presentata ufficialmente prima di Natale nella(...)

continua »

Altre notizie

^ Top