Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 17 gennaio 2018
 
 
Articolo di: sabato, 13 gennaio 2018, 12:19 p.

A processo l’uomo che picchiò in strada il figlio di 3 anni

Il 34enne era stato fermato in mutande

VERBANIA  - Al via, martedì 9 con rito abbreviato, il processo a carico dell’uomo, un commerciante 34enne, arrestato la notte tra il 17 e il 18 luglio mentre stava picchiando il figlio di 3 anni sotto casa. Per la sentenza occorrerà attendere la prossima udienza quando verrà sentito l’ultimo testimone. Poi il gup Elena Ceriotti comminerà la pena per i capi d’imputazione di lesioni nei confronti del piccolo e maltrattamenti verso l’ex-compagna, che l’aveva lasciato proprio a causa dei suoi eccessi d’ira ma gli consentiva, di tanto in tanto, di tenere il figlio con sé, ignara di quanto sarebbe poi accaduto. 
Il commerciante era stato arrestato dai carabinieri, in flagranza di reato, sul marciapiede sotto la propria abitazione mentre, in mutande, aveva appena finito d’accanirsi contro il figlio, dopo che i vicini erano intervenuti in difesa del piccolo ed avevano allertato le forze dell’ordine. 
Dopo l’arresto, l’uomo aveva trascorso un periodo in carcere prima d’ottenere il beneficio dei domiciliari. E’ arrivato al processo in stato di detenzione.
Il pubblico ministero, Gianluca Periani, ha acconsentito alla richiesta del rito abbreviato presentata dal difensore, avvocato Luca Ruppen, ma a condizione che venissero sentiti tutti i testimoni, compresa l’ex-compagna. Sono state proprio le testimonianze a dilatare la durata della prima udienza, inducendo il giudice Ceriotti ad aggiornare il processo a data da destinarsi. La difesa punterebbe sulla momentanea ridotta capacità d’intendere e volere indotta dall’abuso d’alcool del 34enne apparso, ai carabinieri, in evidente stato di alterazione.
m.r.

Articolo di: sabato, 13 gennaio 2018, 12:19 p.

Dal Territorio

Auto ribaltata in via Papa Giovanni XXIII

Auto ribaltata in via Papa Giovanni XXIII
NOVARA, Incidente stradale nel tardo pomeriggio di oggi, mercoledì 17 gennaio, in via Papa Giovanni XXIII, all’angolo con via Righi, a Novara. Per cause in fase di ricostruzione da parte della Polizia municipale, intervenuta sul posto, un’autovettura, una Grande Punto di colore rosso, si è capottata sulla carreggiata (foto Martignoni). Alla guida dell’auto,(...)

continua »

Altre notizie

La Igor Volley doma il Bisonte

La Igor Volley doma il Bisonte
VOLLEY - Vittoriosa la Igor Volley ieri al PalaIgor contro il Bisonte Firenze: in poco meno di un'ora e mezza di gioco le novaresi si portano a casa la partita di fronte a 2.500 spettatori per 3 set a 0 (25-19, 25-16, 25-22).  RUGBY SERIE B GIRONE 1 -  46 a 15: questo il risultato della partita Lumezzane - Probiotical Novara che si è disputata ieri pomeriggio a Rovato(...)

continua »

Altre notizie

Alimenti, salute & cucina: parlano gli esperti

Alimenti, salute & cucina: parlano gli esperti
NOVARA - E’ iniziato venerdì 12 gennaio il nuovo ciclo di incontri organizzati dall’Unione Tutela Consumatori - Utc onlus di Novara, sul tema “Alimenti, salute & cucina”. La sede di questo e degli altri incontri è la sala convegni al primo piano del Centro Commerciale San Martino. Ogni venerdì fino al 16 marzo,  dalle 18 alle 20(...)

continua »

Altre notizie

I sentieri del vino Boca e l’Unesco

I sentieri del vino Boca e l’Unesco
Una cartina per favorire la conoscenza a livello internazionale di un territorio storico del Novarese e i suoi vini preziosi. Dalla collaborazione tra Il Club per l’Unesco Terre del Boca e i produttori del Boca doc è nata “I sentieri del vino. Percorsi tra i vigneti del Boca doc”. La cartina,  è stata presentata ufficialmente prima di Natale nella(...)

continua »

Altre notizie

^ Top