Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 23 ottobre 2017
 
 
Articolo di: sabato, 24 giugno 2017, 9:48 m.

A Novara cantieri per tutta l'estate

Il sindaco Canelli e l’assessore Bezzi fanno il punto della situazione

NOVARA - «Cantieri, cantieri e ancora cantieri», così si potrebbe riassumere l’intervento del sindaco Alessandro Canelli nella conferenza stampa convocata ieri, venerdì 23 giugno, in Comune per fare il punto della situazione sui lavori in corso in città. Con lui l’assessore ai Lavori pubblici Simona Bezzi. «Sono anni che non si vedevano così tanti cantieri - ha detto Canelli - la città si era disabituata. Noi. invece, l’avevamo detto durante la campagna elettorale e ora lo facciamo. I disagi sono inevitabili così come i lavori. Le nostre strade e i marciapiedi necessitano di manutenzione e non si può più rimandare, ormai è una questione di sicurezza. I cantieri ci saranno quest'anno e anche l’estate prossima e poi ancora, perchè mentre stiamo facendo i lavori che vedete, stiamo già programmando i successivi e pensiamo anche a trovare le risorse per quelli che verranno». I tempi sono decisi: «E anche il periodo estivo è obbligato perchè alcuni lavori si possono fare solo d’estate; d’inverno possiamo intervenire per sanare qualche emergenza che però, poi, deve essere affrontata e io, ribadisco, anche risolta in estate. Quindi abituiamoci perchè lo facciamo per la nostra città». E a questo aggiunge: «Non è solo un problema di decoro ma è soprattutto una questione di sicurezza che per noi è fondamentale in qualsiasi settore. Così è stato per gli interventi sulle alberate e nel caso degli asili nido e del Pala Dal Lago per le certificazioni antincendio che mancano da anni».

E così è accaduto anche per viale Volta. «In questo caso, in particolare, dopo che un camion era sprofondato in una voragine creatasi sotto il mezzo abbiamo chiesto ai tecnici che venisse condotto un monitoraggio di tutte le situazioni. E così abbiamo scoperto che in viale Volta il ponte sotterraneo del canale irriguo Cavo Dassi era praticamente ridotto ai minimi termini. E’ stato un miracolo che non sia accaduto nulla». Proprio per questo la strada è stata chiusa alla viabilità e i lavori di ripristino della soletta sono stati messi in cantiere: «E fino a quando non saranno fatti, ovvero dopo la metà di settembre pechè si deve attendere che il canale non sia più in attività, quel tratto di strada non sarà percorribile. Avevamo pensato di realizzare un passaggio sopraelevato durante questi mesi ma il costo di circa 200 mila euro era davvero esagerato, un costo quasi come quello per effettuare i lavori. Non dobbiamo buttare via i soldi anche perchè percorsi viabili alternativi ci sono».

La conferenza è poi proseguita con un accenno anche ai lavori legati ai parchi cittadini: «Abbiamo portato a termine un accordo con Assa per poter intervenire
in sinergia con i loro cantieri lavoro al fine di sistemare le aree. Loro mettono la forza lavoro e noi ci possiamo concentrare per le forniture per la sostituzione completa o in parte dei giochi che si trovano nei parchi e che più volte sono stati oggetto di segnalazione per l’usura e la scarsa manutenzione». L’assessore Simona Bezzi ha poi concluso la conferenza entrando nello specifico non solo dei lavori in corso o in via di attuazione ma anche di quelli che sono in cantiere e che partiranno al più presto. «Si conferma l’intervento sulle alberate e più in generale l’attenzione al prezioso patrimonio arboreo della città. 600 mila euro sono già stati utilizzati, altrettanti sono stati individuati per il 2017».
Clarissa Brusati
Leggi di più sul Corriere di Novara di sabato 24 giugno 2017 

Articolo di: sabato, 24 giugno 2017, 9:48 m.

Dal Territorio

Calcio, è riesplosa la “Novara mania”

Calcio, è riesplosa la “Novara mania”
NOVARA - Riesplode la “Novara mania”. La terza vittoria consecutiva, che ha portato gli azzurri a violare per la prima volta nella loro storia l’ancora imbattuto “Barbera” di Palermo, ha ridato ulteriore entusiasmo all’intero ambiente. A maggior ragione perché arrivata in condizioni ancora difficili, soprattutto nel reparto avanzato. Ma almeno fino a(...)

continua »

Altre notizie

La loro barca a vela si rovescia nel Cusio: in soccorso i Vigili del fuoco

La loro barca a vela si rovescia nel Cusio: in soccorso i Vigili del fuoco
ORTA, Il forte e improvviso vento, che nel pomeriggio di oggi, domenica 22 ottobre, ha interessato il Novarese, ha messo in difficoltà due giovani del Circolo Vela Orta. I due ragazzi sono rimasti in difficoltà in mezzo alle acque del Cusio, con la loro barca a vela che si è rovesciata. Tutto è successo intorno alle 17,30. Sul posto si è recata(...)

continua »

Altre notizie

Dagli studenti il “Canto alla città”

Dagli studenti il “Canto alla città”
NOVARA - Il Faraggiana si apre ancora alla città e la rende protagonista. Questa sera, giovedì 19 ottobre alle 21, e replica domani alla stessa ora, sale il sipario sulla nuova sagione del teatro novarese, la seconda dopo la rinascita: in cartellone “Canto alla città 2.0 – Il verbo degli uccelli”. Sul palco Lucilla Giagnoni, attrice e autrice del(...)

continua »

Altre notizie

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"
Borgomanero  - “Sembrava di essere in un giorno normale, quando lungo i quattro corsi e in piazza Martiri le auto circolano liberamente”: questo uno dei commenti a caldo raccolti tra i commercianti del centro cittadino venerdì pomeriggio, riaperto al traffico automobilistico nell’ambito di un progetto sperimentale che prevede per la durata di sei mesi, sino al 2(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top